BOS Bruins
3
TOR Leafs
4
3. tempo
(0-2 : 2-2 : 1-0)
BOS Bruins
NHL
3 - 4
3. tempo
0-2
2-2
1-0
TOR Leafs
0-2
2-2
1-0
 
 
7'
0-1 BROWN
 
 
11'
0-2 JOHNSSON
1-2 BACKES
30'
 
 
 
 
31'
1-3 BOZAK
 
 
32'
1-4 VAN RIEMSDYK
2-4 KURALY
38'
 
 
3-4 ACCIARI
46'
 
 
BROWN 0-1 7'
JOHNSSON 0-2 11'
30' 1-2 BACKES
BOZAK 1-3 31'
VAN RIEMSDYK 1-4 32'
38' 2-4 KURALY
46' 3-4 ACCIARI
BOSTON BRUINS leads series 3-1.
Ultimo aggiornamento: 22.04.2018 04:28
Risultati
 
06.04.2018
LNB
Lakers
 5 - 2 
fine
2-1
2-1
1-0
Olten
 
21.04.2018
LNA
Kloten
 4 - 3 
fine
2-0
0-3
1-0
1-0
Lakers
Lugano
 4 - 0 
fine
1-0
0-0
3-0
Zurigo
NHL
PIT Penguins
 2 - 4 
fine
0-1
2-1
0-2
PHI Flyers
WIN Jets
 5 - 0 
fine
4-0
0-0
1-0
MIN Wild
NAS Predators
 1 - 2 
fine
0-0
0-0
1-2
COL Avalanche
WAS Capitals
 4 - 3 
fine
1-1
2-1
0-1
1-0
COB Jackets
TB Lightning
 3 - 1 
fine
1-0
0-0
2-1
NJ Devils
 
22.04.2018
NHL
BOS Bruins
 3 - 4 
3. tempo
0-2
2-2
1-0
TOR Leafs
PHI Flyers
  
21:00
PIT Penguins
 
23.04.2018
LNA
Lakers
  
20:15
Kloten
 
Classifiche
LNA
1
Berna
50
102
2
Zugo
50
91
3
Bienne
50
89
4
Lugano
50
86
5
Friborgo
50
77
6
Davos
50
75
7
Zurigo
50
75
8
Ginevra
50
71
9
Langnau
50
67
10
Losanna
50
63
11
Ambrì
50
57
12
Kloten
50
47
Ultimo aggiornamento:06.03.2018 23:01
LNB
1
Lakers
46
107
2
Langenthal
46
91
3
Olten
46
80
4
La Chaux de Fonds
46
80
5
Ajoie
46
79
6
Turgovia
46
78
7
Visp
46
73
8
Zugo Academy
46
59
9
GCK Lions
46
54
10
Winterthur
46
34
11
Ticino Rockets
46
24
Ultimo aggiornamento:19.02.2018 23:47
NHL
EASTERN ATLANTIC
1
TB Lightning
82
113
2
BOS Bruins
82
112
3
TOR Leafs
82
105
4
FLO Panthers
82
96
5
DET Wings
82
73
6
MON Canadiens
82
71
7
OTT Senators
82
67
8
BUF Sabres
82
62
EASTERN METROPOLITAN
1
WAS Capitals
82
105
2
PIT Penguins
82
100
3
PHI Flyers
82
98
4
COB Jackets
82
97
5
NJ Devils
82
97
6
CAR Hurricanes
82
83
7
NY Islanders
82
80
8
NY Rangers
82
77
WESTERN CENTRAL
1
NAS Predators
82
117
2
WIN Jets
82
114
3
MIN Wild
82
101
4
COL Avalanche
82
95
5
STL Blues
82
94
6
DAL Stars
82
92
7
CHI Blackhawks
82
76
WESTERN PACIFIC
1
VEGAS Knights
82
109
2
ANA Ducks
82
101
3
SJ Sharks
82
100
4
LA Kings
82
98
5
CAL Flames
82
84
6
EDM Oilers
82
78
7
VAN Canucks
82
73
8
ARI Coyotes
82
70
Ultimo aggiornamento:10.04.2018 23:29
ULTIME NOTIZIE Sport
HCL
02.01.2018 - 18:200

Lugano, un avvio di 2018 da incubo

I bianconeri, disastrosi nel secondo tempo, sono stati sconfitti 6-1 dallo Zurigo di Kossmann. Gol e assist per Pettersson

ZURIGO - Prima sconfitta del 2018 per il Lugano. I ragazzi di Greg Ireland sono usciti battuti con il punteggio di 6-1 dalla difficile pista di Zurigo. Coglie quindi una vittoria al suo esordio sulla panchina dei Lions l'ex Ambrì Hans Kossmann. Decisivo il secondo periodo nel quale gli ospiti hanno incassato 4 reti e non hanno mostrato il minimo segno di presenza sul piano offensivo.

