Friborgo
1
Bienne
0
pausa
(1-0 : 0-0)
Losanna
1
Ambrì
1
2. tempo
(1-1 : 0-0)
Kloten
2
Visp
4
pausa
(2-2 : 0-2)
Ticino Rockets
0
Zugo Academy
1
2. tempo
(0-0 : 0-1)
Langenthal
0
Ajoie
0
2. tempo
(0-0 : 0-0)
Winterthur
2
GCK Lions
0
2. tempo
(2-0 : 0-0)
Friborgo
LNA
1 - 0
pausa
1-0
0-0
Bienne
1-0
0-0
1-0 BYKOV
10'
 
 
10' 1-0 BYKOV
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:10
Losanna
LNA
1 - 1
2. tempo
1-1
0-0
Ambrì
1-1
0-0
 
 
14'
0-1 MULLER
1-1 EMMERTON
15'
 
 
MULLER 0-1 14'
15' 1-1 EMMERTON
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:10
Kloten
LNB
2 - 4
pausa
2-2
0-2
Visp
2-2
0-2
 
 
12'
0-1 DOLANA
 
 
15'
0-2 DOLANA
1-2 BRUNNER
16'
 
 
2-2 LEHMANN
17'
 
 
 
 
33'
2-3 KISSEL
 
 
40'
2-4 KISSEL
DOLANA 0-1 12'
DOLANA 0-2 15'
16' 1-2 BRUNNER
17' 2-2 LEHMANN
KISSEL 2-3 33'
KISSEL 2-4 40'
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:10
Ticino Rockets
LNB
0 - 1
2. tempo
0-0
0-1
Zugo Academy
0-0
0-1
 
 
32'
0-1 LANZ
LANZ 0-1 32'
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:10
Langenthal
LNB
0 - 0
2. tempo
0-0
0-0
Ajoie
0-0
0-0
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:10
Winterthur
LNB
2 - 0
2. tempo
2-0
0-0
GCK Lions
2-0
0-0
1-0 STAIGER
4'
 
 
2-0 KOBACH
17'
 
 
4' 1-0 STAIGER
17' 2-0 KOBACH
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:10
Keystone
HCAP
01.02.2018 - 22:040
Aggiornamento 02.02.2018 - 12:12

La Valascia continua a sorridere all’Ambrì: piegato il Friborgo

Terzo successo casalingo consecutivo per i leventinesi, che ritrovano D’Agostini e battono 4-3 al supplementare i dragoni

AMBRÌ - La Valascia continua a sorridere a Fora e compagni. Imponendosi per 4-3 sul Friborgo (dopo overtime) i leventinesi hanno ottenuto il terzo successo casalingo consecutivo. Oltre al risultato positivo Cereda può sorridere anche per il rientro (con gol) di Matt D’Agostini, apparso decisamente in forma nonostante l’infortunio che l’ha tenuto lontano dalle piste nelle ultime uscite.

A farsi preferire, nelle prime battute di gioco, sono stati i padroni di casa che a più riprese hanno sfiorato la via della rete. In particolare con Emmerton e Zwerger. In occasione del primo powerplay leventinese, come logica di quanto proposto sul ghiaccio, è arrivata la prima rete messa a segno con un potente tiro dal rientrante Matt D’agostini, al 10’. Non sazio l’Hcap ha continuato a spingere e sfruttando un errore della retroguardia burgunda ha raddoppiato grazie a Zwerger (15’). Il 2-0 ha riscosso il Friborgo dal suo torpore, a causa di un mal posizionamento della retroguardia ticinese è caduto pochi istanti più tardi il 2-1 firmato da Cervenka. Si è poi andati alla prima pausa senza altri cambiamenti del punteggio.

Il secondo periodo, iniziato su buoni ritmi e con un gioco veloce, è trascorso rapido fino al 31’28’’ quando una caparbia ripartenza di Kubalik ha permesso al futuro friborghese Lhotak di battere Brust e trovare il 3-1. La risposta ospite non si è fatta però attendere e un preciso polsino di Marchon ha nuovamente accorciato, 4 minuti più tardi, lo scarto. 3-2 è il risultato con il quale le due compagini sono lasciate alla fine dei secondi 20’ di gioco.

Il terzo tempo ha visto le due formazioni scendere sul ghiaccio decise a conquistare la posta in gioco. Sfruttando una ripartenza, in fase di inferiorità e con un po’ di fortuna, gli ospiti sono riusciti a pareggiare al 50’ grazie a Schmutz. Si è così arrivati agli ultimi, concitati, minuti di gara. Biancoblu e dragoni non hanno però trovato la rete rendendo l’overtime inevitabile.

Durante i cinque minuti addizionali è stata la formazione locale a prevalere e a trovare la rete risolutrice grazie a Emmerton che ha trafitto Brust al 61’53’’ decretando la fine del match e la vittoria dell'Ambrì.

Biancoblu che riescono quindi a dare continuità ad un ultimo periodo sicuramente positivo prima della pausa olimpica. Prossima tappa per Zwerger e compagni sabato a Davos.

AMBRÌ - FRIBORGO ds 4-3 (2-1, 1-1, 0-0)

Reti: 9’37’’ D’Agostini (Emmerton, Plastino) 1-0; 15’06’’ Zwerger 2-0; 16’03’’ Cervenka (Glauser) 2-1; 31’28’’ Lhotak (Kubalik) 3-1; 35’28’’ Marchon (Maret, Meunier) 3-2; 50'15'' Schmutz (4c5!) 3-3; 61’53’’Emmerton (Kostner) 4-3.

AMBRÌ: Conz; Zgraggen, Plastino; Gautschi, Fora; Pinana, Ngoy; Jelovc; Zwerger, Emmerton, D’Agostini; Kubalik, Müller, Guggisberg; Lauper, Berthon, Lhotak; Bianchi, Kostner, Trisconi; Incir.

Penalità: Ambrì 4x2’ Friborgo 4x2’

Note: Valascia 2917 spettatori. Arbitri: Hebeisen, Koch, Küng, Wüst.

Commenti
 
Tags
ambrì
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-16 21:14:13 | 91.208.130.87