keystone-sda.ch (Francesca Agosta)
+3
SUPER LEAGUE
24.02.2020 - 12:290

Il Lugano non riesce a vincere due partite di fila

I bianconeri hanno pareggiato 0-0 in casa contro il Sion dopo aver liquidato sette giorni fa l'YB 2-1

LUGANO - In occasione del 23esimo turno di Super League, il Lugano ha pareggiato 0-0 a Cornaredo contro il Sion. Per la compagine ticinese si tratta del terzo risultato utile nelle ultime quattro uscite stagionali, dopo il pareggio casalingo ottenuto contro lo Xamax (1-1) e il prezioso 2-1 rifilato alla capolista Young Boys settimana scorsa (2-1). In mezzo la battuta d'arresto rimediata a San Gallo (1-3).

Si tratta indubbiamente di un buon punto per la classifica, anche perché i bianconeri – in settima posizione (26 punti) – tengono a debita distanza sia gli avversari di giornata (23), sia i due fanalini di coda Xamax e Thun (19), che restano così a sette lunghezze. L'unico neo è che la squadra non è ancora riuscita a vincere due match di fila in questo campionato.

Per l'occasione il tecnico Maurizio Jacobacci ha schierato per la prima volta in qualità di titolari sia il nuovo arrivato Janga – unico terminale offensivo davanti a Bottani, Custodio, Lovric e Holender – sia Selasi. In una sfida avara di emozioni, la squadra è rimasta compatta in campo ed è andata vicina al vantaggio in un paio di occasioni proprio con il nuovo arrivato, che non è però stato fortunato.

Nella prossima partita di campionato il Lugano sarà di scena domenica prossima a “La Praille” di Ginevra (ore 16).

Da segnalare inoltre il 2-2 fra Basilea e Servette, con i renani che hanno sprecato il doppio vantaggio (Stocker e Frei) e che si sono fatti riprendere da Imeri e Stevanovic. L'YB ha invece acciuffato sul 3-3 il San Gallo grazie a un rigore trasformato da Hoarau al 99' (le altre segnature sono state siglate da Fazliji, Demirovic e Gortler da una parte e da Nsame e Ngamaleu dall'altra).

In Challenge League infine il Chiasso ha superato il Wil 2-0 al Riva IV. Entrambi i gol sono stati realizzati nel primo tempo, dove i rossoblù hanno dominato i rivali e colpito con Bahloul (15') e Cyzas (44'). In classifica i momò si portano a quota 17 punti, -7 dallo Sciaffusa penultimo.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Francesca Agosta)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 mese fa su tio
Ogni punto conta, ma ci sono ancora troppi giocatori con la testa nelle nuvole, auguri
GI 1 mese fa su tio
importante è far punti.....perdere sarebbe maledettamente peggio!!
Fabio bianconero 1 mese fa su tio
Sabato con il rientro di Gerndt credo che il Lugano cambi musica in attacco, in copia con Janga è una bella copia d'attacco, vedremo ma ci credo, con ciò non dico che Janga sia un fenomeno ma magari proprio l'austriaco ne approfitterà di più, complimenti presidente sabato sera faremo altri conti!!! Forza ragazzi
Zarco 1 mese fa su tio
@Fabio bianconero Chi intendi per austriaco ? Comunque, con la piazza che dorme , miracolo essere in A!
Bibo 1 mese fa su tio
@Fabio bianconero Gerndt è svedese non austriaco ;-)
Fabio bianconero 1 mese fa su tio
@Bibo grazie verissimo, mi sono fatto ingannare dal cognome ;-)
Alberto Guglielmetti 1 mese fa su fb
Meglio 1 punto che niente .
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-01 20:51:13 | 91.208.130.85