BOS Bruins
4
FLO Panthers
5
fine
(0-0 : 4-0 : 0-4 : 0-0 : 0-1)
MON Canadiens
3
COB Jackets
2
fine
(0-1 : 0-0 : 2-1 : 0-0 : 1-0)
NY Rangers
3
PIT Penguins
2
fine
(2-0 : 0-2 : 0-0 : 1-0)
STL Blues
2
ARI Coyotes
2
overtime
(1-0 : 1-1 : 0-1 : 0-0)
WIN Jets
0
COL Avalanche
4
3. tempo
(0-1 : 0-0 : 0-3)
VAN Canucks
0
NAS Predators
0
1. tempo
(0-0)
ANA Ducks
0
DET Wings
0
1. tempo
(0-0)
LA Kings
MIN Wild
04:30
 
SJ Sharks
EDM Oilers
04:30
 
BOS Bruins
NHL
4 - 5
fine
0-0
4-0
0-4
0-0
0-1
FLO Panthers
0-0
4-0
0-4
0-0
0-1
1-0 PASTRNAK
32'
 
 
2-0 NORDSTROM
35'
 
 
3-0 BJORK
38'
 
 
4-0 CHARA
40'
 
 
 
 
41'
4-1 EKBLAD
 
 
46'
4-2 VATRANO
 
 
50'
4-3 HOFFMAN
 
 
59'
4-4 YANDLE
32' 1-0 PASTRNAK
35' 2-0 NORDSTROM
38' 3-0 BJORK
40' 4-0 CHARA
EKBLAD 4-1 41'
VATRANO 4-2 46'
HOFFMAN 4-3 50'
YANDLE 4-4 59'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 04:35
MON Canadiens
NHL
3 - 2
fine
0-1
0-0
2-1
0-0
1-0
COB Jackets
0-1
0-0
2-1
0-0
1-0
 
 
17'
0-1 ROBINSON
1-1 GALLAGHER
44'
 
 
 
 
59'
1-2 WERENSKI
2-2 TATAR
60'
 
 
ROBINSON 0-1 17'
44' 1-1 GALLAGHER
WERENSKI 1-2 59'
60' 2-2 TATAR
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 04:35
NY Rangers
NHL
3 - 2
fine
2-0
0-2
0-0
1-0
PIT Penguins
2-0
0-2
0-0
1-0
1-0 KAKKO
7'
 
 
2-0 FOX
20'
 
 
 
 
22'
2-1 SCHULTZ
 
 
33'
2-2 MCCANN
3-2 KAKKO
63'
 
 
7' 1-0 KAKKO
20' 2-0 FOX
SCHULTZ 2-1 22'
MCCANN 2-2 33'
63' 3-2 KAKKO
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 04:35
STL Blues
NHL
2 - 2
overtime
1-0
1-1
0-1
0-0
ARI Coyotes
1-0
1-1
0-1
0-0
1-0 SCHWARTZ
18'
 
 
 
 
27'
1-1 KELLER
2-1 PARAYKO
36'
 
 
 
 
46'
2-2 GARLAND
18' 1-0 SCHWARTZ
KELLER 1-1 27'
36' 2-1 PARAYKO
GARLAND 2-2 46'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 04:35
WIN Jets
NHL
0 - 4
3. tempo
0-1
0-0
0-3
COL Avalanche
0-1
0-0
0-3
 
