Milan
0
Benevento
1
1. tempo
(0-1)
Grasshopper
4
Lugano
3
fine
(1-1)
S.Gallo
0
Thun
1
fine
(0-0)
Lugano
1
Zurigo
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
Kloten
2
Lakers
3
2. tempo
(2-0 : 0-3)
WAS Capitals
0
COB Jackets
0
1. tempo
(0-0)
TB Lightning
0
NJ Devils
0
1. tempo
(0-0)
Milan
SERIE A
0 - 1
1. tempo
0-1
Benevento
0-1
 
 
29'
0-1 IEMMELLO PIETRO
IEMMELLO PIETRO 0-1 29'
Venue: San Siro.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 80,018.
Form Guide: Milan (D D D D L) Benevento (L D L W L).
Last season: Not played.
Stat fact: Back on December 3, Gennaro Gattuso Milan debut was ruined by a last gasp equaliser from Benevento goalkeeper Alberto Brignoli.
It was Le Streghe 1st ever Serie A point.
Top tip: Over 2.5 goals scored.
Ultimo aggiornamento: 21.04.2018 21:19
Grasshopper
SUPER LEAGUE
4 - 3
fine
1-1
Lugano
1-1
1-0 DJURICIN MARCO
25'
 
 
PUSIC PETAR
37'
 
 
 
 
38'
1-1 CARLINHOS JUNIOR
2-1 KODRO KENAN
48'
 
 
3-1 KODRO KENAN
61'
 
 
DOUMBIA SOULEYMAN
68'
 
 
 
 
69'
3-2 CARLINHOS JUNIOR
KODRO KENAN
84'
 
 
 
 
86'
GOLEMIC VLADIMIR
4-2 CVETKOVIC ALEKSANDAR
87'
 
 
5-2 KODRO KENAN
88'
 
 
25' 1-0 DJURICIN MARCO
37' PUSIC PETAR
CARLINHOS JUNIOR 1-1 38'
48' 2-1 KODRO KENAN
61' 3-1 KODRO KENAN
68' DOUMBIA SOULEYMAN
CARLINHOS JUNIOR 3-2 69'
84' KODRO KENAN
GOLEMIC VLADIMIR 86'
87' 4-2 CVETKOVIC ALEKSANDAR
88' 5-2 KODRO KENAN
Venue: Letzigrund.
Turf: Natural.
Capacity: 23,605.
Ultimo aggiornamento: 21.04.2018 21:19
S.Gallo
SUPER LEAGUE
0 - 1
fine
0-0
Thun
0-0
 
 
28'
LAUPER SANDRO
SIGURJONSSON RUNAR
74'
 
 
 
 
78'
GLARNER STEFAN
 
 
88'
0-1 GELMI ROY
LAUPER SANDRO 28'
74' SIGURJONSSON RUNAR
GLARNER STEFAN 78'
GELMI ROY 0-1 88'
Venue: Kybunpark.
Turf: Natural.
Capacity: 19,694.
Ultimo aggiornamento: 21.04.2018 21:19
Lugano
LNA
1 - 0
2. tempo
1-0
0-0
Zurigo
1-0
0-0
1-0 HOFMANN
1'
 
 
1' 1-0 HOFMANN
ZSC LIONS leads series 3-1.
Ultimo aggiornamento: 21.04.2018 21:19
Kloten
LNA
2 - 3
2. tempo
2-0
0-3
Lakers
2-0
0-3
1-0 SANTALA
6'
 
 
2-0 KELLENBERGER
9'
 
 
 
 
24'
2-1 MAIER
 
 
29'
2-2 NESS
 
 
30'
2-3 MOSIMANN
6' 1-0 SANTALA
9' 2-0 KELLENBERGER
MAIER 2-1 24'
NESS 2-2 29'
MOSIMANN 2-3 30'
Series tied 2-2.
Ultimo aggiornamento: 21.04.2018 21:19
WAS Capitals
NHL
0 - 0
1. tempo
0-0
COB Jackets
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.04.2018 21:19
TB Lightning
NHL
0 - 0
1. tempo
0-0
NJ Devils
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.04.2018 21:19
Tipress
Risultati
 
06.04.2018
LNB
Lakers
 5 - 2 
fine
2-1
2-1
1-0
Olten
 
19.04.2018
LNA
Lakers
 0 - 4 
fine
0-2
0-2
0-0
Kloten
 
21.04.2018
LNA
Kloten
 2 - 3 
2. tempo
2-0
0-3
Lakers
Lugano
 1 - 0 
2. tempo
1-0
0-0
Zurigo
NHL
PIT Penguins
 2 - 4 
fine
0-1
2-1
0-2
PHI Flyers
WIN Jets
 5 - 0 
fine
4-0
0-0
1-0
MIN Wild
NAS Predators
 1 - 2 
fine
0-0
0-0
1-2
COL Avalanche
WAS Capitals
 0 - 0 
1. tempo
0-0
COB Jackets
TB Lightning
 0 - 0 
1. tempo
0-0
NJ Devils
 
