Immobili
Veicoli

SUPER LEAGUELugano: niente drammi, testa già a San Gallo...

14.12.20 - 11:36
Bianconeri sconfitti per la prima volta in campionato, ma l'occasione di riscattarsi si presenterà già mercoledì.
Ti-press (Davide Agosta)
Lugano: niente drammi, testa già a San Gallo...
Bianconeri sconfitti per la prima volta in campionato, ma l'occasione di riscattarsi si presenterà già mercoledì.
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - Prima o poi doveva succedere. Ed è successo... Ieri pomeriggio il Lugano è tornato a masticare amaro dopo ben sedici risultati utili consecutivi in campionato e tredici mesi senza ko casalinghi. Lo ha fatto probabilmente contro l'avversario peggiore che potesse incontrare, quello Zurigo che sta pian piano scalando la classifica dopo un avvio di stagione deludente. Un ko che sicuramente può starci ma che non cambia di una virgola il campionato dei bianconeri, sempre nella parte alta della classifica.

Senza diverse pedine fondamentali, tra cui Daprelà, Covilo, Gerndt e Sabbatini, e reduce da una quarantena che ha sicuramente influito sulla partita, il Lugano ha fatto ciò che ha potuto provandoci con tutte le sue forze. Il gol decisivo è giunto al 58', quando Kramer ha sorpreso un Baumann non esente da colpe. 

Tempo per rammaricarsi? Non ce n'è. Già mercoledì, a San Gallo, sarà di nuovo tempo di scendere in campo. E per il Lugano sarà un altro esame complicato... Attenzione però poiché questa squadra ha ampiamente dimostrato di non temere nessuno: i biancoverdi sono dunque avvisati!

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE