Milan
3
Udinese
2
fine
(0-1)
Brescia
Cagliari
15:00
 
Bologna
Verona
15:00
 
Lecce
Inter
15:00
 
Milan
SERIE A
3 - 2
fine
0-1
Udinese
0-1
 
 
6'
0-1 LARSEN JENS
 
 
27'
SEMA KEN
BENNACER ISMAEL
40'
 
 
1-1 REBIC ANTE
48'
 
 
CONTI ANDREA
63'
 
 
2-1 HERNANDEZ THEO
72'
 
 
IBRAHIMOVIC ZLATAN
80'
 
 
 
 
85'
2-2 LASAGNA KEVIN
3-2 REBIC ANTE
90'
 
 
CASTILLEJO SAMU
90'
 
 
LARSEN JENS 0-1 6'
SEMA KEN 27'
40' BENNACER ISMAEL
48' 1-1 REBIC ANTE
63' CONTI ANDREA
72' 2-1 HERNANDEZ THEO
80' IBRAHIMOVIC ZLATAN
LASAGNA KEVIN 2-2 85'
90' 3-2 REBIC ANTE
90' CASTILLEJO SAMU
Venue: San Siro.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 80,018.
History: 39W-33D-17W.
Goals: 150-87.
Age: 26,3-26,6.
Sidelined Players: AC MILAN - Lucas Biglia (Muscle), Gianluigi Donnarumma (Contracture), Ricardo Rodru00edguez (Hip flexor), Leo Duarte (Ankle).
UDINESE - Samir (Meniscal).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 14:57
Brescia
SERIE A
0 - 0
15:00
Cagliari
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 14:57
Bologna
SERIE A
0 - 0
15:00
Verona
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 14:57
Lecce
SERIE A
0 - 0
15:00
Inter
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 14:57
Keystone
ULTIME NOTIZIE Sport
SERIE A
15 min
Rebic affonda l'Udinese: gioia Milan all'ultimo respiro
Ibrahimovic e compagni si sono imposti 3-2 a San Siro: decisiva la doppietta del croato
SCI ALPINO
35 min
Noël padrone a Wengen, Yule e Zenhäusern appaiati al quinto posto
Il francese, in Slalom, non ha lasciato scampo alla concorrenza. Sul podio anche Kristoffersen e Khoroshilov
SCI ALPINO
1 ora
Sorpresa al Sestriere, trionfa Clara Direz. Svizzere a bocca asciutta
Prima vittoria in carriera per la francese, che nella finale del parallelo ha battuto Elisa Mörzinger. Aline Danioth, dopo aver eliminato la Vlhova, è caduta rovinosamente: si teme un serio infortunio
SCI ALPINO
3 ore
Noël comanda a Wengen, Zenhäusern in agguato
Il francese ha stabilito il miglior tempo nella prima manche dello Slalom. Lontano Daniel Yule, che per ora è solo 12esimo (+1"48)
MOTOGP
3 ore
C'è fretta, Iannone "giustiziato" già lunedì
Sospeso per doping, il pilota italiano dovrebbe conoscere a inizio della prossima settimana il suo destino. Rischia fino a quattro anni di stop
SWISS LEAGUE
4 ore
Due turni di stop per Curtis Gass
Il difensore dei Rockets dovrà anche pagare un'ammenda di 850 franchi in seguito al suo intervento su Anthony Staiger (Ajoie). Friborgo: procedura contro Sprunger
MERCATO
7 ore
Lo Shaqiri tradito si concede un flirt italiano
Poco utilizzato dal Liverpool, l'attaccante rossocrociato potrebbe presto diventare un giocatore della Roma
SERIE A
16 ore
Disastro Napoli, per Gattuso è notte fonda
Terza sconfitta consecutiva per i partenopei, caduti 0-2 in casa contro la Fiorentina
NATIONAL LEAGUE
16 ore
Langnau da non credere, Berna continuo, Friborgo nei guai
Weekend da sei punti per la truppa di Ehlers, che dopo il Lugano ha trafitto pure lo Zugo. Terzo successo consecutivo per gli Orsi, che hanno messo i Dragoni a rischio “eliminazione”
DERBY
03.11.2017 - 09:110
Aggiornamento : 13:36

Vauclair lancia il derby: «Attenzione all'Ambrì: dovremo essere bravi a gestire la pressione»

Il numero 3 del Lugano è carico in vista della terza partita stagionale contro i biancoblù

LUGANO - Nella serata odierna - venerdì 3 novembre - avrà luogo alla Resega la terza stracantonale stagionale fra Lugano e Ambrì (ore 19.45). «Un derby è sempre un derby e sarà una partita molto impegnativa, ma siamo fiduciosi visto che nelle ultime due uscite stagionali ci siamo ben comportati, soprattutto contro il Berna», ha esordito Julien Vauclair. «È un campionato molto equilibrato e finora abbiamo visto che non ci sono avversari abbordabili e anche domani (oggi, ndr) mi aspetto un grande match».

Troverete un Ambrì in crescita, molto solido rispetto agli ultimi anni e - senza dimenticare - che i biancoblù avevano già espugnato la Resega in occasione dell'esordio in campionato. «Cercheremo di stare molto attenti. L'Ambrì sta giocando bene, è una squadra che mette molta intensità e tanta energia sul ghiaccio. Dovremo essere bravi a gestire la pressione e cercare di uscire bene dal terzo. Penso che sarà questa la prima difficoltà».

Una vittoria permetterebbe al Lugano di restare attaccato al Berna e di continuare a lasciare un po' di vuoto sulle inseguitrici... «Ogni match è importante, anche perché bastano due vittorie per essere subito nelle posizioni alte della classifica, mentre - al contrario - ci vuole un attimo per ritrovarsi nei bassifondi. Avere qualche punto in più è sicuramente un fattore positivo, ma siamo obbligati a mantenere sempre alta la concentrazione per continuare a vincere più partite possibili e per non rischiare di trovarci poi in difficoltà. Per noi sarà fondamentale continuare su questa strada».

L'aspetto positivo di questo Lugano è che anche quando un giocatore importante è assente per infortunio, ogni sostituto non tradisce mai le aspettative. Brunner e Bürgler, per esempio, è come se non mancassero particolarmente... «Sono dei grandi giocatori, con un potenziale offensivo molto elevato e anche se in questo momento non possono aiutare il gruppo, non ci possiamo assolutamente lamentare. Attualmente in squadra ognuno sta svolgendo il suo lavoro alla perfezione. Il lato positivo degli infortuni è che qualche altro giocatore ha la possibilità di mettersi in mostra e si tratta anche di una bella opportunità per i giovani. Ovviamente chi è chiamato in causa è obbligato ad approfittare di questi momenti al 100%».

A livello personale Julien Vauclair sta disputando la 18esima stagione alla Resega e - nella sua carriera - ha già giocato un centinaio di derby... «Penso che per me la differenza rispetto ad altri giocatori sia il fatto di sapere esattamente cosa aspettarmi. Il derby è una gara speciale e mi piace giocare questo tipo di partite. Non vedo l'ora di entrare in pista».

Commenti
 
GI 2 anni fa su tio
Grande Julio, guerriero di mille battaglie !!
rexdoc 2 anni fa su tio
bravi veramente
rexdoc 2 anni fa su tio
bravi
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-19 15:02:00 | 91.208.130.86