keystone-sda.ch / STF (YOAN VALAT)
+7
CHAMPIONS LEAGUE
28.02.2020 - 19:560
Aggiornamento : 23:34

«Sarrismo-Ronaldo? Feeling impossibile»

Emanuele Giaccherini, dopo il ko in Champions contro il Lione, ha detto la sua sulla Juventus

TORINO - Il gioco della Juve non convince - ormai da diversi mesi - e il ko in Champions contro il "modesto" Lione ha riacceso i riflettori sull'operato di Maurizio Sarri. Scelto in estate per dare una chiara impronta di gioco ai bianconeri - esaltandoli anche in campo internazionale -, il mister toscano fatica a fare passare il suo messaggio. «La palla andava troppo lentamente e da lì sono nati tutti i problemi: purtroppo non riesco a far passare certi concetti», ha ammesso proprio il tecnico dopo la sconfitta contro i francesi di Rudi Garcia.

Interpellato da “DAZN”, ha detto la sua anche Emanuele Giaccherini, centrocampista che in carriera ha indossato la maglia della Juve sotto la gestione Conte, prima di vestire anche quella del Napoli guidato all'epoca da Sarri. «La Juventus ha fatto una scelta, prendendo un allenatore che basa il suo gioco sul fraseggio. L'abbiamo visto soprattutto a Napoli, col Sarrismo. Alla Juve però è più difficile, c'è Ronaldo che ha un modo di giocare tutto suo. Sa mettersi a disposizione della squadra, ma determinate cose non puoi chiedergli di farle...».

La mentalità della Juve - “Vincere non è importante, è l'unica cosa che conta” - non si sposa perfettamente col Sarrismo… «In effetti Sarri ha fatto fatica ad entrare in questa squadra, perché è stata costruita negli anni per un determinato tipo di gioco. Mandzukic sarebbe stato fondamentale, però hanno fatto altre scelte...».

Insomma sarà difficile vedere il "Sarrismo" a Torino. «Se vedi il suo Napoli e lo compari a questa Juve è evidente che il gioco sia più lento. Si gioca in modo diverso. La Juve ha calciatori che possono risolvere la partita in qualsiasi momento, il Napoli aveva un gioco corale che ti poteva portare al risultato. Il gioco della Juve è per Ronaldo, non è che gioca per come vuole Sarri. CR7 ti decide le partite e Sarri si deve adattare... non viceversa».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (YOAN VALAT)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mamarco 4 sett fa su tio
Ronaldo? Buffone, è ora di smettere.
cle72 4 sett fa su tio
@Mamarco Non sono tifoso della Juventus. Ma definire Ronaldo un buffone mi sembra fuori luogo.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-29 10:08:34 | 91.208.130.85