I primi momenti di pressione della partita sono stati operati da parte dei padroni di casa, i quali non hanno però impensierito seriamente Merzlikins. Il portierone lettone si è poi distinto in un 1vs1 salvando i suoi, quando i bianconeri stavano giostrando in powerplay. Il resto del primo tempo, privo di reti, ha visto ancora l’estremo difensore luganese protagonista della partita.

Ad inizio della ripresa si è subito sbloccata la situazione con i Lions che grazie ad una deviazione di Bachofner su tiro di Pettersson sono passati in vantaggio al 22’. Sfruttando le disattenzioni difensive dei loro avversari, gli zurighesi hanno poi raddoppiato 2’ più tardi con l’ex di turno Pettersson ben imbeccato da Pestoni. Il pesante 3-0 è caduto al 31’ con una discussa (fallo su Vauclair?) azione in ripartenza concretizzata da Wick. In situazione di powerplay, a 3’ dalla seconda sirena, ancora i padroni di casa hanno trovato la quarta rete firmata da Reto Schäppi. Un tremendo secondo periodo si è poi concluso con una breve bagarre che ha visto Lapierre protagonista e unico penalizzato.

Il terzo tempo, con il risultato finale ormai non più in discussione per quanto visto sul ghiaccio, ha visto i ritmi scendere e la truppa di Kossmann controllare agevolmente il gioco sfiorando il 5-0 con Wick. La rete della bandiera degli ospiti è arrivata in situazione di powerplay grazie ad un tiro di Sanguinetti, fresco di convocazione olimpica. Il gioco si è poi ravvivato con i Lions nuovamente vicinissimi al gol ma fermati dal solito Merzlikins. Il portiere ticinese non è però stato perfetto in occasione del tiro di Geering che Al 57’ è valso il 5-1. A condire il risultato per i padroni di casa il 6-1 firmato da Baltisberger allo scadere.

Il Lugano sale così a quota 4 ko filati e dovrà ritrovare al più presto la sua vivacità offensiva, sapendo di poter comunque contare sempre su un solidissimo Merzlikins. All’orizzonte c’è un weekend con due derby in programma, si inizia venerdì alla Resega.

Nell'altra sfida delle 15.45 lo Zugo di Kreis si è sbarazzato del Losanna. Di scena alla Bossard Arena, i Tori si sono imposti 6-3 affondando i vodesi nella seconda metà di partita. Dopo le reti di McIntyre (4') e Martschini (13') alla quale avevano risposto Genazzi e Ryser in avvio di secondo periodo, i padroni di casa hanno piazzato l'allungo decisivo trovando ben 4 segnature ancora con Martschini (35'), Stalberg (35'), Suri (44') e Diaz (45'). Nel finale il sigillo di Danielsson (56') per gli ospiti ha fissato il punteggio sul definitivo 6-3. In classifica lo Zugo si porta a quota 59 punti (pari merito con il Lugano, +2 sui Lions), il Losanna di Sarault resta fermo a 44.

ZURIGO - LUGANO 6-1 (0-0, 4-0, 2-1)

Reti: 21’42’’ Bachofner (Pettersson) 1-0; 24’23’’ Pettersson (Pestoni, Seger) 2-0; 31’01’’ Wick (Künzle) 3-0; 36’27’’ Schäppi (Guerra) 4-0; 48’04’’ Sanguinetti (Brunner) 4-1; 56’41’’ Geering; 58’48’’ Baltisberger (Geering) 6-1.

Lugano: Merzlikins; Ronchetti, Sanguinetti; Vauclair, Wellnger; Sartori, Chiesa; Kparghai; Lapierre, Bertagia, Fazzini; Klasen, Lajunen, Bürgler; Hofmann, Cunti, Walker; Morini, Sannitz, Romanenghi; Brunner.

Penalità: Zurigo 3x2’ Lugano 7x2’
Note: Hallenstadion 10’328 spettatori. Arbitri Massy, Stricker, Borga, Kaderli.

