Keystone
NATIONAL LEAGUE
01.12.2018 - 22:380

Il Davos cade ancora, il Rappi stende le Aquile

I grigionesi di Riesen, impegnati nella Capitale, sono stati sconfitti 4-1 dal Berna. Vincono Rapperswil, Losanna e Bienne

BERNA - Continua il momento delicato per il Davos. Orfani di Arno Del Curto e affidati a Riesen, i gialloblù sono stati sconfitti 4-1 dal Berna d Jalonen. In bilico solo nel primo periodo, il match della PostFinance Arena si è deciso nel secondo parziale con le reti ravvicinate di Arcobello (24'), Moser (25') e Boychuk (31'). La reazione dei grigionesi ha portato al 3-1 di Rodin (36'), ma nel terzo tempo ancora Arcobello (a porta vuota) ha chiuso i conti infilando il 4-1 (60'). Gli Orsi di Jalonen restano in vetta con 44 punti, mentre il Davos (penultimo) ne ha 20.

Sulle altre piste spicca il successo esterno - il primo della stagione - del Rapperswil. I sangallesi hanno sconfitto 3-1 il Ginevra grazie alle reti di Wellman (7', 59') e Berger (40'). Per le Aquile a segno Jeremy Wick per il momentaneo e illusorio 1-1 (20'). In classifica il Rappi sale a 16 punti, mentre i ginevrini ne hanno 35 (ottavi, a -2 dall'Ambrì).

Torna al successo anche il Losanna, che dopo 3 ko filati ha piegato il Langnau a Malley 2.0. Dopo le reti vodesi di Moy (19') e Vermin (21'), i Tigrotti hanno impattato la contesa grazie a Pesonen (32') ed Elo (38'). Decisivo il nuovo allungo dei padroni di casa a segno con Lindnbohm al 39'. Nel finale, ancora Moy (59'), ha firmato il definitivo 4-2.

Sorride anche il Bienne di Törmanen, che dopo l'acuto contro il Lugano ha superato 4-2 lo Zurigo. Per i Seelenders a segno Earl (13'), Rajala (48'), Brunner (49') e ancora Rajala (60' a porta vuota). Per i Lions, alla terza sconfitta consecutiva, non è bastata la doppietta di Ulmann (38' e 52').

 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-20 09:31:21 | 91.208.130.86