Keystone
ULTIME NOTIZIE Sport
NAZIONALE
29 min
Euro 2020, Svizzera in ritiro a Bad Ragaz. Dopodiché Baku e campo base a Roma
Prende forma il programma dei rossocrociati. Già in agenda anche due amichevoli, contro Germania (31 maggio) e Liechtenstein (4 giugno)
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Futuro agli Orsi per Dustin Jeffrey
L'attaccante canadese, attualmente al Losanna, ha firmato un biennale con il Berna
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Il Langnau perde Glauser: out 6-8 settimane
Il difensore 23enne, infortunatosi a una spalla, si è dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico
HCAP
2 ore
Ambrì: tanto coraggio e due punti preziosi
Nonostante i numerosi infortuni, ai quali si è aggiunto anche Conz, i leventinesi hanno saputo mettere sotto Hofmann e compagni
OLIMPIADI
4 ore
Scandalo doping: Russia fuori dai Giochi per 4 anni
Recidiva nel falsificare i dati dei controlli antidoping: la WADA sanziona pesantemente la Russia. Possibile la presenza degli atleti a norma sotto una bandiera neutrale
SUPER LEAGUE
6 ore
Un pareggio stretto, ma a Lugano il vento è cambiato
Ennesima prova di forza di un Lugano che a Neuchâtel ha dovuto però fare i conti con tanta sfortuna
DIVERSI
6 ore
Nuoto pinnato: mille emozioni a Tenero
Al Centro Sportivo di Tenero si sono svolti gli Swiss Open di nuoto pinnato
HCL
9 ore
Una “discata” alla crisi? Chissà...
Segnali incoraggianti di ripresa per un Lugano finalmente convincente
SERIE A
17 ore
Tre punti per il Milan a Bologna
Rossoneri vittoriosi al Dall'Ara per 3-2
STOP AND GO
18 ore
Punti e fiducia (rinnovata): avanti con Kapanen. Ambrì tra sorrisi e rimpianti
In una settimana delicata, quella dove si decidevano le sorti del coach, il Lugano ha raccolto 6 punti. Tante note positive per i biancoblù (e qualche problema in powerplay). Il Berna si è risvegliato
SCI ALPINO
18 ore
Tommy Ford... Gigante
A Beaver Creek lo statunitense ha vinto la sua prima gara di CdM davanti ai norvegesi Kristoffersen e Nestvold-Haugen. Nono Gino Caviezel
SCI ALPINO
19 ore
Gut-Behrami, altro boccone amaro. Corinne Suter sul podio
Il super G di Lake Louise è andato alla Rebensburg davanti all'italiana Delago e alla svittese. Solo 12esima la ticinese, attardata di 1''28
SCI ALPINO
21 ore
Ford comanda a Beaver Creek, out Odermatt
Lo statunitense è in testa dopo la prima manche del Gigante. Il migliore degli elvetici è Murisier, momentaneamente nono
BASKET
21 ore
Vince e convince il Massagno, cade il Lugano
Gli uomini di Gubitosa si sono imposti 91-77 sugli Starwings. Tigers ko sul parquet dello Swiss Central (107-102)
HCAP
21 ore
L’Ambrì mostra i muscoli e piega i Tori all’overtime
I biancoblù hanno superato 3-2 lo Zugo grazie ad una prova di sacrificio e carattere. Decisiva la rete di Zwerger al supplementare
NHL
13.12.2017 - 22:510
Aggiornamento : 14.11.2018 - 15:12

Nico è già grande, Sbisa che "sorprisa"

Dopo l'addio di Streit sono 16 i giocatori elvetici impegnati Oltreoceano (tre in AHL): Josi è lo stakanovista, Hischier è quello con più punti mentre l'ex bianconero...

NEW YORK (USA) - Conferme e Sorprese. Giocatori mai schierati e uno che dopo 20 anni di carriera ha detto basta. A ottobre erano in 17. Due mesi dopo sono rimasti in 16. E tre di loro il ghiaccio della prestigiosa NHL non l’hanno ancora visto. La colonia elvetica d’Oltreoceano ha perso il suo capostipite. Il veterano Mark Streit è infatti stato scaricato da Montréal e ha messo fine alla propria carriera dopo 820 partite e 392 punti.

Stakanovista Josi - Per un ex capitano (agli Islanders tra il 2011/13) che ha appeso i pattini al chiodo, un altro sta confermando tutta la fiducia che il suo club ha riposto in lui. Dopo il lieve infortunio patito a inizio campionato, Roman Josi ha infatti preso per mano il reparto arretrato di Nashville. Il difensore bernese, oltre ad aver messo il bastone in 19 segnature (6 gol), è infatti il giocatore più utilizzato dalla franchigia del Tenneesee - e il 12° dell’intera Lega - con 25.18 minuti di media a partita.

