Ticino Rockets
1
Olten
2
3. tempo
(0-2 : 0-0 : 1-0)
Ticino Rockets
1
Olten
2
3. tempo
(0-2 : 0-0 : 1-0)
keystone-sda.ch (Francesca Agosta)
+4
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
BASKET
13 min
Mercoledì perfetto
La SAM ha sconfitto 84-66 l'Union Neuchâtel, i bianconeri si sono imposti 81-67 sul parquet degli Starwings.
PARIGI
1 ora
Icardi-Wanda, divorzio o pace fatta? La telenovela continua
Mentre i media in Argentina parlano di rottura definitiva, il bomber sui social allontana la crisi.
MOTO GP
3 ore
Dopo la tragedia Maverick Viñales di nuovo in pista
Lo spagnolo: «Tornare in gara a Misano è speciale, qui è iniziata la mia storia con l'Aprilia».
NATIONAL LEAGUE
5 ore
Un altro giocatore dello Zugo positivo
Domani sono in programma altri test: dai risultati di essi si deciderà se i Tori potranno scendere in pista nel weekend
MOTO GP
5 ore
I tifosi sognano: «Rossi? Nel 2022 vuole correre un paio di gare»
Il braccio destro di Valentino Uccio Salucci: «Quattro moto sono sue, due dovrà chiederle...».
CALCIO FEMMINILE
9 ore
Il Lugano cambia guida tecnica
La decisione è stata presa per cercare di dare nuovi stimoli alla squadra
IL SORPASSO A... QUATTRO RUOTE
9 ore
Max-Lewis e Ferrari-McLaren: due duelli che si stanno... infiammando
Verstappen ed Hamilton si contendono il titolo piloti, mentre la Rossa vuole la terza piazza nel Mondiale costruttori.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
13 ore
«Icardi, un uccellino in gabbia. Quando ha scelto Wanda sapeva...»
Arno Rossini: «Icardi si è imborghesito. Al PSG pensa più al conto in banca e ai followers che al campo»
CHAMPIONS LEAGUE
22 ore
L'Inter si rialza, il Milan affonda
Compito assolto per l'Inter, Milan quasi eliminato
SUPER LEAGUE
23.02.2020 - 17:570
Aggiornamento : 20:09

Lugano pari e patta, e la classifica si muove

I bianconeri non sono andati oltre lo 0-0 contro il Sion. Pareggio pirotecnico tra San Gallo e Young Boys

LUGANO - Pari interno – senza reti - per il Lugano, che ha respinto il Sion e difeso il suo vantaggio sulla zona calda della graduatoria.

Continuità. Solidità. Punti salvezza. Questo e poco altro chiedevano i bianconeri alla sfida interna contro un rivale in grossa difficoltà. Contro un avversario che era (è?) con le spalle al muro e al quale sbagliare non era concesso. Bottani e compagni hanno ottenuto quasi tutto. Perché se è vero che il successo non è arrivato – ma non riuscire a ripetersi è una costante della stagione – è altrettanto vero che i ticinesi hanno comunque mosso la loro classifica, mostrato una ritrovata voglia di sacrificarsi e tenuto a distanza tutte le inseguitrici. Mica poco.

La sfida di Cornaredo è stata tutt'altro che entusiasmante e ha regalato poche sorprese. Il Sion ha tenuto in mano il pallino del gioco, il Lugano ha pensato prevalentemente a chiudere ogni varco, per poi tentare di fare male in contropiede. Poco ispirati, i vallesani non sono stati concreti e non sono riusciti a graffiare con continuità dalle parte di Baumann. I bianconeri, dal canto loro, non hanno invece saputo sfruttare le rare occasioni create. Lo 0-0 finale è quindi stato solo la conseguenza di quanto visto in campo. E ha soddisfatto i padroni di casa, che affronteranno così la trasferta di Ginevra con un pizzico di tranquillità in più.

Le altre due sfide del pomeriggio di Super League hanno invece regalato pari emozionanti. Il Basilea ha sprecato due reti di vantaggio (Stocker e Frei) e si è fatto riprendere sul 2-2 dal Servette (Imeri e Stevanovic). Lo Young Boys ha invece acciuffato sul 3-3 il San Gallo grazie a un rigore trasformato da Hoarau al 99'. Sotto per mano di Fazliji, avanti con Nsame e Ngamaleu e di nuovo sotto a causa delle reti di Demirovic e (al 91') Gortler, i gialloneri si sono salvati all'ultimo respiro grazie al loro uomo simbolo.

LUGANO-SION 0-0
LUGANO: Baumann; Lavanchy, Yao, Daprelà, Sulmoni; Selasi (46' Covilo); Lovric, Custodio, Bottani (46' Aratore), Holender (91' Lungoyi), Janga.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Francesca Agosta)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 1 anno fa su tio
Brutta partita! Peccato per l'occasione di Janga forse arrivata troppo presto. Sion giocato chiuso per un pari e Lugano nel primo tempo sottotono, vedi Bottani fuori dalla partita. Secondo tempo meglio ma nulla più. Pari giusto
Indira69 1 anno fa su tio
Partita bruttissima,ci teniamo stretto il pareggio,quello che non caspisco é:abbiamo finalmente in area un marcantonio di 1.95,perché i fluidificanti non puntano la corsia e mettono cross che lui possa sfruttare?Lavanchy inguardabile.
RobediK71 1 anno fa su tio
Anche scendere è muovere la classifica
cle72 1 anno fa su tio
Brutta partita! Peccato per l'occasione di Janga forse arrivata troppo presto. Sion giocato chiuso per un pari e Lugano nel primo tempo sottotono, vedi Bottani fuori dalla partita. Secondo tempo meglio ma nulla più. Pari giusto
Fabio bianconero 1 anno fa su tio
Partita con risultato equo, Sion senza alcuni titolari , ma noi senza Gerndt e Maric ( per me i 2 giocatori in assoluto più importanti)! Un punto non da buttare , ma sabato è tutta un altra partita , dobbiamo giocare con quell'umiltà, concentrazione e intelligenza che sappiamo mettere in campo quando abbiamo assoluto bisogno di fare punti!!!! Forza ragazzi!!
Zarco 1 anno fa su tio
Ci sta!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-20 21:36:44 | 91.208.130.89