Sassuolo
1
Fiorentina
0
2. tempo
(1-0)
Grasshopper
0
Lugano
0
1. tempo
(0-0)
S.Gallo
0
Thun
0
1. tempo
(0-0)
Sassuolo
SERIE A
1 - 0
2. tempo
1-0
Fiorentina
1-0
 
 
6'
DABO BRYAN
 
 
30'
DABO BRYAN
PELUSO FEDERICO
34'
 
 
1-0 POLITANO MATTEO
41'
 
 
 
 
42'
LAURINI VINCENT
BERARDI DOMENICO
43'
 
 
LEMOS MAURICIO
47'
 
 
DABO BRYAN 6'
DABO BRYAN 30'
34' PELUSO FEDERICO
41' 1-0 POLITANO MATTEO
LAURINI VINCENT 42'
43' BERARDI DOMENICO
47' LEMOS MAURICIO
Venue: Mapei Stadium, Citta del Tricolore (Reggio Emilia).
Turf: Natural.
Capacity: 23,717.
Form Guide: Sassuolo (W D D D D) Fiorentina (L D W W W).
Last Season: Sassuolo 2-2 Fiorentina.
Stat Fact: Fiorentinaa are undefeated in 7 matches against Sassuoloi.
Sassuolo last success against Fiorentina came in a 4-3 thriller at the Stadio Franchi in May 2014, followed by 3 draws & 4 defeats, home & away.
Top Tip: Both teams to score.
It has happened on 5 of the last 6 occasions.
Ultimo aggiornamento: 21.04.2018 19:09
Grasshopper
SUPER LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Lugano
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.04.2018 19:09
S.Gallo
SUPER LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Thun
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.04.2018 19:09
Risultati
 
06.04.2018
LNB
Lakers
 5 - 2 
fine
2-1
2-1
1-0
Olten
 
19.04.2018
LNA
Lakers
 0 - 4 
fine
0-2
0-2
0-0
Kloten
 
21.04.2018
LNA
Kloten
  
20:15
Lakers
Lugano
  
20:15
Zurigo
NHL
PIT Penguins
 2 - 4 
fine
0-1
2-1
0-2
PHI Flyers
WIN Jets
 5 - 0 
fine
4-0
0-0
1-0
MIN Wild
NAS Predators
 1 - 2 
fine
0-0
0-0
1-2
COL Avalanche
WAS Capitals
  
21:00
COB Jackets
TB Lightning
  
21:00
NJ Devils
 
Classifiche
LNA
1
Berna
50
102
2
Zugo
50
91
3
Bienne
50
89
4
Lugano
50
86
5
Friborgo
50
77
6
Davos
50
75
7
Zurigo
50
75
8
Ginevra
50
71
9
Langnau
50
67
10
Losanna
50
63
11
Ambrì
50
57
12
Kloten
50
47
Ultimo aggiornamento:06.03.2018 23:01
LNB
1
Lakers
46
107
2
Langenthal
46
91
3
Olten
46
80
4
La Chaux de Fonds
46
80
5
Ajoie
46
79
6
Turgovia
46
78
7
Visp
46
73
8
Zugo Academy
46
59
9
GCK Lions
46
54
10
Winterthur
46
34
11
Ticino Rockets
46
24
Ultimo aggiornamento:19.02.2018 23:47
NHL
EASTERN ATLANTIC
1
TB Lightning
82
113
2
BOS Bruins
82
112
3
TOR Leafs
82
105
4
FLO Panthers
82
96
5
DET Wings
82
73
6
MON Canadiens
82
71
7
OTT Senators
82
67
8
BUF Sabres
82
62
EASTERN METROPOLITAN
1
WAS Capitals
82
105
2
PIT Penguins
82
100
3
PHI Flyers
82
98
4
COB Jackets
82
97
5
NJ Devils
82
97
6
CAR Hurricanes
82
83
7
NY Islanders
82
80
8
NY Rangers
82
77
WESTERN CENTRAL
1
NAS Predators
82
117
2
WIN Jets
82
114
3
MIN Wild
82
101
4
COL Avalanche
82
95
5
STL Blues
82
94
6
DAL Stars
82
92
7
CHI Blackhawks
82
76
WESTERN PACIFIC
1
VEGAS Knights
82
109
2
ANA Ducks
82
101
3
SJ Sharks
82
100
4
LA Kings
82
98
5
CAL Flames
82
84
6
EDM Oilers
82
78
7
VAN Canucks
82
73
8
ARI Coyotes
82
70
Ultimo aggiornamento:10.04.2018 23:29
ULTIME NOTIZIE Sport
HCAP/HCL
27.02.2016 - 10:290

L'Ambrì si lecca le ferite: ora testa a derby e playout

I biancoblù hanno sprecato l'ultima occasione per sperare nei playoff, ma la mancata qualificazione deriva dagli errori del passato. Il Lugano ha già lanciato i suoi quarti

AMBRÌ - L'amara sensazione di aver gettato alle ortiche la possibilità di qualificarsi ai playoff è ancora intensa, viva e difficilmente passerà in poche ore, ma l'Ambrì deve fare di necessità virtù, deve imparare dai suoi errori e deve - anche solo per non perdere la faccia davanti ai suoi tifosi - imporsi nel derby casalingo di sabato sera, preparandosi al meglio per i playout.