Il piccolo principe - Ottimo inizio stagionale pure per lo svizzero più atteso. La prima scelta assoluta dello scorso anno Nico Hischier. Il talento vallesano, schierato spesso nella prima linea dei New Jersey Devils con Taylor Hall e Jesper Bratt,  è infatti il giocatore elvetico più prolifico di tutta la NHL con 5 reti e 15 assist in 30 partite. Subito alle sue spalle troviamo l’attaccante di Nashville Kevin Fiala (5 gol e 19 punti) l’ala di Vancouver (attualmente infortunato) Sven Bärtschi (8 gol e 18 punti).

Sbisa che “sorprisa”  - Sorprendente è invece l’inizio stagionale di Luca Sbisa e dei suoi Vegas Golden Knights. La franchigia del Nevada ha iniziato con il botto la sua prima stagione di NHL e il difensore è uno dei giocatori più utilizzati in assoluto con oltre 20 minuti di media a partita. Se a questo si aggiungono un +/- positivo e i 10 punti messi a referto, si può ben dire che Sbisa abbia trovato una nuova giovinezza nella città del peccato.

Luci e ombre - Ha iniziato benissimo (ma poi si è spento) l’attaccante di Colorado Avalanche Sven Andrighetto. Lo zurighese ha totalizzato 14 punti (5 gol) in 29 apparizioni, ma nelle ultime 18 partite ha realizzato solamente una rete e fornito un assist.

Sniper El Nino - Un attaccante che sta confermando il suo killer istinct è Nino Niederreiter. Con le sue 10 reti stagionali, il grigionese di Minnesota è infatti il primo giocatore elvetico a raggiungere (e superare) la soglia delle 100 reti in NHL.

Comparse - L’unico portiere rossocrociato rimasto in NHL (escludiamo per ovvi motivi Cory Schneider, Ndr) è Reto Berra. Il cerbero ha giocato poco (sole 4 partite) ma bene con gli Anaheim Ducks: il friborghese mancato può infatti fregiarsi di 2.27 reti subite a gara e del 93.2% di parate. Quasi sempre titolari nelle proprie franchigie, ma con il ruolo delle semplici comparse troviamo i difensori Mirco Müller (13 partite e 2 punti con i Devils), Yannick Weber (15 partite e 2 punti con i Predators), e gli attaccanti  Denis Malgin (14 partite e 4 punti con i Panthers) e Timo Meier (28 partite e 6 punti con gli Sharks).

Inutilizzati o quasi - Tre giovani svizzeri non hanno invece ancora assaporato il paradiso della NHL. Jonas Siegenthaler (Washington), Calvin Thürkauf e Dean Kukan (Columbus) stanno infatti disputando il campionato di AHL, in attesa di una chiamata dalle rispettive due franchigie. Dal canto suo Christoph Bertschy (Minnesota) ha giocato solamente una partita con i Wild.

Ecco le statistiche degli svizzeri d'America:

Portiere:

Reto Berra (1987) - Anaheim Ducks - 4 partite (2.27 GAA - 93.2% SVS)

Difensori:

Roman Josi (1990) - Nashville Predators - 26 partite - 19 punti (6 gol)

Dean Kukan (1993) - Columbus Blue Jackets - 0 partite

Mirco Müller (1995) - New Jersey Devils - 13 partite - 2 punti (0 gol)

Luca Sbisa (1990) - Vegas Golden Knights - 23 partite - 10 punti (1 gol) - A

Jonas Siegenthaler (1997) - Washington Capitals - 0 partite

Mark Streit (1977) - Montréal Canadiens - 2 partite - 0 punti

Yannick Weber (1988) - Nashville Predators - 15 partite - 2 punti (0 gol)

Attaccanti:

Sven Andrighetto (1993) - Colorado Avalanche - 29 partite - 14 punti (5 gol)

Sven Bärtschi (1992) - Vancouver Canucks - 30 partite - 18 punti (8 gol)

Christoph Bertschy (1994) - Minnesota Wild - 1 partita - 0 punti

Kevin Fiala (1996) - Nashville Predators - 28 partite - 19 punti (5 gol)

Nico Hischier (1999) - New Jersey Devils - 30 partite - 20 punti (5 gol)

Denis Malgin (1997) - Florida Panthers - 14 partite - 4 punti (4 gol)

Timo Meier (1996) - San Jose Sharks - 28 partite - 6 punti (3 gol)

Nino Niederreiter (1992) - Minnesota Wild - 24 partite - 14 punti (10 gol)

Calvin Thürkauf (1997) - Columbus Blue Jackets - 0 partite

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 16:27:50 | 91.208.130.86