Keystone/archivio
SUPER LEAGUE
17.07.2020 - 11:080

Il Lugano affila gli artigli: punti salvezza in palio a Sion

La Super corre veloce e nel weekend si torna già in campo: bianconeri di scena domenica al Tourbillon

SION - Dal Thun al Sion, da Cornaredo al Tourbillon, col medesimo obiettivo e un denominatore comune: continuare a muovere la classifica per tenere a distanza di sicurezza chi sta dietro e fare un altro passo verso una serena salvezza. Questa, in estrema sintesi, la missione del Lugano di Maurizio Jacobacci, che dopo il sudato pareggio interno acciuffato in extremis contro i bernesi (ottavi e lasciati a -7), si prepara alla trasferta in Vallese.

Rimontato con grinta e carattere il Thun - evitando di venir risucchiati nel pieno della bagarre contro la retrocessione - i bianconeri sono attesi da un'altra sfida delicata. Un risultato positivo contro l'affamato Sion di Tramezzani, quando ormai mancano solo cinque giornate al termine, rafforzerebbe in maniera (quasi) granitica la posizione dei ticinesi (settimi in solitaria). 

All'appuntamento del Tourbillon il Lugano arriverà con un giorno in più di riposo - match spostato da sabato a domenica dopo il caso di Covid che ha colpito lo Xamax -, ma dovrà fare a meno del suo capitano. Ammonito proprio nel finale dell'ultimo incontro, Sabbatini deve scontare un turno di squalifica.

I precedenti stagionali - in questo campionato iniziato lo scorso 21 luglio e divenuto infinito a causa della pandemia... - sono in parità. Una vittoria a testa e un pareggio 0-0 maturato proprio prima dello stop (era il 23 febbraio).

Tra le altre sfide in agenda nel weekend spicca il match della Stockhorn Arena, dove il Thun - terzultimo e a caccia di punti salvezza - cercherà di sgambettare il San Gallo di Zeidler, che sogna il titolo ed è intenzionato a proseguire la sua corsa in vetta alla classifica.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mushroom 1 anno fa su tio
Peccato per l’assenza del capitano,l’ennesima,troppi cartellini per Sabba,spesso per proteste;si sa,gli arbitri nei confronti del Lugano sono prevenuti,tanto vale metterselo in testa e darsi una regolata.
angie2020 1 anno fa su tio
non mollare e dare una lezione (l'ennesima) a costantin e tramezzani!! 3 punti d'oro!!
cle72 1 anno fa su tio
Direi che l'ultima formazione negli ultimi minuti vista a Cornaredo sia un ottima soluzione anche senza il capitano. Non dobbiamo aver paura del Sion attaccare a testa bassa e vincere. Forza Lugano sempre!
Blobloblo 1 anno fa su tio
Volevo provocarti! Ahahah Però è vero dai, un giocatore non fa una squadra...hanno altri giocatori che se in giornata possono far bene... dai è una bella squadra, non puoi dire di no...almeno per gli obbiettivi che hanno
Zarco 1 anno fa su tio
Senza Saba dura, ma non impossibile
Blobloblo 1 anno fa su tio
@Zarco Un giocatore non fa una squadra
Zarco 1 anno fa su tio
@Blobloblo Beh , della vita in generis capito nulla ....piuttosto sprovveduto sei!
roma 1 anno fa su tio
...senza Capitan "Sabba" sarà dura.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-07 09:18:23 | 91.208.130.89