Keystone
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
CONFERENCE LEAGUE
40 min
Servette e Basilea vincono 2-0... ma ai granata non basta
La formazione di Ginevra ha perso il doppio confronto con il Molde, mentre i renani hanno piegato il Partizani Tirana.
HCL/NHL
3 ore
«Se non ho mai mollato lo devo ai miei genitori»
Sabato scorso Brian Zanetti è stato draftato dai Flyers: «Il più grande sogno è un giorno poter giocare in NHL»
SWISS LEAGUE
6 ore
François Beauchemin è il nuovo straniero dei Rockets
L'attaccante canadese ha firmato un contratto annuale con i rivieraschi.
IL SORPASSO... A DUE RUOTE
6 ore
Ducati, se sbagli...
Un ulteriore passo falso metterebbe la scuderia di Borgo Panigale con le spalle al muro.
TOKYO 2020
8 ore
Bencic-Golubic da sballo: anche nel doppio è finale
Oro o argento? La coppia elvetica ha sconfitto in due set le brasiliane Luisa Stefani e Laura Pigossi
TOKYO 2020
12 ore
Bencic da favola, è finale! Medaglia assicurata
Nel penultimo atto la 24enne elvetica ha superato 7-6(2), 4-6, 6-3 la kazaka Elena Rybakina.
HCAP
12 ore
Rinnovo annuale per Incir, Tommaso Goi allenatore della U15 biancoblù
Lascia invece la squadra Elia Mazzolini, al quale non è stato proposto il prolungamento
HCAP
14 ore
Brian Flynn ai New Jersey Devils
L’ex Ambrì ha firmato un contratto two-way. Giocherà prevalentemente con gli Utica Comets
HCL
16 ore
Il Lugano è (quasi) pronto per iniziare: «Abbiamo a cuore la sicurezza dei nostri tifosi»
«Per assistere ai match non sarà obbligatorio il vaccino, bensì un certificato Covid-19 riconosciuto dalle autorità».
TOKYO 2020
20 ore
Bencic-Golubic: è finale anche in doppio! Ponti al penultimo atto nei 100m delfino
Altra giornata di grandi emozioni a Tokyo, in particolare per i colori rossocrociati.
NHL
23 ore
Pius Suter ai Red Wings
Dopo la brillante stagione a Chicago, l'ex Zurigo è stato ingaggiato da Detroit
LIGUE 1
1 gior
Il Bordeaux accoglie Petkovic esaltando la Svizzera. Non tutti l'hanno presa bene...
Il video con cui il club francese ha dato il benvenuto all'ex selezionatore rossocrociato sta facendo molto discutere.
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
YB: qualificazione con brivido
I bernesi hanno battuto 3-2 gli slovacchi, staccando il pass per il terzo turno di qualificazione
FORMULA 1
1 gior
La Ferrari fa di nuovo paura: «Sarà problematico battere i nostri rivali più... vicini»
Il pilota della McLaren Lando Norris: «Faremo tutto il possibile per mantenere il vantaggio in classifica».
AMICHEVOLE
1 gior
Lugano sconfitto dal Bellinzona
In amichevole i bianconeri sono stati battuti 1-0 dai granata
SUPER E CHALLENGE LEAGUE
1 gior
SFL: obbligo di certificato Covid per giocatori e membri dello staff
La misura, valida per i club di Super e Challenge, entrerà in vigore a partire da mercoledì 4 agosto.
HCAP
1 gior
Müller lascia l'Ambrì, futuro a Zugo
I biancoblù hanno rescisso l'accordo con l'attaccante, che passa ai Tori con effetto immediato (contratto annuale).
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Servette ingaggia Oberlin
L'attaccante 23enne ha firmato un triennale. Nello stesso tempo lo Zurigo ha messo sotto contratto Akaki Gogia.
COPPA SVIZZERA
27.11.2018 - 21:580
Aggiornamento : 28.11.2018 - 11:44

L'Ambrì sciupa tutto nel finale: Berna in semifinale

In avanti 4-3 fino a meno di 2' dal 60', i leventinesi sono stati beffardamente battuti per 6-4 alla PostFinance-Arena

BERNA - Dopo un weekend da sei punti l'Ambrì si è presentato alla PostFinance-Arena - pista espugnata dai biancoblù soltanto dieci giorni fa - per affrontare il Berna, nel match valido per i quarti di Coppa Svizzera. Nella Capitale Kubalik e compagni hanno solo accarezzato la possibilità di qualificarsi per le semifinali della coppa nazionale: i biancoblù, avanti 4-3 fino a meno di 2' dalla fine, sono stati battuti 6-4. Ha deciso una doppietta di Scherwey negli ultimi due minuti di gara. 

