Keystone
NATIONAL LEAGUE
30.11.2018 - 22:470

Si allunga la classifica, Zugo e Berna davanti a tutti

I successi colti rispettivamente a Langnau e Zurigo hanno lanciato Tori e Orsi

LANGNAU – Zugo e Berna (e Bienne) hanno allungato in vetta alla graduatoria, prendendo con decisione il comando delle operazioni di National League.

I Tori sono andati a fare tre punti sul ghiaccio di Langnau, espugnato 2-1 al termine di 60' tiratissimi. Avanti con Klingberg a metà primo tempo, gli ospiti si sono visti riprendere al 21' da Diem. La loro nuova fuga, quella decisiva, è stata griffata da Roe al 39'.

Seconda piazza della graduatoria per gli Orsi, capaci invece di fare la voce grossa a Zurigo (1-4). Un match equilibrato è stato deciso, all'Hallenstadion, da 5' di buio dei padroni di casa. A inizio secondo tempo Arcobello e compagni sono infatti volati sul 3-0 con Boychuk, Ebbett e Rüfenacht. Un rigore di Pettersson ha risvegliato i padroni di casa (33'), che non sono in ogni caso riusciti più a sfondare e anzi sono ancora caduti nel finale, pizzicati da Moser.

Colpi importanti, in un venerdì che ha raccontato dei nuovi equilibri del campionato, li hanno poi piazzati il Ginevra, salito al settimo posto grazie al 4-2 esterno rifilato al Davos, e il Friborgo, sbarazzatosi 5-2 del Losanna. Reduci da tre sconfitte consecutive, per una sera i Dragoni (a segno con cinque uomini diversi) sono ritornati belli e cinici. Pratica sbrigata e quarto posto della classifica. Nell'attesa della trasferta di sabato alla Valascia...

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-20 09:11:43 | 91.208.130.86