Commenti
 
El Jardinero 3 mesi fa su tio
Certamente il Lugano ha le sue magagne , come tutte le altre squadre e meno mezzi (Berna, ZSC Lions, Zugo ?!?!?). Siamo da anni ai vertici dell'hockey svizzero , con anche partecipazioni alla Spengler e Champions League e si sente solo bile contro la nostra società. Allora cosa devono dire ad Ambrì che hanno sfiorato la B e il fallimento? Proprio dal derby contro i biancoblù dobbiamo ripartire e ritrovare qualità di gruppo imprescindibili. La critica tecnica ci può stare ma poi andrebbe fatta con raziocinio e mettere in dubbio le qualità di Chiesa come leggo sotto È soltanto da incoscenti. Sarebbe stato come chiedere classe "al Gattuso CAMPIONE DEL MONDO '06". Rüfy non è che sia tanto più tecnico perchè fa dell'agonismo e del tanto pattinaggio le sue forze e poi gioca nel Berna che ti eleva al quadrato i tuoi potenziali (vedi i fratelli Randeggger). Calma adesso ragazzi, ha ragione Sergejville che non è che "veda tutto rosa e fiori" come pensate erroneamente ma siete voi criticoni che se vedete tutto grigio dovete spostare un attimino l'elefante e sostenere questa squadra fino alla morte. Si avvicinano i play off. Affrontiamoli con fiducia. Furrer sta a Löffel quindi a livello di mercato ci si sta muovendo. Quali sarebbero questi difensori abbordabili in riva al Ceresio che Habis potrebbe prendere? Abbiamo avuto anche infortuni brutti e siamo in fase di down ...meglio averla adesso che durante i play off. Che comunque con squadre attrezzate come della Svizzera Tedesca: Berna , ZSC , Zugo, forse Davos non sono cose da poco. FORZA LUGANO!!
Mat78 3 mesi fa su tio
@El Jardinero Incosciente per cosa? Magari tirasse fuori davvero gli attributi per commenti del genere, gioca in maniera inguardabile da 2 anni...ma i limiti tecnici restano, io ho fatto un commento sportivo, non mi permetterei mai di fare un commento personale, Chiesa non lo conosco di persona!
El Jardinero 3 mesi fa su tio
@Mat78 Beh ma anche a livello tecnico bisogna stare attenti a come lo si valuta perchè se è vero che abbiamo carenza difensiva poi non possiamo pretendere che chi deve reggere la baracca giochi in maniera spumeggiante. Detto questo da Chiesa non ci si può nemmeno aspettari i punti che fa un Sanguinetti. Tutto qua. Nondimeno la fase difensiva va sempre i 5 anche se abbiamo carenza di difensori e se Julio ad esempio sale e prova a fare gol urge che qualcuno lo copra dietro per non prendere contropiedi banali (vedi Losanna). Ma di base non è mai errore di Vauclair perchè se segnava tutti applaudivamo...
Mat78 3 mesi fa su tio
@El Jardinero Hai ragione, la fase difensiva si fa in 5. Ma io non pretendo che Chiesa faccia 30 punti in regular season, però difensivamente deve essere più solido. In ogni caso abbiamo troppo pochi difensori "difensivi" che però non garantiscono davvero una copertura ben fatta dello slot. Se aggiungi che per l'impostazione in uscita dal terzo abbiamo solo un paio di giocatori in grado di farlo (uno è Ulmer ma è sempre infortunato), ecco che si spiega il livello scarso della difesa
Giambi 3 mesi fa su tio
Sulle ali e la difesa hai ragione, sui centri mi sembra che con Lapo Jani Luca e Roma non siam poi messi così male, i primi tre giocano in nazionale
El Jardinero 3 mesi fa su tio
@Giambi Beh le ali cmq si chiamano Klasen, Hofmann, Bürgler, Brunner (spero carburi) , Faz... non le ultime arrivate.
Mat78 3 mesi fa su tio
@El Jardinero Infatti ho scritto che l'HCL è la squadra con le migliori ali del campionato...ma purtroppo la difesa è quasi da play-out
El Jardinero 3 mesi fa su tio
@Mat78 Ops..hai ragione...qua avevo travisato io.. sorry! :)
Mat78 3 mesi fa su tio
@El Jardinero ;-)
Giambi 3 mesi fa su tio
Venerdi tutto esaurito salvo curve ...