Per la sfida odierna Luca Cereda ha optato per il medesimo effettivo visto all'opera sabato contro il Losanna, fatta eccezione per l'inserimento tra i pali di Manzato al posto di Conz. 

Il Berna ha chiuso il primo terzo in avanti per 2-1. Tra i due gol di Boychuck vi è stata la rete di Novotny, bravo a sfruttare il buon lavoro preparatorio di Hofer. In generale i biancoblù - malgrado lo svantaggio - si sono ben comportati. Nei primi minuti la truppa di Cereda ha pure sciupato alcune ottime opportunità con l'uomo in più (espulso Grassi). 

In apertura di periodo centrale, dopo soli 25'', gli Orsi hanno realizzato il punto del 3-1 con Mursak, abile ad infilare il disco a due passi da Manzato. Attorno a metà gara gli ospiti hanno provato a rientrare in gara, con un paio di belle iniziative prima di Kubalik e poi di Fischer. Muro Genoni ha però retto l'urto, tenendo l'Ambrì a -2.

Dal 33'28'' l'Ambrì ha poi goduto di 4' di powerplay (espulso Mursak), lungo i quali Zwerger e compagni sono riusciti a tenere in scacco la difesa bernese. Il 5c4 ha fruttato una rete, quella di Plastino autore di un gran tiro dalla blu che non ha lasciato scampo a Genoni. A 24'' dalla seconda sirena ecco il pareggio, firmato da Kubalik dopo un'azione bellissima imbastita da Zwerger. 

Al 44' i biancoblù hanno addirittura realizzato il 3-4, grazie a una conclusione precisa partita dal bastone di Marco Müller. In seguito il Berna ha sciupato due powerplay praticamente consecutivi, nei quali il box difensivo biancoblù si è difeso con ordine.

Negli ultimi due minuti ecco la doccia gelata per il team ospite: due gol di Scherwey e partita capovolta. Da notare poco prima del 4-4 un episodio molto dubbio con un giocatore bernese andato a spostare la gabbia mentre l'Ambrì si trovava in possesso del disco in una situazione molto favorevole. Gli arbitri Lemelin e Tscherrig hanno però deciso di sorvolare. A 27'' dalla fine Ebbett ha poi chiuso i conti segnando a porta vuota.  

In semifinale il Berna affronterà lo Zugo, mentre il Langnau se la vedrà in trasferta con il Rapperswil. Le sfide sono in programma il 19 dicembre. 

