Keystone
NATIONAL LEAGUE
15.04.2018 - 08:000
Aggiornamento 10:57

«Abbiamo dato al Lugano la possibilità di prendere il ritmo»

Il difensore dei Lions Samuel Guerra ha parlato a margine della vittoriosa sfida centrata contro i bianconeri: «Era molto importante vincere davanti ai nostri tifosi»

ZURIGO - In casa dello Zurigo - chiaramente - si festeggia in seguito al secondo successo consecutivo ottenuto nella serie finale dei playoff contro il Lugano. All'Hallenstadion è finita 5-4 all'overtime in favore dei Lions... «Siamo ovviamente soddisfatti del risultato ottenuto», ha analizzato il difensore ticinese Samuel Guerra. «Per il nostro spogliatoio e per il nostro ambiente era molto importante centrare questo successo davanti ai nostri tifosi. Siamo consapevoli che giocando come sappiamo arrivano i risultati e anche se oggi (ieri, ndr) non ci siamo espressi al meglio delle nostre capacità, l'abbiamo portata a casa lo stesso e questo ci premia».

In gara-3 la pressione sarà tutta sulle spalle del Lugano che non potrà nuovamente sbagliare fra le mura amiche... «Nei playoff ogni match è durissimo e non è mai facile avere la meglio su questo Lugano. I bianconeri mettono in pista moltissima energia e per contrastarli dobbiamo cercare di lottare su ogni disco. Questa sera (ieri, ndr) siamo stati graziati, poiché abbiamo commesso troppi errori».

Prima contro lo Zugo, poi con il Berna e adesso contro il Lugano: lo Zurigo si sta rivelando una formazione molto solida e difficile da mettere in scacco... «Abbiamo cambiato un po' il sistema di gioco. Siamo tornati alle cosiddette basi - all'hockey semplice - e finora siamo stati premiati. Ci sono dei momenti in cui non lo facciamo e veniamo sistematicamente castigati, ma quando torniamo a esprimerci in questa maniera ci sono veramente poche squadre, se non nessuna, che ci può fare male. Questa sera siamo stati noi a dare al Lugano la possibiltà di prendere il ritmo ed è una cosa che dovremo evitare nella prossima partita».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
ritmo
zurigo
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-23 03:19:58 | 91.208.130.87