Cfr 1907 Cluj
0
Slavia Praha
1
fine
(0-1)
Apoel
0
Ajax
0
fine
(0-0)
Lask Linz
0
Club Brugge
1
2. tempo
(0-1)
Cfr 1907 Cluj
CHAMPIONS UEFA
0 - 1
fine
0-1
Slavia Praha
0-1
 
 
28'
0-1 MASOPUST LUKAS
DJOKOVIC DAMJAN
31'
 
 
 
 
43'
COUFAL VLADIMIR
BORDEIANU MIHAI
45'
 
 
BURCA ANDREI
70'
 
 
 
 
87'
SOUCEK TOMAS
 
 
90'
SKODA MILAN
MASOPUST LUKAS 0-1 28'
31' DJOKOVIC DAMJAN
COUFAL VLADIMIR 43'
45' BORDEIANU MIHAI
70' BURCA ANDREI
SOUCEK TOMAS 87'
SKODA MILAN 90'
First leg.Missed Penalty for CFR 1907 CLUJ at 79th minute by OMRANI BILLEL.
Venue: Stadionul Dr Constantin Radulescu.
Turf: Natural.
Capacity: 23,500 (17,500 seated).
Referee: CUneyt Cakır (TUR).
Assistant referees: Bahattin Duran (TUR), Tarik Ongun (TUR).
Fourth official: Huseyin Gocek (TUR).
Video Assistant Referee: Mete Kalkavan (TUR).
Assistant Video Assistant Referee: Ali Palabıyık (TUR).
MATCH SUMMARY: Slavia unbeaten in 6 games v Romanian clubs: W2 D4.
CFR eliminated Astana
Ultimo aggiornamento: 20.08.2019 22:52
Apoel
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
fine
0-0
Ajax
0-0
 
 
16'
MAZRAOUI NOUSSAIR
 
 
18'
MARIN RAZVAN
 
 
22'
VELTMAN JOEL
GENTSOGLOU SAVVAS
37'
 
 
BEZJAK ROMAN
46'
 
 
 
 
57'
MARTINEZ LISANDRO
 
 
75'
TAGLIAFICO NICOLAS
 
 
80'
MAZRAOUI NOUSSAIR
 
 
84'
TADIC DUSAN
MAZRAOUI NOUSSAIR 16'
MARIN RAZVAN 18'
VELTMAN JOEL 22'
37' GENTSOGLOU SAVVAS
46' BEZJAK ROMAN
MARTINEZ LISANDRO 57'
TAGLIAFICO NICOLAS 75'
MAZRAOUI NOUSSAIR 80'
TADIC DUSAN 84'
First leg.
Venue: GSP Stadium, Nicosia.
Turf: Natural.
Capacity: 22,859.
Referee: Antonio Lahoz (ESP).
Assistant referees: Pau Devis (ESP), Roberto Palomar (ESP).
Fourth official: Jose Luis Montero (ESP).
Video Assistant Referee: Ricardo Burgos (ESP).
Assistant Video Assistant Referee: Jesus Manzano (ESP).
MATCH SUMMARY: Sides met in 14/15 Group stage, drew 1-1 in Nicosia.
Ajax won return leg 4-0.
APOEL eliminated Sutjeska and Qarabag to get here.
Losers enter UEL GROUP stage draw on 30 August.
Ultimo aggiornamento: 20.08.2019 22:52
Lask Linz
CHAMPIONS UEFA
0 - 1
2. tempo
0-1
Club Brugge
0-1
 
 
10'
0-1 VANAKEN HANS
RENNER RENE
16'
 
 
TRAUNER GERNOT
51'
 
 
 
 
53'
MATA CLINTON
WIESINGER PHILIPP
73'
 
 
FRIESER DOMINIK
79'
 
