Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
+8
SUPER LEAGUE
31.01.2021 - 18:050
Aggiornamento : 01.02.2021 - 10:07

Finale pirotecnico a Basilea: bianconeri raggiunti all'89'

Gli uomini di Jacobacci, due volte in vantaggio, hanno impattato 2-2 con i renani.

Ai ticinesi non sono bastati lo splendido gol di Abubakar e il sigillo di Lungoyi. L'YB ha superato 2-1 il Sion, pareggio tra Servette e Losanna (1-1).

BASILEA - Sfida frizzante e finale pirotecnico al St.Jakob, dove Lugano e Basilea si sono lasciati sul 2-2. Un punto e tanti rimpianti per i bianconeri, che hanno a lungo “flirtato” con la vittoria ma sono stati raggiunti due volte dai renani.

Entrati in campo ben organizzati e con le idee chiare, i bianconeri hanno inizialmente contenuto la verve dei padroni di casa, cercando poi di pungere con rapide ripartenze. Dopo un’ottima occasione firmata da Bottani - tiro al volo di sinistro al 17’ -, il Lugano ha graffiato con un numero di Abubakar. Già pericoloso al 23’, l’attaccante ha fatto breccia al 36’, quando si è “bevuto” Klose e ha trafitto Lindner con un bel destro incrociato.

A inizio ripresa episodio dubbio in area renana, con Guerrero fermato da Padula mentre cercava di raggiungere una palla messa in mezzo da Bottani. Con il Lugano bravo nell’arginare la squadra di Sforza si è arrivati senza troppi sussulti ai minuti finali, dove poi è successo di tutto. 

Lesto nell’addomesticare un suggerimento di Pululu, all’84’ Cabral ha siglato l’1-1 trafiggendo Baumann da pochi passi. Incassato il colpo il Lugano ha però prontamente reagito, e così all’87’ - su splendido assist di Lavanchy -, Lungoyi ha riportato avanti i ticinesi (1-2). Solo due minuti dopo, con la retroguardia ospite colpevolmente troppo “leggera”, Van der Werff ha infine realizzato il definitivo 2-2 (89’).

Tra le altre sfide del pomeriggio da segnalare la vittoria interna dell’YB (2-1 sul Sion con reti di Ngamaleu e Lauper) e il pareggio maturato a Ginevra. Si è infatti chiusa 1-1 la sfida tra Servette e Losanna, con Schalk che al 75’ ha risposto al vantaggio ospite firmato da Guessand (21’).

In classifica l’YB (37 punti), allunga sul Basilea, secondo a quota 27. Il Lugano è quarto con 24, -1 dallo Zurigo, che ha però giocato una partita in più.

BASILEA - LUGANO 2-2 (0-1)

Reti: 36' Abubakar 0-1; 85' Cabral 1-1; 87' Lungoyi 1-2; 89' Van der Werff 2-2.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ivan70 11 mesi fa su tio
Bravi comunque. Anche se non possiamo seguirvi da vicino ci fate sempre appassionare e divertire... Forza Lugano⚽️!!!
Fabio bianconero 11 mesi fa su tio
Bicchiere mezzo vuoto anche oggi, peccato le due titubanze difensive finali, ma GRANDE SQUADRA!!! Invece, come da mio ultimo post , abbiamo un problema che è quello delle decisioni arbitrali....comportamenti veramente superficiali, avvallati dalle direzioni dei vertici arbitrali!! Detto ciò andiamo avanti così , come già detto non siamo SECONDI a nessuno....ripeto nessuno!! Bravi ragazzi e grazie ai dirigenti (panchina e società),ci state facendo appassionare e divertire!!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-22 09:39:01 | 91.208.130.85