Giambi 3 mesi fa su tio
Sergej la squadra c'é e pure lo staff tecnico. Come l'anno scorso non c'é la difesa, é da 9-12 posto e appena si fa male qualcuno traballa l'allenatore. Poi seduti sugli allori, licenze stranieri non usate come tanti altri. se si legge la situazione campagna acquisti siamo gli unici che a parte scambio Loeffel-Furrer non hanno comprato niente. E a furia di prendere batoste in casa non si riempie neanche la curva. Le crisi sono una Chance, ma vanno gestite. Per ora non vedo niente.
sergejville 3 mesi fa su tio
@Giambi Giambi, 1) Furrer lo si voleva tenere (malgrado sia un giocatore da 40 partite all'anno) per carisma, immagine e forza ma lui non vuole restare per la famiglia. Mi sembra che ci sia poco da criticare il Club 2) la difesa è... la ns difesa. Mi spiego: 9 giocatori in rosa + sartori. Gli infortuni sono imprevisti e se è vero che le situazioni di Ulmer e kparghai preoccupano, non puoi iniziare la stagione con 11 elementi (3 in tribuna pagati) e soprattutto a maggio non puoi trattare un ragazzo/uomo come se fosse un birillo. Ci son tanti fattori in un acquisto-cessione 3) quest'anno abbiamo fatto 3 mesi buoni (o ottimi) e 1 pessimo. Mi sembra che il bilancio sia positivo 4) dopo un mese pessimo si parla di lazzaroni e licenziamenti? ragionamento da bar. Fosse stato pessimo settembre, ora sarebbero tutti contenti e gasati. Un paradosso, no? 5) giochiamo regolarmente con 7-8 giocatori del vivaio: quando si vince è "fantastico" e sono bravissimi, quando si "perde" è colpa di 2-3 elementi, spesso i più famosi/pagati. Ridicolo, no? 6) dici bene sulla difesa ma torno al pto 5 (giovani) da 1 mese giochiamo senza 3-4 titolari e ronchetti gioca 20 min a partita, sartori 19 e kparghai 17 a partita, con sanguinetti rientrato da un ferimento. Vogliamo la botte piena e la moglie ubriaca? Allora decidiamoci, giornalisti in primis. Quando i due ticinesi sopracitati giocavano 7-8 minuti, apriti cielo, giù articoli e critiche a Shedden, DS e così via. Io direi che bisognerebbe sostenere ciò che abbiamo e magari ogni tanto pensare dove aeravamo 5 anni fa.
sergejville 3 mesi fa su tio
Niente panico! La squadra c'è e pure lo staff tecnico. Ora è crisi ed quasi "normale" in un campionato così tirato. C'è chi pensava (tra i tifosi) di arrivare al secondo posto, senza faticare, soffrire, perdere partite? Questo è l'hockey.
sergejville 3 mesi fa su tio
quante supposizioni (inutili) e quanta negatività. tre mesi ottimi, uno pessimo e si devono fare processi e teorie infanganti. Il Lugano è in crisi e (come altre volte) si riprenderà. Ah, dimenticavo: in crisi ci sono stati anche zugo, davos e Zurigo. Avranno fatto tutto 'sto bla bla bla anche lì?
Mat78 3 mesi fa su tio
@sergejville Commenti infanganti non ho letti, critiche nella gestione sportiva e a livello tecnico/individuale si, cedo sia lecito. A Zurigo è saltato l'allenatore ed a Zugo c'è mancato un pelo...Il Davos non è mai stato veramente in cirsi. Inoltre qui mi pare nessuno metta in discussione Ireland. Sicuramente ci riprenderemo, ma i limiti della rosa sono evidenti da anni (difesa) e non si pone rimedio...Quando vincevamo i titoli eravamo quelli che spendevano di più...adesso non si può più competere con Berna e Zurigo, si chiede per lo meno di spendere meglio...visto come giocano Klasen e Sanguinetti il 5°straniero servirebbe come il pane (anche per creare un po' di sana concorrenza interna), ma si dorme, ed in generale si dorme anche nell'anno in cui molti difensori svizzeri (dal buono al molto buono) erano in scadenza (generalmente merce molto rara), non credo che abbiamo meno soldi del Losanna...sul piano del mercato ci hanno surclassato...e parlo del Losanna, non del Berna... Vogliamo il titolo (non