Keystone
NATIONAL LEAGUE
01.12.2018 - 12:440
Aggiornamento : 22:23

Klingberg, scongiurata la paralisi

L'attaccante dei Tori, dopo il bruttissimo infortunio rimediato ieri sera, si trova all'Ospedale di Zugo. Fortunatamente evitato il peggio, ma al momento non si possono stimare i tempi di recupero

ZUGO - Lo svedese dello Zugo Carl Klingberg, trasportato fuori dal ghiaccio in barella nel corso del match giocato ieri sera a Langnau in seguito ad una brutta e spaventosa caduta contro la balaustra, lamenta una lesione alle vertebre cervicali.

L'attaccante, dopo le prime cure all'ospedale di Langnau, è stato trasferito a Zugo. Al momento non è ancora dato sapersi quando potrà lasciare l'ospedale né i rispettivi tempi di recupero, ma la notizia indubbiamente più importante è che Klingberg può muovere gli arti ed è stata scongiurata la paralisi.

«Sulle sue condizioni e sul recupero potremo fare delle valutazioni solo nel corso della prossima settimana. Siamo felici che Karl non abbia segni di paralisi», ha commentato il ds dei Tori Reto Kläy.

Commenti
 
Zarco 5 mesi fa su tio
Auguri
polonord 5 mesi fa su tio
Augurissimi da un tifoso luganese e di hockey svizzero!!! Forza Carl !
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-20 09:22:09 | 91.208.130.86