 
VANAKEN HANS 0-1 10'
16' RENNER RENE
51' TRAUNER GERNOT
MATA CLINTON 53'
73' WIESINGER PHILIPP
79' FRIESER DOMINIK
First leg.
Venue: TGW Arena.
Turf: Natural (Hybrid Pitch).
Capacity: 7,870.
Referee: Szymon Marciniak (POL).
Assistant referees: Paweł Sokolnicki (POL), Tomasz Listkiewicz (POL).
Fourth official: Tomasz Musiał (POL).
Video Assistant Referee: Pawel Gil (POL).
Assistant Video Assistant Referee: Bartosz Frankowski (POL).
MATCH SUMMARY: Sides 1st meeting, LASK targeting GROUP stage debut.
Belgian side defeated Dynamo Kyiv to get here.
Losers enter UEL GROUP stage draw on 30 August.
Ultimo aggiornamento: 20.08.2019 22:52
Keystone
HCL
08.02.2019 - 22:010
Aggiornamento : 09.02.2019 - 09:04

Tre schiaffi allo Zugo, il Lugano corre verso i playoff

I luganesi per la seconda partita consecutiva hanno ottenuto la vittoria senza subire reti. 3-0 il risultato che ha permesso a Klasen e compagni di superare lo Zugo

LUGANO - Vittoria e altri punti preziosi per il Lugano. La truppa di Ireland, reduce dalla convincente vittoria contro il Davos, è riuscita ad imporsi anche al cospetto dei quotati Tori di Zugo con il punteggio di 3-0. I bianconeri, passati in vantaggio nel secondo periodo grazie a Bertaggia, hanno saputo resistere con ordine - grazie al supporto di un grande Merzlikins - alle offensive degli ospiti assicurandosi così la vittoria con le reti nei minuti finali di Lajunen e Lapierre. Klasen e compagni torneranno in pista venerdì prossimo in occasione dell’attesissimo ultimo derby stagionale.

A farsi preferire nelle battute iniziali sono stati i padroni di casa, più volte pericolosi sul fronte offensivo. La reazione dei Tori ha visto Roe andare a colpire il palo alla sinistra di Merzlikins. La partita è quindi proseguita su buoni ritmi e con le due squadre pericolose sul fronte offensivo, complici anche le numerose penalità, fino alla prima sirena senza che il risultato si sbloccasse.

Anche il secondo periodo si è aperto con un grande equilibrio e le due squadre attente a non concedere occasioni all’avversario per sbloccare il risultato. A rompere gli indugi ci ha quindi pensato Bertaggia con una ripartenza fulminea che al 29’34’’ non ha lasciato scampo alla difesa dello Zugo dopo che Klasen aveva abilmente recuperato il disco in fase offensiva. Le parate di un grande Merzlikins hanno poi permesso ai bianconeri di conservare il prezioso vantaggio fino alla seconda pausa.

Ad inizio terzo periodo, dopo che lo Zugo ha sfiorato la rete con un palo colpito da Flynn, è stato Klasen a rendersi pericoloso ed impegnare seriamente Aeschlimann. Con il passare dei minuti è aumentata la pressione degli ospiti alla ricerca del pareggio. Si è così arrivati ai minuti finali di gara. Un errore di Morant ha permesso a 3’ dalla sirena a Lajunen di trovare il pesantissimo 2-0 con una ripartenza fulminea. A chiudere la partita ci ha pensato Lapierre che a porta vuota ha infilato il definitivo 3-0.

LUGANO - ZUGO  3-0 (0-0, 1-0, 2-0)

Reti: 29’34’’ Bertaggia (Klasen, Jörg) 1-0; 56’13’’ Lajunen 2-0; 57’35’’ Lapierre 3-0

LUGANO: Merzlikins; Chorney, Loeffel; Vauclair, Ulmer; Riva, Chiesa; Jecker; Klasen, Lajunen, Bürgler; Hofmann, Lapierre, Fazzini; Jörg, Morini, Bertaggia; Haussener, Romanenghi, Ronchetti.

Penalità: HCL 4x2’ EVZ 5x2’ + 1x10’

Note: Cornér Arena 6147 spettatori. Arbitri: Stricker, Fonselius, Castelli, Fuchs.

