Friborgo
1
Bienne
0
pausa
(1-0 : 0-0)
Losanna
1
Ambrì
1
pausa
(1-1 : 0-0)
Kloten
2
Visp
4
pausa
(2-2 : 0-2)
Ticino Rockets
0
Zugo Academy
1
pausa
(0-0)
Langenthal
0
Ajoie
0
2. tempo
(0-0 : 0-0)
Winterthur
2
GCK Lions
0
2. tempo
(2-0 : 0-0)
Friborgo
LNA
1 - 0
pausa
1-0
0-0
Bienne
1-0
0-0
1-0 BYKOV
10'
 
 
10' 1-0 BYKOV
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:14
Losanna
LNA
1 - 1
pausa
1-1
0-0
Ambrì
1-1
0-0
 
 
14'
0-1 MULLER
1-1 EMMERTON
15'
 
 
MULLER 0-1 14'
15' 1-1 EMMERTON
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:14
Kloten
LNB
2 - 4
pausa
2-2
0-2
Visp
2-2
0-2
 
 
12'
0-1 DOLANA
 
 
15'
0-2 DOLANA
1-2 BRUNNER
16'
 
 
2-2 LEHMANN
17'
 
 
 
 
33'
2-3 KISSEL
 
 
40'
2-4 KISSEL
DOLANA 0-1 12'
DOLANA 0-2 15'
16' 1-2 BRUNNER
17' 2-2 LEHMANN
KISSEL 2-3 33'
KISSEL 2-4 40'
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:14
Ticino Rockets
LNB
0 - 1
pausa
0-0
Zugo Academy
0-0
 
 
32'
0-1 LANZ
LANZ 0-1 32'
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:14
Langenthal
LNB
0 - 0
2. tempo
0-0
0-0
Ajoie
0-0
0-0
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:14
Winterthur
LNB
2 - 0
2. tempo
2-0
0-0
GCK Lions
2-0
0-0
1-0 STAIGER
4'
 
 
2-0 KOBACH
17'
 
 
4' 1-0 STAIGER
17' 2-0 KOBACH
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:14
LIVE - CONCLUSO
GIOCHI 2018

Il tris della nazionale femminile di hockey, l'inizio difficile nel curling e le magie di White

Ecco i fatti più salienti della settima giornata olimpica di PyeongChang

PYEONGCHANG (Corea del Sud) – Tante emozioni anche in occasione della settima giornata olimpica. Ecco qui di seguito i momenti più importanti.

15:45

Si è aperto con due sorprese il Gruppo B uomini dell'hockey. La Slovacchia ha sconfitto 3-2 la Russia (che gareggia sotto bandiera olimpica), mentre la Slovenia si è presa addirittura il lusso di battere (3-2 all'overtime) gli Stati Uniti. Domani sarà il turno del Gruppo A con le sfide Cechia-Corea del Sud e Svizzera-Canada (13.10) e del Gruppo C con i match Finlandia-Germania (4.10) e Norvegia-Svezia (8.40).  

15:00

In seguito alla sconfitta all'esordio rimediata contro la Gran Bretagna (dopo 11 end), il team elvetico del curling capitanato da Peter de Cruz ha perso anche contro l'Italia nel secondo turno (7-4). Prossimo match contro la Danimarca (in programma domani alle 06.05 ora svizzera). 

13:16

Nella combinata nordica l'oro è andato al tedesco Eric Frenzel. Per lui è il secondo titolo olimpico in carriera, la quarta medaglia in totale. Alle sue spalle il giapponese Akito Watabe e l'austriaco Lukas Klapfer. 27esimo lo svizzero Tim Hug. 

11:58
11:55

Eccoli Jenny Perret e Martin Rios. Al duo elvetico, vincitore dell'argento nel curling misto, è stata consegnata la medaglia, arrivata ieri dopo la sconfitta subita in finale contro il Canada. 

11:53
10:59

Successo del Giappone sulla Corea nell’hockey femminile. Le nipponiche, inserite nel Gruppo B - quello della Svizzera -, si sono imposte 4-1 sulle rivali di giornata.
Classifica finale: Svizzera 9 punti; Svezia 6; Giappone 3; Corea 0.
Nella prossima fase del torneo olimpico le elvetiche sfideranno una tra Finlandia e OAR. Il match che determinerà l’avversario delle rossocrociate è in programma domani (08.40).

 

08:31

È cominciata con una sconfitta l'avventura olimpica della squadra svizzera femminile di curiling. Le rossocrociate di Silvana Tirinzoni sono infatti state superate 2-7 dalla Cina, dimostratasi più precisa e, sugli otto end, più continua.

08:27
06:53
06:44

La sfida tra Finlandia e OAR, che determinerà il terzo e il quarto posto del Gruppo A (e la prossima avversaria della Svizzera), si terrà giovedì.

06:44

Bel colpo della nazionale femminile di hockey la quale, a PyeongChang, ha colto il terzo successo in altrettanti match disputati superando 2-1 la Svezia. I punti di Alina Müller e Phoebe Stänz hanno spinto in alto le rossocrociate, ora pronte a sfidare una tra Finlandia e OAR. 

06:42
04:48

Comunicati i nomi degli atleti svizzeri che parteciperanno alle tre restanti gare olimpiche in programma.
SuperG: Beat Feuz, Mauro Caviezel, Thomas Tumler e Gilles Roulin.
Gigante: Loïc Meillard, Gino Caviezel, Justin Murisier e Luca Aerni.
Slalom: Daniel Yule, Luca Aerni, Ramon Zenhäusern e Loïc Meillard.

04:25
04:25

Shaun White è tornato re nell'Half Pipe. Il 31enne statunitense ha firmato uno show, chiuso con 97.75 punti, e così ha messo le mani sulla medaglia d'oro (la terza olimpica in carriera dopo quelle di Torino 2006 e Vancouver 2010) della "sua" gara. Sul podio, alle sue spalle, sono saliti il giapponese Ayumu Hirano, secondo con 95.25 punti, e l'australiano Scotty James, terzo con 92 punti. In evidenza gli svizzeri con Patrick Burgener alla fine quinto (89.75) e Jan Scherrer nono (80.50).

04:24
04:17

Prima amara per la squadra svizzera maschile di curling: al debutto olimpico è arrivata una sconfitta (dopo 11 end) contro la Gran Bretagna. Il team rossocrociato non ha saputo difendere il vantaggio accumulato al sesto e all'ottavo end e, alla fine, si è dovuto arrendere 5-6 davanti ai britannici.

04:16
04:09

Niente da fare, a PyeongChang lo sci non decolla. Non può farlo, tenuto a terra dal vento. Come già capitato per discesa maschile e gigante femminile, anche lo slalom femminile non si è infatti potuto disputare a causa delle folate che, costanti e intensissime, hanno investito la pista. Nonostante i tentativi fatti, le specialiste dei paletti stretti non hanno quinti potuto fare altro che accontentarsi di vedere il loro appuntamento (con le medaglie) spostato a venerdì.

04:07
02:53
00:07

Ancora vento a PyeongChang, ancora disagi. Lo slalom femminile, che sarebbe dovuto cominciare alle ore 2.15 svizzere (le 10.15 in Corea del Sud), è stato posticipato di un'ora a causa delle avverse condizioni meteo. Salvo nuovi cambiamenti, le prime atlete si presenteranno al cancelletto di partenza a partire dalle 3.15.

00:04
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-16 21:16:33 | 91.208.130.86