Keystone
NHL
11.01.2019 - 17:280
Aggiornamento 12.01.2019 - 11:05

Rick Nash deve smettere di giocare a hockey

Il 34enne soffre ancora dei sintomi dovuti a una commozione cerebrale

BOSTON (USA) - L'ex attaccante del Davos Rick Nash è costretto ad appendere i pattini al chiodo. Attraverso il suo agente, l'attaccante candese ha comunicato di soffrire ancora dei sintomi della commozione cerebrale subita nella scorsa stagione.

Nel corso dei 15 campionati disputati in NHL, il 34enne ha vestito le maglie di Columbus Blue Jackets, New York Rangers e Boston Bruins, totalizzando la bellezza di 851 punti in 1'149 partite disputate fra regular season e playoff.

Nella sua carriera Nash ha giocato anche a due riprese con il Davos durante due lock-out: nel 2005 (58 punti, in 59 partite) e nel 2013 (18 punti in 17 gare), vincendo il titolo svizzero al primo tentativo. Nella sua bacheca il giocatore ha collocato in bacheca, fra gli altri trofei, anche due ori Olimpici e un oro Mondiale.

Commenti
 
Tags
nash
punti
rick nash
rick
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-24 10:32:07 | 91.208.130.87