Classifiche
LNA
1
Berna
50
102
2
Zugo
50
91
3
Bienne
50
89
4
Lugano
50
86
5
Friborgo
50
77
6
Davos
50
75
7
Zurigo
50
75
8
Ginevra
50
71
9
Langnau
50
67
10
Losanna
50
63
11
Ambrì
50
57
12
Kloten
50
47
Ultimo aggiornamento:06.03.2018 23:01
LNB
1
Lakers
46
107
2
Langenthal
46
91
3
Olten
46
80
4
La Chaux de Fonds
46
80
5
Ajoie
46
79
6
Turgovia
46
78
7
Visp
46
73
8
Zugo Academy
46
59
9
GCK Lions
46
54
10
Winterthur
46
34
11
Ticino Rockets
46
24
Ultimo aggiornamento:19.02.2018 23:47
NHL
EASTERN ATLANTIC
1
TB Lightning
82
113
2
BOS Bruins
82
112
3
TOR Leafs
82
105
4
FLO Panthers
82
96
5
DET Wings
82
73
6
MON Canadiens
82
71
7
OTT Senators
82
67
8
BUF Sabres
82
62
EASTERN METROPOLITAN
1
WAS Capitals
82
105
2
PIT Penguins
82
100
3
PHI Flyers
82
98
4
COB Jackets
82
97
5
NJ Devils
82
97
6
CAR Hurricanes
82
83
7
NY Islanders
82
80
8
NY Rangers
82
77
WESTERN CENTRAL
1
NAS Predators
82
117
2
WIN Jets
82
114
3
MIN Wild
82
101
4
COL Avalanche
82
95
5
STL Blues
82
94
6
DAL Stars
82
92
7
CHI Blackhawks
82
76
WESTERN PACIFIC
1
VEGAS Knights
82
109
2
ANA Ducks
82
101
3
SJ Sharks
82
100
4
LA Kings
82
98
5
CAL Flames
82
84
6
EDM Oilers
82
78
7
VAN Canucks
82
73
8
ARI Coyotes
82
70
Ultimo aggiornamento:10.04.2018 23:29
ULTIME NOTIZIE Sport
HCL
14.11.2017 - 22:120

Lugano opaco e superato in rimonta dal Friborgo

Meno brillanti rispetto alle ultime uscite Chiesa e compagni sono caduti in casa con il risultato di 4-2

LUGANO - Ripartenza con sconfitta per il Lugano. Dopo essersi congedati dal campionato per la pausa delle nazionali con un brillante weekend da sei punti, i bianconeri sono caduti alla Resega per mano del Friborgo: 4-2 il risultato in favore dei burgundi bravi e recuperare 2 reti.  

L’inizio di gara ha visto scendere sul ghiaccio i dragoni con un atteggiamento più frizzante rispetto ai padroni di casa. Con il passare dei minuti Cunti e compagni si sono però fatti preferire e hanno aperto le danze al 5’33’’ con la prima rete stagionale (e nella massima serie) di Romanenghi: il ticinese ha sfruttato un ingaggio vinto da Lapierre per freddare Waeber. Il Gottéron è sembrato accusare il colpo con il pallino del gioco passato nelle mani dei sottocenerini. Il raddoppio bianconero è poi caduto, meritatamente, alla prima superiorità numerica finalizzata da un bel tiro di Bobby Sanguinetti al 15’. Il match è poi proseguito senza grosse occasioni fino alla prima sirena.

Il periodo centrale si è aperto sulla falsa riga degli ultimi minuti del primo tempo, con il Lugano a farsi preferire e ad occupare meglio la pista. Ciò nonostante, sfruttando il loro primo powerplay, i friborghesi sono riusciti ad accorciare le distanze al 28’ con un tiro di Mottet ben mascherato a Merzlikins da Meunier. Si è poi proseguiti con occasioni su entrambi i lati della pista ma senza reti fino alla seconda pausa.

I friborghesi, privi di Sprunger e Burst, hanno iniziato il terzo tempo spingendo per trovare il gol del pareggio. I padroni di casa hanno però amministrato senza troppe difficoltà fino a 6’ dalla fine quando, nuovamente in superiorità, è arrivata la siglatura di Mottet per il 2-2. I padroni di casa hanno accusato il colpo e gli ospiti sono stati bravi a trovare il primo vantaggio della serata con Stalder al 56’. L’assalto finale del Lugano non ha però portato i frutti sperati e in ripartenza il burgundi hanno chiuso la contesa con Schmutz al 58’43’’.

La squadra della presidente Mantegazza, apparsa più opaca rispetto alle ultime uscite, non è quindi riuscita a riprendere il rullino vincente interrotto prima della pausa. Prossimo impegno con occasione di riscatto sabato a Bienne.

LUGANO - FRIBORGO 2-4 (2-0, 0-1, 0-3)

Reti: 5’33’’ Romanenghi (Wellinger, Lapierre) 1-0; 15’02’’ Sanguinetti (Lajunen) 2-0; 27’43’’ Mottet 2-1; 54’00’’ Mottet (Schilt, Cervenka) 2-2; 55’56’’ Stalder (Bykov) 2-3; 58’43’’ Schmutz  

LUGANO: Merzlikins; Furrer, Sanguinetti; Vauclair, Ulmer; Wellinger, Chiesa; Ronchetti, Riva; Klasen, Lajunen, Fazzini; Sannitz, Lapierre, Walker; Hofmann, Cunti, Bertaggia; Reuille, Romanenghi, Morini.

Penalità: Lugano 2x2’ Friborgo 4x2’ + 1x10’

Note: Resega 5'303 spettatori. Arbitri: Koch, Prugger, Castelli, Kovacs.

Commenti
 
sergejville 5 mesi fa su tio
sbagliati tutti gli assist.
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
friborgo
casa
mottet
padroni
pausa
sanguinetti
padroni casa
reti
romanenghi
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-21 21:21:38 | 91.208.130.86