 
20'
0-1 MAKAR
 
 
41'
0-2 MACKINNON
 
 
48'
0-3 MACKINNON
 
 
54'
0-4 DONSKOI
MAKAR 0-1 20'
MACKINNON 0-2 41'
MACKINNON 0-3 48'
DONSKOI 0-4 54'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 04:35
VAN Canucks
NHL
0 - 0
1. tempo
0-0
NAS Predators
0-0
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 04:35
ANA Ducks
NHL
0 - 0
1. tempo
0-0
DET Wings
0-0
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 04:35
LA Kings
NHL
0 - 0
04:30
MIN Wild
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 04:35
SJ Sharks
NHL
0 - 0
04:30
EDM Oilers
Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 04:35
+ 5
ULTIME NOTIZIE Sport
TENNIS
4 ore
Nole cade contro Thiem: con Federer sarà un duello da brividi
Novak Djokovic ha perso l'entusiasmante braccio di ferro con l'austriaco, vittorioso (5)6-7, 6-3, 7-6(5). Giovedì King Roger sfida il serbo per un posto nelle semifinali alle Atp Finals
SWISS LEAGUE
6 ore
Rockets sconfitti in casa
La formazione ticinese ha lottato ma non è riuscita ad avere la meglio sul Kloten: 3-0 il punteggio in favore degli Aviatori
HCL
6 ore
Lugano senza argomenti: a Zurigo arriva il quarto ko consecutivo
I bianconeri sono stati “suonati” 7-2 da Bodenmann (tripletta) e compagni. Nello stesso tempo il Friborgo ha steso il Ginevra all'overtime (2-1): Sprunger match-winner
CHAMPIONS HOCKEY LEAGUE
6 ore
Lulea padrone nella Capitale: Berna battuto 3-0
Brutto ko interno per gli Orsi di Jalonen, piegati dagli svedesi nell'andata degli ottavi di finale. Ottima operazione del Losanna, vittorioso 2-1 in casa del Plzen. Buon pari per Zugo e Bienne
NAZIONALE FEMMINILE
7 ore
Svizzera esagerata, tripletta della Bachmann!
Le ragazze rossocrociate si sono imposte nettamente contro la Romania: 6-0 il risultato finale
FORMULA 1
9 ore
Niente Formula 1: Mick Schumacher bocciato (per ora)
Reduce da una stagione deludente, il tedesco non ha ricevuto chiamate dal piano superiore
TENNIS
12 ore
King Roger resta in corsa, affondato Berrettini
Il fuoriclasse renano supera 7-6(2), 6-3 l'italiano e resta in corsa per un posto in semifinale alle ATP Finals
TENNIS
13 ore
"Hai perso perché ti sei sposato?" e il Nadal furioso sbrocca: "Str***ate"
Nervoso dopo la sconfitta incassata da Alexander Zverev, in conferenza stampa Rafa Nadal ha dovuto fronteggiare una domanda non troppo sensata di Ubaldo Scanagatta
NATIONAL LEAGUE
16 ore
«Lavoro per guadagnarmi più ghiaccio. Futuro? Aperto a ogni possibilità»
Il Friborgo, dopo un avvio complicato e il cambio di coach a inizio ottobre, ha dato segnali di crescita e inanellato 3 vittorie prima della sosta. Lhotak: «Vogliamo continuare in questa direzione»
FORMULA 1
17 ore
Verstappen-Albon, la Red Bull non cambia
Per il prossimo campionato la scuderia austriaca ha confermato, accanto all'olandese, il 23enne thailandese
NATIONAL LEAGUE
18 ore
Cadonau sarà un Toro
Il 31enne difensore del Langnau ha firmato un biennale con lo Zugo
HCL
19 ore
«Nilsson non giocherà più, ma non prenderemo Klasen»
Zurigo capolista intrattabile? Sven Leuenberger: «Dopo la pausa è sempre dura. Lugano squadra pericolosa, che gioca per divertire. Può vincere il titolo»
HCL
21 ore
Postma e il Lugano davanti al rullo compressore
Fin qui capace di vincere 9 delle 10 partite disputate all'Hallenstadion, questa sera lo Zurigo ospiterà i bianconeri del debuttante difensore canadese
TENNIS
1 gior
Zverev impeccabile, Nadal piegato in due set
Il 22enne tedesco non ha lasciato scampo al mancino di Manacor, liquidato 6-2, 6-4 alle Atp Finals
HCAP
22.10.2018 - 11:580
Aggiornamento : 22:48

Il ritorno di Fora alla Valascia: «Ho subito provato grandi emozioni»

Il difensore ticinese è pronto per iniziare la sua terza avventura ad Ambrì: «In queste sette settimane sono cresciuto come giocatore e come persona. Ora dovrò lavorare duro per reintegrarmi»

AMBRÌ - Nella giornata odierna - lunedì 22 ottobre - Michael Fora è arrivato alla Valascia (ore 11.45) per iniziare la sua terza avventura ad Ambrì.

Ore 12.00: Il difensore è appena sceso sul ghiaccio per una prima sgambata, dopo un allenamento in cui erano presenti Conz, Manzato e alcuni giocatori che non sono scesi in pista in Coppa: ovvero Kienzle, Moor, Kneubuehler e ovviamente Lerg (reduce da un infortunio: si è allenato in maglia rossa). La seduta è stata diretta da Pauli Jaks.

Ore 12.15: Come si può vedere dalle foto in allegato il 22enne ha già ripreso confidenza con l'ambiente e - dopo aver scambiato qualche opinione con Lerg e Kneubuehler - ha pattinato da solo.

Ore 13.40: È iniziata la conferenza stampa di Michael Fora:

Cosa hai provato a rimettere piede alla Valascia? «Ho subito provato grandi emozioni, come se il tempo si fosse fermato. Anche se in realtà sono passate solo 7 settimane. Appena entrato in pista si sono riaccese le emozioni che ho sempre provato qui ad Ambrì», è intervenuto proprio Fora. «Delusione per come è andata oltreoceano? «È strano da dire, ma in realtà la delusione è stata meno di quanto mi aspettassi: è prevalso l'orgoglio. A quel punto ho capito subito che la scelta giusta sarebbe stata quella di tornare ad Ambrì. C'è anche delusione, ma è lo sport: va tutto molto in fretta».

