Keystone
HCL/HCAP
02.02.2018 - 10:010
Aggiornamento 13:50

Ultimo sprint prima dei Giochi: Lugano e Ambrì, c'è da tener duro

Tra oggi e domani i bianconeri sfideranno Bienne e Kloten. I biancoblù affronteranno invece questa sera il Davos. Poi via alla distrazione a cinque cerchi

LUGANO/AMBRÌ - Due sfide contro Bienne e Kloten prima della lunga pausa olimpica. Il Lugano – dopo il successo strappato martedì a Davos con un solo straniero sul ghiaccio (Lapierre) – vuole andare in “vacanza” sereno. Ottenuta la matematica certezza dei playoff tre giorni fa nei Grigioni, i sottocenerini nelle prossime gare si giocheranno il miglior posto nella griglia di partenza dei tanto attesi playoff. In tal senso, questa sera alla Tissot Arena si disputerà un match molto importante contro una squadra davvero “rognosa”: dall'avvento in panchina di Antti Törmänen (metà dicembre) la formazione bernese ha ottenuto qualcosa come 34 punti in 15 gare. In più il Bienne, anch'esso da martedì sicuro di essere tra le otto elette, costruisce le proprie fortune proprio davanti al pubblico amico: nelle sfide a domicilio Pedretti e compagni sono la seconda miglior squadra alle spalle dei vicini di casa del Berna. Domani, poi, alla Resega arriverà il Kloten ultimo della classe.

In seguito sarà tempo di pausa olimpica, dove in riva al Ceresio si affileranno le armi in vista della fase caldissima della stagione... 

La prima fatica settimanale, la penultima prima di PyeongChang, l'Ambrì l'ha invece già consumata ieri sera, battendo 4-3 all'overtime il Friborgo. I leventinesi non si fermeranno in ogni caso per riposare. Questa sera saranno infatti di scena alla Vaillant Arena, dove troveranno un Davos frastornato dalla sconfitta patita ieri a Langnau ma, a quattro giornate dal termine della regular season, ancora intenzionato ad andare all'attacco del terzo-quarto posto della classifica. I gialloblù sono quasi tagliati fuori dalla top-4. Fino all'ultimo, c'è da scommetterci, non leveranno in ogni caso il piede dall'acceleratore. Ci proveranno, insomma; starà all'Ambrì sbarrar loro la strada firmando una nuova prova di maturità.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
ambrì
lugano
sera
kloten
bienne
davos
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-15 13:11:43 | 91.208.130.87