Immobili
Veicoli

CHAMPIONS LEAGUEBianconeri modesti, francesi ai quarti

07.08.20 - 22:58
Avanti anche il Manchester City, sbarazzatosi del Real Madrid.
keystone-sda.ch / STF (Antonio Calanni)
Bianconeri modesti, francesi ai quarti
Avanti anche il Manchester City, sbarazzatosi del Real Madrid.
La Vecchia Signora ha battuto “solo” 2-1 i francesi, venendo eliminata.

TORINO - La Juventus ha battuto 2-1 il Lione nel ritorno degli ottavi di Champions League. Non è bastato per qualificarsi: l'1-0 dell'andata ha infatti permesso ai francesi di passare il turno.

Nella partita più importante della loro stagione (europea) i bianconeri non hanno brillato. Hanno cominciato al piccolo troppo, patendo le iniziative di un Lione non pimpante ma sicuramente motivato, passato addirittura a condurre al 12’ grazie a un rigore - generosissimo - trasformato da Depay. Subito il colpo, la Vecchia Signora ci ha messo un po’ a riprendersi e a tornare ad attaccare con un briciolo di convinzione. Sprecato con Bernardeschi e Ronaldo, il pari è arrivato al 43’ su un rigore (anche questo estremamente dubbio) trasformato da CR7. Nella ripresa ancora il portoghese, con un siluro dal limite, ha piazzato il 2-1 della speranza. Vana. Il risultato non è infatti più cambiato, costringendo la Juve all’eliminazione.

La sera di Champions League ha visto esultare pure il Manchester City di Pep Guardiola, che ha guadagnato la qualificazione superando - in casa - 2-1 il Real Madrid. Reduci dal successo (2-1) del Santiago Bernabeu, i Citizens hanno sofferto più del previsto per piegare l’agguerrita truppa di Zizou Zidane. Al vantaggio iniziale di Sterling, i Blancos hanno risposto con Benzema prima della mezzora. Il gol che ha indirizzato definitivamente il match lo ha segnato Gabriel Jesus al 68’.

COMMENTI
 
pardo54 2 anni fa su tio
Juventus squadra modesta a livello europeo; domina il campionato più per la debolezza delle altre squadre che per meriti propri.
Heinz 2 anni fa su tio
Altre 2 giornate e perdeva pure quello, squadra inguardabile.
Zarco 2 anni fa su tio
Ottimo
Mamarco 2 anni fa su tio
Povero il nostro tatone. È adesso si compra un altro giochino da 10 milioni per rifarsi la faccia? E le mitiche sorelle non hanno ancora urlato al mondo che il fratello meritava di passare, vincere coppa e pallone d'oro e la colpa è dell'arbitro, di Sarri, degli Agnelli?
Norvegianviking 2 anni fa su tio
Eliminazione delle zebre più che giusta, procurata da una squadra modesta. Come sempre sarà per l'anno prossimo.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT