Keystone
Risultati
15.09.2018
LNB
Turgovia
  
17:30
Winterthur
Visp
  
17:45
La Chaux de Fonds
Zugo Academy
  
19:00
GCK Lions
Olten
  
19:45
Langenthal
Ajoie
  
20:00
Ticino Rockets
 
Classifiche
LNA
1
Ambrì
0
0
2
Ginevra
0
0
3
Davos
0
0
4
Losanna
0
0
5
Berna
0
0
6
Lakers
0
0
7
Langnau
0
0
8
Bienne
0
0
9
Zugo
0
0
10
Friborgo
0
0
11
Lugano
0
0
12
Zurigo
0
0
Ultimo aggiornamento:20.06.2018 10:36
LNB
1
Olten
0
0
2
Zugo Academy
0
0
3
GCK Lions
0
0
4
Ajoie
0
0
5
Kloten
0
0
6
Langenthal
0
0
7
Winterthur
0
0
8
Ticino Rockets
0
0
9
La Chaux de Fonds
0
0
10
Turgovia
0
0
11
Visp
0
0
Ultimo aggiornamento:17.07.2018 09:37
NHL
EASTERN ATLANTIC
1
TOR Leafs
0
0
2
MON Canadiens
0
0
3
BUF Sabres
0
0
4
BOS Bruins
0
0
5
FLO Panthers
0
0
6
DET Wings
0
0
7
OTT Senators
0
0
8
TB Lightning
0
0
EASTERN METROPOLITAN
1
COB Jackets
0
0
2
NY Islanders
0
0
3
PHI Flyers
0
0
4
WAS Capitals
0
0
5
NY Rangers
0
0
6
PIT Penguins
0
0
7
NJ Devils
0
0
8
CAR Hurricanes
0
0
WESTERN CENTRAL
1
NAS Predators
0
0
2
STL Blues
0
0
3
WIN Jets
0
0
4
MIN Wild
0
0
5
CHI Blackhawks
0
0
6
COL Avalanche
0
0
7
DAL Stars
0
0
WESTERN PACIFIC
1
VEGAS Knights
0
0
2
VAN Canucks
0
0
3
SJ Sharks
0
0
4
LA Kings
0
0
5
EDM Oilers
0
0
6
CAL Flames
0
0
7
ARI Coyotes
0
0
8
ANA Ducks
0
0
Ultimo aggiornamento:25.06.2018 13:23
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
08.08.2018 - 07:000
Aggiornamento 13:51

Pestoni & Davos, si parte: «Del Curto? Ha sempre il ruolo giusto per ogni giocatore»

L'attaccante ticinese non vede l'ora di iniziare ufficialmente la sua nuova avventura nei Grigioni: «Molti ticinesi hanno fatto bene a Davos prima di me, cercherò di portare avanti la tradizione»

DAVOS - Il Davos inizia a fare sul serio e nella giornata odierna - mercoledì 8 agosto - la squadra è partita alla volta della Repubblica Ceca, a Hradec Kralove. I grigionesi disputeranno così le prime tre amichevoli pre-campionato e sfideranno nell'ordine Dynamo Pardubice (domani), Mountfield (sabato) e Sparta Praga (domenica).

Fra i giocatori che prenderanno parte al “camp” c'è anche il ticinese Inti Pestoni, trasferitosi qualche mese fa nei Grigioni dopo il biennio di Zurigo... «Mi sento bene fisicamente e sono pronto», è intervenuto il neo-27enne (proprio oggi festeggia il compleanno). «A Davos ho trovato un ottimo ambiente, ci si diverte ogni giorno all'allenamento e nello stesso tempo si lavora duramente. Mi auguro che vada tutto bene, non vedo l'ora di scendere nuovamente sul ghiaccio».

Per l'attaccante si tratta della terza esperienza in carriera dopo quella di Ambrì (sette stagioni, 330 partite e 227 punti) e quella con i Lions (due anni, 96 match e 36 punti). «A Zurigo le cose non sono andate come avrei voluto, ma anche se potessi tornare indietro rifarei questo passo che ho ritenuto importante per la mia crescita personale. Ero però arrivato a un punto in cui avevo bisogno di cambiare e penso che Davos sia la piazza ideale per rilanciare la mia carriera. Del Curto è un allenatore davvero in gamba, una persona che ci sa fare e sappiamo tutti che è in grado di ottenere il meglio da ogni giocatore. Inoltre se decide di acquistare qualcuno significa che ha in testa il ruolo perfetto per lui. Sono convinto che lavorare con Arno sia stata la scelta migliore».

Come giudichi la squadra? «Nonostante il gruppo abbia un'età media bassa trovo che il roster sia competitivo, anche perché i giovani presenti in rosa hanno molto talento e un futuro assicurato davanti a loro. D'altronde il Davos punta ogni anno a centrare risultati di rilievo e i giocatori che mette sotto contratto sono sempre funzionali al progetto di Del Curto. Abbiamo tutte le carte in regola per toglierci le nostre soddisfazioni».

Davos è sempre stata una piazza gradita per i ticinesi, ma adesso – partiti anche Sciaroni e Simion – toccherà proprio a Pestoni tenere alto il nome... «Oltre a me ci sono ancora Aeschlimann e Dubois a metà, ma nello spogliatoio sono diversi i giocatori che parlano l'italiano e anche in paese è una lingua molto conosciuta. E questa è stata una piacevole sorpresa. Sono comunque consapevole che prima di me molti ticinesi hanno disputato dei grandi campionati nei Grigioni e cercherò di fare del mio meglio per portare avanti questa piacevole tradizione».

Commenti
 
sergejville 1 sett fa su tio
Pestoni avrà un ruolo da protagonista. Ma sarà importante partire col piede giusto, sia per lui che soprattutto per la squadra. Del Curto è un po' nervosetto da un anno in qua.
Potrebbe interessarti anche
Tags
davos
pestoni
curto
giocatori
ogni giocatore
grigioni
ruolo
giocatore
ticinesi
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-15 18:53:30 | 91.208.130.86