Commenti
 
Zarco 6 mesi fa su tio
Zebrati vergogna! Io sono un fans obbiettivo, ma ieri ti vengono delle voglie strane!
Evry 6 mesi fa su tio
Finalmente una degna reazione, bravissimi anche se il solito arbitro Stricke, che oddia le ticinesi e arbitra in modo deplorevole non ha faciloitato lo svolgimento corretto della partita. Mentre le squadre oltre Gottardo si danno ubna MANO vedi Berna-Frborgo partita architettata per far rimanere il Lugano sotto. Ma anche questo lo possiamo superare, basta giocare come ieri sera. Bravissimi, e avanti cosi
Bibo 6 mesi fa su tio
@Evry Quelli del Friborgo potrebbero dire lo stesso, accordo HCL-Zugo per farli fuori...non diciamo sciocchezze, Berna e Zugo oramai giocano di conserva e non si scaldano più di quel tanto...
BarryMc 6 mesi fa su tio
@Bibo Non mi sembra proprio che lo Zugo abbia giocato di conserva...nè ad Ambrì nè a Lugano.
Zarco 6 mesi fa su tio
.....ma Greg non è forte per dire al 25 , stai in tribuna! Però con Linus , il bullo lo ha fatto e sbagliando nettamente! Sui zebrati, orribile prestazione!
sergejville 6 mesi fa su tio
@Zarco Lapierre anche non in forma è molto importante. Dentro e fuori dal ghiaccio. E ieri è stato il giocatore più impiegato del Lugano, con ottimo rendimento in boxplay. Inoltre, venendo a mancare i chili di wellinger, sannitz e walker... sarebbe un suicidio sostituirlo con haapala, che ha caratteristiche completamente diverse.
Zarco 6 mesi fa su tio
@sergejville Suvvia , un pochino di obiettività ...stagione del 25 pessima !
BarryMc 6 mesi fa su tio
@Zarco Stagione indubbiamente non buona, ma giocatore molto importante. Solo con il fisico fa quello che neanche 10 Haapala farebbero
Zarco 6 mesi fa su tio
Bene così ! Non oso pensare che il finnico 5 straniero sia peggiore del 25 attuale! Inesistente, peggio dannoso !
tax11 6 mesi fa su tio
Berna Friborgo 1-4 Berna Friborgo in autostrada qche minuti.Vogliono tutti fare fuori il Lugano ma vedrete ...Grande Hcl.Berna squadra di m ..
sergejville 6 mesi fa su tio
@tax11 Il Lugano non molla mai! ;-)
Zarco 6 mesi fa su tio
@sergejville Per me lo straniero deve fare altro! 25 non abbastanza, il tuo modo di vedere le cose , non condivido!
sergejville 6 mesi fa su tio
@Zarco Lapierre non è in forma ma fa il suo, nel bene e nel male. Lapierre a Lugano è diventato leader in squadra, dentro e fuori dal ghiaccio. Dà fastidio agli avversari, gioca tanto, check duri e corretti, fortissimo in boxplay. Da due mesi, complice un infortunio al ginocchio, fatica, è evidente; ma il giocatore/atleta (per me) non si discute. Ma non solo, coi fatti (non a voce) ha fatto dei (sottolineo il plurale) playoff pazzeschi, anche in termini di punti e reti decisive, malgrado NON abbia caratteristiche da scorer (o da uomo-punti). Qualsiasi allenatore in CH lo vorrebbe. Ora, vedo che tanti tifosi hanno la memoria corta... ed è diventato un brocco. Quindi, puoi benissimo non condividere, ma l'importanza di Lapierre è oggettivamente indiscutibile. Non so cosa intendi riguardo cosa deve fare uno straniero... Ognuno ha le sue caratteristiche e per quelle deve rendere. questo è il mio modo di vedere le cose. Cmq il 25 in 160 partite ca. ha qualcosa come 40 reti e 70 assist ca. Quindi -anche se adesso è in difficoltà- bisogna sempre guardare le cose in modo più ampio.
Zarco 6 mesi fa su tio
@sergejville Se parli del 25 dell’anno pienamente d’accordo , ma quello di quest’anno per nulla della tua visione ! Ieri sera seguito attentamente, ma un sacco di errori non da straniero!!!!!vedi solo davanti al portiere, finta infantile!!!!!
BarryMc 6 mesi fa su tio
@sergejville Concordo
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-20 22:54:40 | 91.208.130.87