Sampdoria
0
Inter
1
fine
(0-0)
Federer R. (SUI)
1
KYRGIOS N. (AUS)
0
2 set
(6-3 : 5-2)
Ajoie
4
Visp
1
fine
(1-0 : 1-1 : 2-0)
Sampdoria
SERIE A
0 - 1
fine
0-0
Inter
0-0
LINETTY KAROL
6'
 
 
 
 
20'
MIRANDA JOAO
 
 
90'
VALERO BORJA
DEFREL GREGOIRE
90'
 
 
 
 
90'
0-1 BROZOVIC MARCELO
TONELLI LORENZO
90'
 
 
6' LINETTY KAROL
MIRANDA JOAO 20'
VALERO BORJA 90'
90' DEFREL GREGOIRE
BROZOVIC MARCELO 0-1 90'
90' TONELLI LORENZO
The goals for INTER at 43rd min.
and 87th min.
were cancelled on VAR rule.
Venue: Stadio Luigi Ferraris.
Turf: Natural.
Capacity: 36,685.
Distance: 140km.
Sidelined Players: SAMPDORIA - REGINI VASCO (Injured).
Ultimo aggiornamento: 22.09.2018 23:21
Federer R. (SUI)
1 - 0
2 set
6-3
5-2
KYRGIOS N. (AUS)
6-3
5-2
LAVER CUP
LAVER CUP MEN SINGLES
Team Europe - Team World 5-1.
Match 6.
Ultimo aggiornamento: 22.09.2018 23:21
Ajoie
LNB
4 - 1
fine
1-0
1-1
2-0
Visp
1-0
1-1
2-0
1-0 CASSERINI
5'
 
 
 
 
26'
1-1 FURRER
2-1 CASSERINI
34'
 
 
3-1 MACQUAT
43'
 
 
4-1 DEVOS
54'
 
 
5' 1-0 CASSERINI
FURRER 1-1 26'
34' 2-1 CASSERINI
43' 3-1 MACQUAT
54' 4-1 DEVOS
Ultimo aggiornamento: 22.09.2018 23:21
Keystone
NATIONAL LEAGUE
02.01.2018 - 22:180

Muro Hiller, il Bienne abbatte (anche) i Dragoni. Il Ginevra non si ferma più

I Seelanders vincono ancora: 2-0 sul Friborgo. Quinto successo filato per le Aquile, capaci di imporsi 4-2 sul Langnau. Il Davos stende la capolista Berna (4-1)

BIENNE - Nel segno di Jonas Hiller, capace di neutralizzare tutte le 32 conclusioni scagliate verso la propria porta, il Bienne ha sconfitto 2-0 il Friborgo alla Tissot Arena. Le reti dei Seelanders, saliti a quota quattro successi consecutivi, portano le firme di Forster - autore dell'1-0 all'8' su assist di Fuchs - e lo statunitense Earl (13'). La compagine di Henrik Tömmernes si issa a 59 punti, pari merito con Lugano e Zugo. I Dragoni, al terzo stop filato, restano fermi a 49.

Continua a vincere e convincere anche il Ginevra di Craig Woodcroft. Le Aquile, di scena a Les Vernets, non hanno lasciato scampo al Langnau, battuto 4-2. Capaci di portarsi fin sul 3-0 grazie a Riat (7'), Romy (14') e Rod (29'), i padroni di casa non si sono scomposti dopo la segnatura di Huguenin (3-1 al 31'), trovando poi il nuovo allungo al 44' grazie allo svedese Tömmernes. Al 51' il sigillo di Elo ha fissato lo score sul definitivo 4-2. Per i ginevrini si tratta del quinto successo consecutivo, il nono nelle ultime dieci partite: in classifica si trovano a quota 57 punti come lo Zurigo.

Sorride anche il Davos al termine del match della Vaillant Arena contro il Berna. I gialloblù di Del Curto, nonostante le fatiche della Spengler, sono stati più pimpanti e incisivi rispetto agli Orsi, imponendosi infine 4-1 in rimonta. Subito sotto dopo il gol di Scherwey al 2', i grigionesi hanno ribaltato la banda Jalonen con le reti di Marc Wieser (13', 20'), Ambühl (38') e Johansson al 59'. Il Davos, secondo della classe, si porta a quota 62 punti, mentre il Berna resta comunque saldamente in vetta con 77.

 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
bienne
dragoni
quota
berna
davos
hiller
ginevra
punti
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-22 23:23:16 | 91.208.130.87