nascondiamoci)? Allora occorre fare molto di più e rendere più lunga e solida la rosa, specie in difesa. Perdonami, ma avere Hofmann,Fazzini, Bürgler, Brunner, Klasen, Cunti, ecc (figata) in rosa non serve a molto se poi hai una difesa con Julio che ormai ha 38 anni ed è normale non renda più come prima, Ulmer che ogni volta che va negli angoli mette la testa ad altezza petto avversari e rimedia commozioni a raffica, Sanguinetti che non ha alcuna leadership e difensivamente ed è da mani nei capelli, Ronchetti tecnicamente molto modesto, Chiesa idem, Wellinger pure...salvo Riva (che giocatore!), Furrer (nettamente il migliore), e Sartori (a qualità e va fatto giocare)...con 2-3 terzini di livello non vinci il titolo, ma spiass...Arriviamo sempre sul più bello e poi le lacune vengono a galla. Poi leggi pure certe notizie che escono dallo spogliatoio... ed è normale che ti girino ancora di più...
Al81 3 mesi fa su tio
Come si dice Non bisogna mai mettere tanti Galli in un pollaio
sergejville 3 mesi fa su tio
@Al81 ma dai: lo dicevi anche un mese fa? Si perdono delle partite e bisogna per forza tirare in ballo frasi fatte e luoghi comuni?
Meridiana 3 mesi fa su tio
È inutile puntare su un cavallo da soma fragile quando abbiamo dei cavalli da corsa.
Meridiana 3 mesi fa su tio
Ma siete sorpresi? Da quando è rientrato Brunner, con conseguenti scombussolamenti delle linie d'attacco che fjnzionavano e svevono siccesso l'HCL perde, anche molto male. Che si voglia fate un a Brunner per valorizzarlo sul mercato pare evidente, solo che ormai nessuno lo vuole. Penso che l'allenatore sia condizionato a far giocare elementi fuori corso e spero che si ritorni a far affidsmento all'organizzazione comeprima del rientro del citato giicatore. Auguri
Iron 883 3 mesi fa su tio
Radio spogliatoio dice che c’è crisi nera tra alcuni giocatori. Ex top scorer gelosi e incazzati che ora il top scorrer è un altro. Portieri traditi e altri pronti a salire in Leventina! Sembrava troppo bello che tutto filasse liscio!
Mat78 3 mesi fa su tio
@Iron 883 Ho sempre avuto il dubbio che il gentleman Ireland alla lunga avrebbe avuto problemi di spogliatoio. Purtroppo le vecchie abitudini sono dure a morire e nello spogliatoio di Lugano ci vuole un figlio di p...in panchina, altrimenti è l'anarchia. Shadden avrà avuto i suoi limiti e fatto i suoi errori (esempio spremere troppo le prime 2 linee), ma sapeva trasmettere la giusta cattiveria alla squadra, sapeva toccare i punti giusti per far tirare loro fuori gli attributi...Ireland mi pare troppo molle... Inoltre ha perso il bandolo della matassa con la confusione creata sconvolgendo troppo le linee... Inoltre ci sono lacune nella rosa (qualità e fisicità in difesa e lunghezza del roster soprattutto) che la società si ostina ad ignorare da anni. È inutile essere la miglior squadra a livello di ali e poi avere solo 2 centri in ordine e una difesa da playout...
sergejville 3 mesi fa su tio
@Iron 883 Ah, tu saresti sintonizzato su Radio Spogliatoio? La squadra non molla, Ireland neppure. certi tifosi invece (vedo) stan già panicando, cercando a tutti i costi colpevoli e assolti. Forza Lugano!
Mat78 3 mesi fa su tio
@sergejville Per te va sempre tutto bene invece...
sergejville 3 mesi fa su tio
@Mat78 Sbagliato Mat. Io sono dispiaciuto e scontento (dell'ultimo mese) esattamente come i giocatori e/o Ireland. Ho forse scritto che va tutto bene? Perì si panica e si fanno troppo illazioni (sempre negative) quando non ce ne sarebbe bisogno. Ma ormai, siamo latini... Io pretenderei semplicemente più obiettività e un minimo di conoscenza della materia (non mi riferisco a te); a Lugano abbiamo pur sempre il record di presenze ai playoff e siamo in A da 36 anni.
Mat78 3 mesi fa su tio