La sconfitta maturata venerdì a Bienne, che ha sancito la matematica esclusione dalla Top8, è stata solo l'ultimo tassello negativo di questa stagione vissuta tra alti e bassi: troppe le occasioni sprecate nel corso degli ultimi mesi. Sembra ormai una consuetudine: l'Ambri, quando è obbligata a vincere e a fare risultato, stecca anche in maniera clamorosa.

La sfida della Tissot Arena è stata solo l'ultimo esempio di ciò che si è visto in questi mesi conclusivi: le sfide interne perse col Berna e col Kloten, soprattutto, gridano vendetta. Conquistare punti con le dirette avversarie, affossando tutte le loro speranze di playoff, sarebbe stato basilare e invece... Anche le eccessive critiche nei confronti di giocatori importanti, primo fra tutti Inti Pestoni dopo l'ufficializzazione del suo futuro passaggio ai Lions, non sono state assolutamente costruttive. Il numero 18 biancoblù, dopo un periodo difficile, ha provato a scuotere l'intera squadra ma alla fine è giunta l'amara conferma dei playout: le sole 2 vittorie nelle ultime 10 partite disputate hanno condannato una formazione che aveva tutte le carte in regola per regalarsi il secondo playoff degli ultimi 10 anni...

Ora i ragazzi di Kossmann sono chiamati a raccolta, sono chiamati all'ultimo sforzo della regular season: vincere il derby di questa sera. I leventinesi lo devono anche ai loro tifosi (che sono sempre stati vicini alla squadra, nonostante le critiche precedentemente sottolineate), ma lo devono prima di tutto a loro stessi. I playout sono dietro l'angolo, il Langnau 11esimo è a soli 6 punti... per evitare che la post season diventi un inferno i biancoblù devono mettere fieno in cascina contro il Lugano, per non rischiare di ritrovarsi DiDomenico e compagni col fiato sul collo (i Tigers questa sera ospiteranno il Kloten).

Sulla loro strada l'Ambrì troverà un Lugano che salirà alla Valascia con diverse seconde linee sul ghiaccio: i ragazzi di Shedden non hanno più nulla da chiedere alla regular season. Il quinto posto conclusivo non verrà modificato dal risultato odierno, così come l'avversario dei playoff che sarà lo Zugo.

Quello Zugo affrontato e battuto venerdì sera alla Resega al termine di una partita dura e fisica: una bella risposta nei confronti di coloro che hanno messo in dubbio le qualità anche fisiche di una squadra che negli ultimi anni ha patito molto sotto quel punto di vista.

Shedden ha le idee in chiaro, anche in merito ai suoi stranieri: ci sarà da recuperare Brunner, ma un'ulteriore settimana di tempo fino a giovedì prossimo dovrebbe permettere all'ex di turno di scendere in pista, ci sarà da sistemare il powerplay (una settimana in questo caso sembrerebbe davvero pochina) e si dovrà perfezionare la fase difensiva. I Tori giocano uno dei miglior hockey di tutto il campionato, ma si sa... i playoff sono tutta un'altra cosa: proprio per questo Klasen e Pettersson finiranno sotto la lente d'ingradimento di tifosi e critica. I due svedesi in campionato hanno sempre fatto bene, ma negli scorsi playoff hanno totalmente deluso: alla Resega ci si augura che il trend possa cambiare...

Commenti
 
Wenz 2 anni fa su tio
Il mio commento su una articolo di ieri: "Nella sconfitta mettiamoci pure tutto il CDA che vive solo d'illusioni e che le trasmette ai suoi tifosi che meriterebbero ben altro. Ed ora salvare il posto in A (facendo magari giocare gli juniori") per non avere la prossima stagione il derby con il Biasca "Far Team", e sarebbe il colmo!!!! Fra un po' potranno magari anche abbandonare il progetto della pista e sarebbero milioni risparmiati per tutti e non pensare solo alla boria di alcuni!!"
Homer_Simpson 2 anni fa su tio
la foto è un'immagine di repertorio o attuale? Hahahahahaha
route six-six 2 anni fa su tio
@Homer_Simpson E' l'immagine del 90% dei fine partita dell' ambri!
zebra78 2 anni fa su tio
Antares46 2 anni fa su tio
Tutti gli anni gli stessi commenti!! Mi sembrate un disco rotto!!! La grinta bisogna averla tutta la stagione e non solo in occasione dei derby. Bel risultato vincere un qualche derby per poi giocare i playout!!! Ma quando crescerete mentalmente? E questo vale per tutti dal Presidente all'ultimo giocatore!!E poi una volta tanto basta con i giocatori (svizzeri e stranieri) che si sistemano ad Ambri in attesa dell'AVS!!
Lele68 2 anni fa su tio
@Antares46 sono tifoso del Lugano ma concordo pienamente con quello che hai scritto... nei derby mettono una grinta che se ci fosse per tutte le partite...
Potrebbe interessarti anche
Tags
playoff
ambrì
playout
derby
sera
lugano
season
squadra
tifosi
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-21 19:20:42 | 91.208.130.87