Hai capito in fretta che sarebbe stato difficile trovare spazio? «Sapevo fin dall'inizio che sarebbe stata dura. Ci sono tanti ragazzi al camp e sono consapevole dei miei limiti come giocatore. Sono stato tra gli unici a non poter disputare amichevoli e avevo già un'idea della direzione in cui il club voleva andare: anche per quello, quando è arrivato il momento, me lo aspettavo». 

Saresti rimasto in AHL? «Sicuramente sarei stato disposto a rimanere in AHL, ma non rimanere nella Lega inferiore. Per quello ho deciso di tornare».

Perché non hai avuto chance in AHL? «Difficile dirlo, non ho avuto grandi discussioni con i coach quando sono arrivato a Charlotte. Non mi hanno dato grandi motivazioni, non ho avuto meeting fuori dal ghiaccio tranne alla fine quando mi hanno comunicato che mi avrebbero voluto spedire in ECHL».

Cosa tieni di queste 7 settimane? «Nel complesso mi hanno fatto crescere come persona e come giocatore. È stato importante poter toccare con mano la NHL: vedere cosa serve per giocare lì e fare allenamento con grandi giocatori. Vedere quel che fanno dentro e fuori dal ghiaccio sarà sicuramente un grande aiuto per il futuro. Ho capito cosa devo migliorare. È stata un'esperienza che mi aiuta a livello di personalità». 

In cosa devi ancora maggiormente progredire? «Devo lavorare molto sul pattinaggio. È un fattore sul quale sto cercando di mettere l'accento in questi anni e continuerò a farlo».

Torni in un Ambrì un po' diverso: la squadra sta facendo davvero bene. «Sono rimasto in contatto e li ho seguiti in alcune partite. Ho visto che si è fatto un bel passo in avanti, ora bisogna continuare su questo passo. Io dovrò lavorare duro per reintegrarmi e ritrovare il mio spazio. Dovrò ritrovare il feeling personale».

ll sogno di giocare un giorno oltreoceano c'è ancora? «Non si sa mai, non l'ho messo da parte. Ora però è il momento di mettere da parte quello che è stato in questo periodo e concentrarmi al 100% sull'Ambrì».

Non avrai più la C di capitano: ti mancherà? «Era qualcosa di speciale, ma non serve una lettera per essere un leader. Tutti possono essere dei leader».

Come vedi la squadra? «Parlando con i compagni mi hanno detto che si sta cercando ancora maggior continuità, ma le basi dello scorso anno sono in gran arte acquisite. Ora bisogna continuare a lavorare per costruire altro su queste basi».

Ore 13.55: È finita la conferenza stampa di Michael Fora.

Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
bobà 1 anno fa su tio
da tifoso bn, dico che Fora ha fatto bene a tentare. Non si tratta di "o la va o la spacca" ma bensì "o la va o torno da dov'ero partito". E di questo ne erano convinti tutti, Fora in primis.
Blobloblo 1 anno fa su tio
Se non ci provi... beh, non c’è niente d aggiungere...
fapio 1 anno fa su tio
clay: Dura non vuol dire impossibile. Il tuo commento è molto da perdente... o forse piuttosto da antitifoso...? ;-)...
clay 1 anno fa su tio
«Ho capito da subito che sraebbe stata dura. allora se lo sapevi...perchè ci sei andato !?........in NHL ...ci vai se sei convinto di voler giocare lì..........
hcap76 1 anno fa su tio
@clay come dire : "só benissimo che scrivo un commento inutile e faccio una domanda altrettanto inutile alla quale potrei benissimo rispondermi da solo se usassi un pò il cervello,ma lo scrivo ugualmente tanto per"...!!! Sapere di doversi guadagnare la fiducia della dirigenza,dell'allenatore ecc. ed essere consapevole già prima di firmare un contratto, dei rischi legati ad uno sport come l'hockey dovrebbe farti rinunciare ad inseguire un sogno? Mah..misteri !!! Se qualcuno mi dicesse vieni in Nhl sapendo già da subito a cosa potrei andare incontro (giocare,non giocare,essere relegato in un altra squadra) non mi farebbe cambiare idea ma non per questo devo venire criticato o leggere certi commenti che sinceramente non capisco,nel caso peggiore (Se ci fosse la possibilità chiaramente,e come è successo a Fora) tornerei indietro. È una colpa questa?
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-13 04:36:56 | 91.208.130.89