Keystone
NATIONAL LEAGUE
23.12.2018 - 18:050
Aggiornamento : 19:01

Il Berna graffia, liquidato il Losanna. Lo Zurigo ringrazia Pettersson

Gli Orsi, impegnati davanti ai propri tifosi, hanno sconfitto 3-0 i vodesi. Shutout per Leonardo Genoni. I Lions si sono imposti in rimonta sul Friborgo (3-2 all'overtime)

BERNA - Sconfitto ieri alla Valascia da un Ambrì solidissimo, il Berna ha prontamente rialzato il capo davanti ai propri tifosi. Di scena alla PostFinance Arena contro il Losanna, gli Orsi si sono imposti 3-0 arginando con grande efficacia le iniziative dei vodesi.

Avanti di due lunghezze nel primo periodo grazie ai sigilli di Scherwey (10') e Haas (12'), gli uomini di Jalonen hanno piazzato il colpo del ko al 40', quando Bieber ha firmato il 3-0. Nel terzo tempo il risultato non è più cambiato e Genoni ha potuto festeggiare un meritato shutout. In classifica il Berna si porta a quota 53 punti (sinonimo di secondo posto a -2 dallo Zugo), mentre il Losanna ne ha 46.

All'Hallenstadion il grande protagonista è stato Fredrik Pettersson. Lo svedese, autore di una doppietta (59'29"; 62'02"), ha siglato le reti che hanno permesso ai Lions di superare il Friborgo all'overtime (3-2). In precedenza aveva aperto le marcature Klein (10'), mentre per i Dragoni avevano trovato la via del gol Slater (19') e Holos (47').

In classifica lo Zurigo sale a 40 punti (come il Lugano), mentre il Friborgo - ottavo - ne ha 42.

Vuoi assistere all'entusiasmante sfida tra SUM e Piranha? I biglietti sono disponibili su Biglietteria.ch.

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
Evry 8 mesi fa su tio
Petrerson, GRANDE.
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 01:11:02 | 91.208.130.87