DJOKOVIC N. (SRB)
NISHIKORI K. (JPN)
11:15
 
BENCIC B. (SUI)
2
RYBAKINA E. (KAZ)
1
fine
(7-6 : 4-6 : 6-3)
PIGOSSI L./STEFANI L.
BENCIC B./GOLUBIC V.
11:45
 
DJOKOVIC N. (SRB)
NISHIKORI K. (JPN)
11:15
 
BENCIC B. (SUI)
2
RYBAKINA E. (KAZ)
1
fine
(7-6 : 4-6 : 6-3)
PIGOSSI L./STEFANI L.
BENCIC B./GOLUBIC V.
11:45
 
keystone-sda.ch (David Ramos)
EURO 2020
11.07.2021 - 08:000
Aggiornamento : 20:29

L’arbitro della finale fra i più ricchi del mondo

Björn Kuipers, arbitro della finalissima tra Italia e Inghilterra, è anche un imprenditore di successo.

Nel torneo ha già arbitrato anche due partite della fase a gironi.

Articolo redatto da Matteo Casari

LONDRA - Sarà Björn Kuipers a dirigere la finalissima di EURO 2020 tra Italia e Inghilterra, uno dei direttori di gara più esperti in attività. Nel torneo ha già arbitrato due partite della fase a gironi, Danimarca – Belgio e Slovacchia – Spagna, più il quarto di finale tra Repubblica Ceca e Danimarca.

Per Björn, il mestiere di arbitro è praticamente una tradizione di famiglia. Oltre a suo padre, infatti, anche il nonno di sua moglie, Andries van Leeuwen, è stato un arbitro internazionale durante gli anni ’70.

Dopo la gavetta nelle serie minori, Kuipers ha esordito come direttore di gara nel massimo campionato olandese, l’Eredivise, a partire dalla stagione 2004/2005. Grazie ad ottime prestazioni offerte sin da subito, è stato subito selezionato in campo internazionale dal 1° gennaio 2006, dove ha esordito in alcune gare dell’Europeo Under 17.

A partire dal 2010 ha assunto una presenza fissa nelle maggiori competizioni internazionali, sia per quelle di club sia per le nazionali. Le partite di maggior rilievo dirette da Kuipers, oltre all’imminente finale europea, sono state le finali di Europa League nel 2013 e nel 2018, e la finale di Champions League tra Real e Atletico Madrid nel 2014.

Durante il periodo della rivoluzione VAR, l’olandese si è schierato a favore della tecnologia nel calcio: «Il VAR può essere il nostro migliore amico, non sarà più possibile commettere errori cruciali». Kuipers, tuttavia, può vantare un patrimonio stimato ben più alto dei suoi colleghi, affiancando l’attività arbitrale a quella di imprenditore. È infatti proprietario della catena di supermercati olandese “C1000”, il che, a detta di molti, lo renderebbe il direttore di gara più ricco al mondo.

Partecipa al concorso Euro-Game
Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

EURO 2020: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Tolga Bozoglu / POOL)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 2 sett fa su tio
Allora "bustarelle" ma non dico da chi ;-)
AlexIrons 2 sett fa su tio
In verità la catena C1000 non esiste più dal 2015, venduta alla Jumbo. L’arbitro più ricco in circolazione è sicuramente lo svedese (mi sembra Erikssen) che vive di rendita dopo aver venduto per svariate centinaia di milioni di euro la sua impresa creata dal nulla
seo56 2 sett fa su tio
E allora!!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-29 10:55:13 | 91.208.130.85