BERNA - AMBRÌ 6-4 (2-1, 1-2, 3-1)
Reti: 14'43'' Boychuck (Moser, Scherwey) 1-0; 17'09'' Novotny (Hofer) 1-1; 19'14'' Boychuck (Arcobello) 2-1; 20'25'' Mursak (Ebbett) 3-1; 35'14'' Plastino (Kostner) 3-2; 39'36'' Kubalik (Zwerger) 3-3; 43'36'' Müller (Dotti) 3-4; 58'12'' Scherwey 4-4; 58'57'' Scherwey (Andersson) 5-4; 59'33'' Ebbett 6-4. 
Ambrì: Manzato; Dotti, Plastino; Guerra, Fischer; Ngoy, Jelovac; Kienzle; Hofer, Novotny, Lerg; Kubalik, Müller, Zwerger; Trisconi, Kostner, Bianchi; Lauper, Goi, Incir; Kneubueheler.
Penalità: 3x2' contro entrambe le squadre. 
Note: PostFinance-Arena, 6'312 spettatori. Arbitri: Lemelin, Tscherrig; Wüst, Gnemmi.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 2 anni fa su tio
Se si sarebbe fermato il gioco come doveva essere forse le due reti successive non le facevano. La prima è partita subito dopo questa situazione a gioco in corso con i giocatori evidentemente disorientati da questa mancanza da parte della arbitro. Ma si sa con i se i con i ma non si va avanti. Dunque ora sotto con il campionato con lo stesso spirito battagliero e fiducia come ieri. Forza Ambri sempre!
sergejville 2 anni fa su tio
Togliere le 6 partite supplementari alla RSeason o togliere 'sta Coppa per favore.
matteo2006 2 anni fa su tio
@sergejville 14 squadre lega chiusa e via l inutile spengler adesso è il momento buono.
Bibo 2 anni fa su tio
@matteo2006 La Spengler è una festa dell'hockey e deve restare, ma il campionato non dovrebbe fermarsi, il Davos le partite perse le recupera prima o dopo il periodo festivo, tanto saranno un paio...
moma 2 anni fa su tio
Inutile, brutto dirlo, ma è la verità, nelle situazioni limite, il Ticino è e verrà sempre penalizzato, in tutti gli sport. Siamo il parente povero della Svizzera.
bobà 2 anni fa su tio
@moma purtroppo era, è, sarà sempre così. Quanti falli evidentissimi contro il Lugano non penalizzati, quanti falli dubbi fiscalmente fischiati contro il Lugano.
cle72 2 anni fa su tio
Partita rubata!!! quanto successo sul finale palese spostamento della porta davanti agli occhi degli arbitri. Scandaloso!!! Cmq. Fa nulla ottima reazione della squadra e buon gioco espresso avanti così. Forza Ambri sempre!
Pippo70 2 anni fa su tio
Partita sciupata? Partita rubata, Grazie Brent..
Lino54 2 anni fa su tio
Arbitraggio scandaloso ?? La porta del Berna é stata spostata “con intenzione” da un giocatore del Berna, mentre l’HCAP stava per segnare una rete...(con gli arbitri a un metro dalla porta) La prova video é lí da vedere e rivedere.... ?? P.S ..non critico mai gli arbitri (fanno parte del gioco) ma questa volta é palese.. Ci tengo a ribadire,..non é il tifoso che non accetta la sconfitta che parla..??
sergejville 2 anni fa su tio
@Lino54 Episodio evidentemente dubbio ma "stava per segnare" non conta col regolamento. E inoltre, la doppietta di Scherwey non è "colpa" di questo episodio: le due reti del Berna erano regolari.
matteo2006 2 anni fa su tio
@sergejville E invece no perchè potevano essere 2 minuti o rigore non so esattamente il regolamento cosa dice su questo episodio ma la situazione sarebbe cambiata eccome.
bobà 2 anni fa su tio
@sergejville Vero in parte (questa volta sto dalla parte dei piotti perchè gli arbitri ce l'hanno su con i ticinesi). C'è in giro un filmato ove è palese che il pareggio del Berna era viziato da 6 giocatori di movimento.
Bibo 2 anni fa su tio
@matteo2006 Rigore è solo se lo spostamento è negli ultimi 2 minuti, non so se era il caso ieri (rete del Berna al 58.12). Comunque di sicuro in 4 contro 5 non avrebbero segnato 2 reti...anche se le abbiamo prese da polli... ;-)
Evry 2 anni fa su tio
E Cereda vuol essere la copia di Arno Sel Curto, ma per favore.
cle72 2 anni fa su tio
@Evry Prima di tutto cosa c'entra questo con questo articolo? Secondo vai a rileggerti l'articolo Dove si parla di questo. Ma questa volta leggi attentamente, forse è dico forse capirai che è un pensiero di Arno Rossini e solo questo. Credo che Cereda voglia solo essere se stesso con le sue idee che fino ad ora gli danno ragione. Ragionare prima di scrivere stupidaggini.
Bibo 2 anni fa su tio
@Evry Non ti smentisci mai è? Idiotone...
matteo2006 2 anni fa su tio
@Evry Pensa a scrivere lo striscione per la prossima partita che l'ultimo è stato davvero esilarante e a dirla tutta è peggio delle scemenze politiche che girano ogni tanto in valle, ti posso dare un aiutino ma credo che sarete bravi a tirare fuori il peggio anche stavolta "Fuori i soldi vogliamo del Curto"
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-29 23:25:17 | 91.208.130.87