Genoa
1
Verona
0
1. tempo
(1-0)
Servette
0
Xamax
0
2. tempo
(0-0)
Lakers
1
Kloten
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
Genoa
SERIE A
1 - 0
1. tempo
1-0
Verona
1-0
1-0 MEDEIROS IURI
7'
 
 
COFIE ISAAC
14'
 
 
 
 
29'
DANZI ANDREA
7' 1-0 MEDEIROS IURI
14' COFIE ISAAC
DANZI ANDREA 29'
Venue: Stadio Luigi Ferraris.
Turf: Natural.
Capacity: 36,685.
Form Guide: Genoa (L W D W D) Hellas Verona (L L W L L).
Last season: Not played.
Stat Fact: The last time Verona conquered Marassi was 1-0 in December 1989, followed by 4 score draws & 7 defeats between Serie A & B, including the last 4 losses on the bounce.
Top Tip: Genoa to win.
Ultimo aggiornamento: 23.04.2018 21:18
Servette
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
2. tempo
0-0
Xamax
0-0
Ultimo aggiornamento: 23.04.2018 21:18
Lakers
LNA
1 - 0
2. tempo
1-0
0-0
Kloten
1-0
0-0
1-0 CASUTT
15'
 
 
15' 1-0 CASUTT
EHC KLOTEN leads series 3-2.
Ultimo aggiornamento: 23.04.2018 21:18
Tipress
Risultati
 
06.04.2018
LNB
Lakers
 5 - 2 
fine
2-1
2-1
1-0
Olten
 
21.04.2018
LNA
Kloten
 4 - 3 
fine
2-0
0-3
1-0
1-0
Lakers
Lugano
 4 - 0 
fine
1-0
0-0
3-0
Zurigo
 
23.04.2018
LNA
Lakers
 1 - 0 
2. tempo
1-0
0-0
Kloten
NHL
COL Avalanche
 0 - 5 
fine
0-2
0-2
0-1
NAS Predators
 
24.04.2018
NHL
TOR Leafs
  
01:00
BOS Bruins
COB Jackets
  
01:30
WAS Capitals
 
Classifiche
LNA
1
Berna
50
102
2
Zugo
50
91
3
Bienne
50
89
4
Lugano
50
86
5
Friborgo
50
77
6
Davos
50
75
7
Zurigo
50
75
8
Ginevra
50
71
9
Langnau
50
67
10
Losanna
50
63
11
Ambrì
50
57
12
Kloten
50
47
Ultimo aggiornamento:06.03.2018 23:01
LNB
1
Lakers
46
107
2
Langenthal
46
91
3
Olten
46
80
4
La Chaux de Fonds
46
80
5
Ajoie
46
79
6
Turgovia
46
78
7
Visp
46
73
8
Zugo Academy
46
59
9
GCK Lions
46
54
10
Winterthur
46
34
11
Ticino Rockets
46
24
Ultimo aggiornamento:19.02.2018 23:47
NHL
EASTERN ATLANTIC
1
TB Lightning
82
113
2
BOS Bruins
82
112
3
TOR Leafs
82
105
4
FLO Panthers
82
96
5
DET Wings
82
73
6
MON Canadiens
82
71
7
OTT Senators
82
67
8
BUF Sabres
82
62
EASTERN METROPOLITAN
1
WAS Capitals
82
105
2
PIT Penguins
82
100
3
PHI Flyers
82
98
4
COB Jackets
82
97
5
NJ Devils
82
97
6
CAR Hurricanes
82
83
7
NY Islanders
82
80
8
NY Rangers
82
77
WESTERN CENTRAL
1
NAS Predators
82
117
2
WIN Jets
82
114
3
MIN Wild
82
101
4
COL Avalanche
82
95
5
STL Blues
82
94
6
DAL Stars
82
92
7
CHI Blackhawks
82
76
WESTERN PACIFIC
1
VEGAS Knights
82
109
2
ANA Ducks
82
101
3
SJ Sharks
82
100
4
LA Kings
82
98
5
CAL Flames
82
84
6
EDM Oilers
82
78
7
VAN Canucks
82
73
8
ARI Coyotes
82
70
Ultimo aggiornamento:10.04.2018 23:29
ULTIME NOTIZIE Sport
SWISS LEAGUE
05.12.2017 - 22:450

Ticino Rockets battuti di misura

Nonostante un'ottima prestazione collettiva l'Ajoie ha sconfitto i ticinesi per 2-0

BIASCA - Reduci da un'ottima prestazione domenica scorsa contro i "Montagnard" persa solamente negli ultimi minuti per 1-3, i Ticino Rockets questa sera erano chiamati a giostrare contro l'Ajoie dei temibili Devos e Hazen, ma sono stati sconfitti 2-0 a domicilio.

Il primo tempo ha offerto molte facce: i primi 10' sono stati di studio dove le due squadre hanno faticato a proporre trame offensive concrete. In seguito la pressione dei Ticino Rockets è aumentata e sono riusciti a farsi pericolosi dalle parti di Nyffeler in particolare con due "backhand" di Mazzolini prima e Spinedi dopo. Le azioni più pericolose sono però arrivate quando sul ghiaccio giocava la prima linea di Devos, Hazen e Schmidt dei veri funamboli che da soli hanno creato molti pericoli che Müller e compagni sono riusciti a superare indenni.

Anche nel periodo centrale è stato l'Ajoie ha offrire gli spunti maggiori, sovente i giocatori giurassiani si sono installati a lungo nel terzo di difesa dei giovani "Razzi", ma l'attento Müller ed una solida difesa hanno permesso di contrastare i numerosi attacchi. Da notare che a 50" dalla seconda sirena, capitan Dotti ha colpito i legni della porta di Nyffeler con un'azione tutta personale.

Stessa musica anche nell'ultimo terzo dove è sempre stata la squadra ospite a rendersi maggiormente pericolosa, ma Müller ha chiuso la saracinesca sfoderando diversi interventi pregevoli. Il risultato si è sbloccato solo al 50'41" quando un tiro di Fuhrer ha trovato la deviazione vincente nello slot di Schmidt, con l'estremo difensore ticinese che è dovuto capitolare una seconda volta pochi minuti dopo ad opera di Hazen in superiorità numerica. 

Nell'ultimo minuto coach Cadieux ha tolto Müller per tentare la carta del sesto giocatore, ma non ha sortito i risultati sperati e la partita è dunque terminata per 0-2 in favore dell'Ajoie.

Prossimo appuntamento venerdì 8 dicembre a Küsnacht contro il GCK Lions.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
ticino
ticino rockets
müller
ajoie
rockets
hazen
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-23 21:20:32 | 91.208.130.87