HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SCI ALPINO
1 ora
Lara (imperiale) non si ferma: la CdM è sempre più vicina
La campionessa ticinese si è imposta davanti a Corinne Suter e a Kira Weidle.
SCI ALPINO
2 ore
Svetta sempre Faivre, Odermatt è sesto
Il transalpino è giunto al traguardo davanti a Zubcic e Pinturault. La seconda manche avrà luogo alle ore 13.
SKICROSS
3 ore
Immensa Fanny Smith: l'elvetica (ancora) sul tetto del mondo
L'atleta svizzera ha conquistato la gara disputatasi in Georgia davanti alla Näslund e alla Sabatell.
TENNIS
3 ore
Belinda che peccato: la regina di Adelaide è Iga Swiatek
L'elvetica si è dovuta inchinare alla giovane Swiatek: 6-2, 6-2 il risultato in favore della polacca.
TENNIS
5 ore
Federer, il ritorno del re: «Inizia il countdown»
Il fuoriclasse renano, che ormai da un anno non gioca un match ufficiale, scalpita in vista del torneo di Doha.
NATIONAL LEAGUE
14 ore
Berna nuovamente incornato
I Tori superano gli Orsi per la seconda volta in 24 ore. Davos trascinato da Ullström, Zurigo ok con Andrighetto
HCL
15 ore
Il Lugano si vendica e stritola le Aquile
Nettamente battuti 24 ore or sono, gli uomini di Pelletier rialzano il capo e vincono 7-2.
HCAP
15 ore
Ambrì, cuore e ferocia: Rapperswil ribaltato
Finale scoppiettante alla Valascia, dove i biancoblù - con tre reti in pochi minuti - hanno affondato il Rappi (5-3).
CHALLENGE LEAGUE
16 ore
Il Chiasso torna al successo: Xamax e Kriens più vicini
Vittoria importante per i momò, che al Riva IV piegano 1-0 il Wil e restano in corsa per la salvezza.
SUPER LEAGUE
19 ore
«Ho il fuoco dentro e voglio aiutare: non sono qui per soldi»
Il difensore potrebbe esordire già a Losanna. Jacobacci: «Mi aspetto una partita difficile, serve la giusta cattiveria».
FORMULA 1
20 ore
«La Mercedes ha ucciso la F1»
Gene Haas, fondatore dell'omonima scuderia: «Chi vuole andare ad una gara quando sai chi vincerà ogni volta?»
NATIONAL LEAGUE
22 ore
Il Rappi ha scelto Stefan Hedlund
Il 45enne, a partire dalla prossima stagione, allenerà i sangallesi.
LNA
02.06.2016 - 17:220
Aggiornamento : 03.06.2016 - 10:03

In Ticino l'hockey non va mai in vacanza: Ambrì, il colpo è D'Agostini

Punto sul mercato delle dodici squadre di LNA: oggi le prime sei

AMBRÌ - In Ticino la parola "hockey" non esce mai dal vocabolario di tifosi ed appassionati. Anche durante i mesi estivi, tra grigliate e giornate al lido, capita di discutere dei vari movimenti di mercato delle proprie squadre del cuore.

Sin qui chi si è rinforzato di più? Chi è uscito in perdita dal mercato? Abbiamo messo sotto la lente le 12 compagini di LNA.

Oggi le prime sei, in rigoroso ordine alfabetico. 

Ambrì -  La difesa è diventata più solida con gli innesti del navigato Ngoy, della giovane speranza Jelovac e del  “duro” Collenberg che vanno a sostituire gli inconsistenti Chavaillaz, Sidler e Birbaum. Digerite le pesanti partenze in attacco di Alexandre Giroux, Inti Pestoni e Daniele Grassi (46 gol la scorsa stagione), i biancoblù si sono parzialmente tutelati acquistando Matt D'Agostini. Diego Kostner ed Eliot Berthon avranno il compito di portare peso al reparto avanzato sopracenerino. Si attende l'esito della trattativa con Guggisberg che per l'Ambrì sarebbe la classica ciliegina sulla torta del mercato imbastito da Ivano Zanatta. I biancoblù stanno pure cercando un secondo portiere, sempre che alla fine non si decida di tenere Flückiger. 
Il colpo: Matt D'Agostini

Berna - La prima grande novità per i campioni svizzeri risiede in panchina. Al posto di Lars Leuenberger nella Capitale è giunto il 56enne di Oulu Kari Jalonen, che sarà assistito dall’ex idolo della Curva Nord Ville Peltonen. In retrovia - partiti Helbing e Randegger - da registrare gli arrivi dell’ex Ambrì Noreau e del sempre più affermato Kamerzin. Al posto del “pensionato” Marco Bührer il Berna si è tutelato con Leonardo Genoni. Gli stranieri sotto contratto sono quattro: Noreau, Ebbett, Conacher e Arcobello.
Il colpo: Leonardo Genoni

Bienne -  Alla Tissot Arena si sogna con l’arrivo di Jonas Hiller, il vero colpo di mercato dell’intera LNA. Per il resto i Seelanders, in entrata, si sono mossi ben poco. Da tenere d’occhio l’attaccante di talento Jan Neuenschwander, giunto dai Lions. Sotto gli ordini di Kevin Schläpfer il centro 23enne - 6 punti in 45 incontri nell’ultima stagione - avrà l’opportunità di sviluppare tutte le sue qualità. Gli stranieri sotto contratto per il momento sono soltanto due: Earl e l’ex Lugano Micflikier.
Il colpo: Jonas Hiller

Davos - Il Davos si è mosso ben poco. Nei Grigioni da registrare le pesanti partenze di Genoni (Berna) e Guerra (Zurigo). In difesa Arno Del Curto ha pescato in Svezia e in particolare nel Linköping con l’innesto di Daniel Rahimi che affiancherà gli stranieri già presenti Axelsson e Lindgren. Il vecchio volpone Del Curto proverà a lanciare nell’hockey che conta il portiere Van Pottelberghe e il difensore Forrer (16 partite già disputate con i gialloblù nell'ultimo campionato).
Il colpo: nessuno

Friborgo - Tanti i movimenti, soprattutto in difesa. In riva alla Sarine sono arrivati Chavaillaz, Kienzle, Leeger e Stalder al posto dei partenti Ngoy, Kamerzin e Camperchioli. In attacco Gardner è stato rimpiazzato da Gustafsson, autore di 28 punti in 45 incontri a Langnau nella passata stagione. In porta l'ex Ambrì Saikkonen fungerà da riserva da Conz. Molto interessante l'innesto del nazionale ceco Cervenka (nel suo contratto c'è una clausola d'uscita per la NHL) che affiancherà, Picard, Mauldin Pouliot e il neo arrivato svedese Ritola. Da registrare pure il ritiro di Benny Plüss. 
Il colpo: Roman Cervenka

Ginevra - Perso il pilastro Goran Bezina il Servette si è mosso ben poco. Alla voce arrivi da registrare soltanto i giovani di speranza Petschenig e Schweri. Oltre al già citato Bezina hanno lasciato Ginevra Pyatt (Ottawa Senators), Gerber (Langnau) e Iglesias (Red Ice). Gli stranieri sotto contratto sono al momento due: Fransson e Slater. Chissà che dopo la partenza di D'Agostini verso Ambrì Chris McSorley non stia "confezionando" un colpaccio dei suoi...
Il colpo: nessuno

 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-27 13:43:27 | 91.208.130.87