Keystone
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SUPER LEAGUE
24 min
Zurigo, altri casi di Covid-19
Quello di Mirlind Kryeziu non è l'unico caso. Tutti i giocatori e lo staff si trovano già in quarantena
SERIE A
4 ore
Ibra si allontana dal Milan: «Rangnick? Non so chi sia...»
Il gigante svedese ha parlato della sua situazione attuale: «Ibra gioca per vincere qualcosa oppure sta a casa...»
TENNIS
13 ore
King Roger: «Vedremo per quanto tempo potrò ancora stare in campo»
Il campione rossocrociato ha parlato delle sue condizioni fisiche: «Adesso il mio ginocchio sta bene»
FEMMINILE
14 ore
Lugano Ladies: torna Evelina Raselli
Il roster della formazione femminile bianconera sta iniziando a prendere forma
CHALLENGE LEAGUE
15 ore
Covid-19: positivo anche un calciatore del Grasshoppers
La sfida fra le cavallette e il Wil di questa sera è stata rinviata
SUPER LEAGUE
16 ore
Tegola YB: stagione finita per Hoarau
L'attaccante dei gialloneri ha rimediato uno strappo muscolare. Il suo campionato si è concluso in anticipo
SUPER LEAGUE
17 ore
Niente match: tutti i giocatori dello Zurigo in quarantena
Coronavirus: i tigurini dovranno restare in isolamento per dieci giorni
SUPER LEAGUE
17 ore
Il Sion non si scompone: «Siamo pronti a qualsiasi scenario»
I vallesani si sono allenati e sono pronti ad affrontare lo Zurigo domani sera come da programma
MOTO GP
18 ore
Annullato il GP di Austin
Adesso è ufficiale: niente gara negli Stati Uniti nel 2020 a causa della situazione sanitaria
SUPER LEAGUE
19 ore
La Super League trema: «Sapevamo che c'era un rischio...»
La positività al Covid-19 del giocatore dello Zurigo potrebbe aprire diversi scenari. Adesso si attendono i risultati
LNA
13.03.2017 - 22:090
Aggiornamento : 14.03.2017 - 13:11

Finale da brividi, Huras: «L'Ambrì lotta, nelle prossime tre partite non farò riposare i big»

Il tecnico del Friborgo si è espresso a poco più di una settimana da gara-1 della sfida valida per la finale playout

FRIBORGO - «Vinciamo due partite ed è come se avessimo vinto la Stanley Cup! C'è una mancanza di professionalità in alcuni giocatori che non è affatto accettabile», si era espresso così Larry Huras a margine del match perso sabato sera dal suo Friborgo contro il Langnau sulle colonne de "La Liberté"

L'allenatore dei burgundi non ha gradito la prestazione offerta da suoi giocatori (tra l'altro contro un Langnau ormai con la testa già in vacanza), i quali a partire da martedì prossimo saranno impegnati in una serie best of seven con l'Ambrì. 

Nelle prossime tre partite del girone di piazzamento in palio c'è "soltanto" il vantaggio casalingo nella finale playout: ad oggi Sprunger e compagni hanno sei punti di vantaggio sui ticinesi. Nei cinque scontri diretti disputati sin qui in stagione la formazione romanda ha raccolto 11 punti contro i 4 messi in carniere dai leventinesi.

Larry, smaltita la rabbia?
Anche i giocatori stessi erano arrabbiati, non solo io. Con il Langnau abbiamo dominato i primi 40' ma ci è mancata l'incisività sotto porta. Nel terzo tempo, invece, la mia squadra ha perso completamente la concentrazione, soprattutto dopo il gol incassato. È stata una partita così. In questo periodo della stagione non basta giocare bene 40' per vincere».

Ora è matematico: vi aspetta la finale playout con l'Ambrì...
«Ho già disputato i playout in passato quando allenavo l'Ambrì (stagione 2006-07, ndr). L'esperienza vissuta in Leventina mi tornerà sicuramente utile nei prossimi giorni. Già ora ho iniziato a spiegare ai miei giocatori alcuni aspetti particolari che porta con sé una sfida di questo genere. Ad ogni modo prendiamo questa serie come se fosse un duello di playoff. Non sarà facile poiché l'Ambrì è una squadra che lotta».

Nelle prossime tre partite - vista la scarsa posta in palio - farai riposare qualche big?
«Non penso. Primo perché l'11esimo posto non è ancora sicuro, secondo perché non possiamo permetterci di fare dei cambiamenti alle linee ora che i giochi si fanno decisivi. Non voglio mutare troppo i blocchi, non c'è più tempo per fare dei test».

L'Ambrì sta deludendo tantissimo da qualche settimana a questa parte. Te come giudichi i biancoblù? 
«Contro di noi martedì scorso hanno giocato un'ottima partita e hanno lottato. Per questo mi hanno sorpreso le tante reti incassate sabato a Kloten. Qui da noi abbiamo assistito a una partita equilibrata, scusate ma io non mi fido».

Larry Huras spera di restare a Friborgo anche l'anno prossimo?
«Dobbiamo aspettare. Dobbiamo prima concludere la stagione, la mia questione contrattuale ora non è così importante».

Infine una "premessa"...
«Comunque andrà la serie sarò sempre amico del popolo biancoblù». 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 3 anni fa su fb
Luganese doc: forza Ambri
GI 3 anni fa su tio
la premessa.....che uregiatada .....
bobà 3 anni fa su tio
la minestra riscaldata non piace a nessuno, nemmeno al cuoco!

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 12:21:09 | 91.208.130.89