@Mat78 Aggiungo che l'unico difensore davvero forte che abbiamo lo abbiamo lasciato partire (Furrer), guarda caso manca lui (+ Ulmer e Riva) e ne perdiamo 7 su 9... Stendo un velo pietoso su come stanno giocando il capitano, Ronchetti e Sanguinetti...mentre purtroppo sembra che anche Julio sia arrivato al capolinea...Non sarà certo Löffel a cambiare al sostanza delle cose, ci mancano almeno 2 terzini all-rounder, forti difensivamente/fisicamente...e lo dico da anni...e si che di difensori decenti e anche buoni in scadenza quest'anno ce ne erano parecchi, ma l'Habis ronfa...Speriamo arrivi Kukan + un altro per l'anno prossimo, altrimenti continueremo a fare campionati fotocopia...poi il 5° straniero serve come il pane...aspettiamo cosa? che ci siano in giro solo dei Pakkolanvara da poter prendere? mah...
sergejville 3 mesi fa su tio
@Mat78 "Habis ronfa"? ma cosa scrivi? Il mercato non è mica il Monopoli. Furrer (tra l'latro) l'ha portato lui, né. Lo lasciamo partire? Certo, lui vuole andarsene. Campionati fotocopia? Ah, io farei la firma per fare i playoff degli ultimi due anni, ovviamente sperando di fare sempre meglio.
Giambi 3 mesi fa su tio
@sergejville Non ronfa ma che difesa ci troviamo l'anno prossimo ? Chiesa, Wellinger vabbé, Loeffel bene, Straniero ??? 2 Linee Ok, poi seguono 2 da Serie B (R&S), 2 adolescenti (R&M) e Kparghai pure da Rockets o verso Bienne. Ulmer non é da pianificare, come già da un po'. Non vedo ne miglioramenti ne una difesa da semifinali di PO. Amen.
Mat78 3 mesi fa su tio
@sergejville Se ti accontenti con un budget di 20 milioni di non vincere una pippa per 12 anni, significa che l'HCL non lo segui da molto tempo e non hai gradi ambizioni...oltre che ti va bene buttare via una marea di soldi. Del Curto con il nostro budget vince a mani basse per 3 anni di fila... In quanto alle condizioni pietose (da anni della nostra difesa, Giambi qui sotto ti ha già risposto più che bene.
Mat78 3 mesi fa su tio
@sergejville Non ha voluto andarsene Furrer, semplicemente voleva un contratto pluriennale ed essere pagato adeguatamente, abbiamo preferito prendere Löffel, con l'offerta giusta Furrer si poteva trattenere, non raccontiamo barzellette...pare che l'offerta non sia neanche stata formulata...al nostro miglior difensore da 3 anni in qua!!! Se non era per lui non so se la finale con il Berna la facevamo...
Mat78 3 mesi fa su tio
@Mat78 Ultima cosa, per non essere frainteso, Löffel è un grandissimo acquisto (in questo senso bravo Habis), ma se vuoi il titolo (non nascondiamoci dietro ad un dito) con la concorrenza che c'è (Berna/Zurigo e non solo) non solo devi prendere Löffel, ma devi anche trattenere Furrer o sostituirlo con uno altrettanto forte! Grorssman, Schneeberger, Guerra, ecc... e potrei continuare a lungo...invece ci teniamo Ronchetti (da B), Chiesa (con tutto il rispetto tecnicamente è proprio scarsino e con mobilità pari a 0, non contenti lo fanno pure capitano) e 2 sbarbatelli (quello ci potrebbe anche stare se ai i primi 4 da titolo)...È ovvio che non sia arriva mai al dunque...Adesso apriti cielo perché ho criticato il capitano Sergejville no? Rüffenacht mesi fa è stato antisportivo ed ha mancato gravemente di rispetto ai disabili, ma aldilà della forma, il succo del discorso è pura verità (analisi sportiva sul giocatore intendo)...
Giambi 3 mesi fa su tio
Hockey Ticinese RIP
fakocer 3 mesi fa su tio
HCL RIP
Clody Clo 3 mesi fa su fb
Fö la paia dal cü 😡
Manuela Quattropani 3 mesi fa su fb
esatto!! e tirate i remi in barca!!! Umiliazione e vergogna!!!!
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
pettersson
zurigo
casa
merzlikins
padroni casa
lions
reti
padroni
wick
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-22 04:47:38 | 91.208.130.87