Keystone (archivio)
CALCIO
06.10.2020 - 23:110
Aggiornamento : 07.10.2020 - 17:05

Il figlio di Maradona: «Il più forte del mondo non ha ceduto alla Juventus»

Sul caso Juve-Napoli: «Nessuna furbata dei partenopei»

NAPOLI - La vicenda del rinvio di Juventus-Napoli continua ovviamente a far discutere. Ancora non si sa quali saranno le decisioni (3-0 a tavolino per i bianconeri? Partita da recuperare?), ma quel che è certo è che entrambi i club stanno cercando di far valere le proprie ragioni. Sull'accaduto è intervenuto anche Diego Maradona Junior, il quale ha difeso a spada tratta i partenopei...

«Nessuno ha capito che il Napoli non è partito per una decisione dell’ASL e non per qualche furbata - le parole del figlio del Pibe de Oro a "Mediaset" - E vi dirò di più: il Napoli quest’anno sarebbe andato a Torino quasi da favorito. Sicuramente stava giocando meglio, esprimeva un calcio migliore ed era più in forma rispetto alla Juve».

Quando "vede" Juventus, Maradona Junior perde la diplomazia... «Generalmente sono molto sportivo ma quando si parla di Juventus lo sono molto poco. Prima del trasferimento di Chiesa alla Juventus sentivo qualcuno dire che alla lunga tutti i giocatori cedono e vanno a Torino. Devo correggervi, il più forte del mondo non ha ceduto alla Juventus, grazie a Dio. Chi è più forte tra papà e Ronaldo? Non paragono i terrestri con gli extraterrestri. Di Ronaldo me ne ricordo uno più forte che era brasiliano».

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone (archivio)
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Aka05 11 mesi fa su tio
Pazienza...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 03:40:22 | 91.208.130.86