Brescia
3
Lecce
0
fine
(2-0)
FC Stade Ls Ouchy
0
Sciaffusa
0
1. tempo
(0-0)
Brescia
SERIE A
3 - 0
fine
2-0
Lecce
2-0
 
 
11'
MAJER ZAN
 
 
15'
SHAKHOV YEVHEN
1-0 CHANCELLOR JHON
32'
 
 
CHANCELLOR JHON
35'
 
 
BALOTELLI MARIO
38'
 
 
TORREGROSSA ERNESTO
41'
 
 
2-0 TORREGROSSA ERNESTO
44'
 
 
 
 
45'
LAPADULA GIANLUCA
 
 
45'
TABANELLI ANDREA
SPALEK NIKOLAS
58'
 
 
 
 
58'
CALDERONI MARCO
3-0 SPALEK NIKOLAS
61'
 
 
 
 
76'
FARIAS DIEGO
MAJER ZAN 11'
SHAKHOV YEVHEN 15'
32' 1-0 CHANCELLOR JHON
35' CHANCELLOR JHON
38' BALOTELLI MARIO
41' TORREGROSSA ERNESTO
44' 2-0 TORREGROSSA ERNESTO
LAPADULA GIANLUCA 45'
TABANELLI ANDREA 45'
58' SPALEK NIKOLAS
CALDERONI MARCO 58'
61' 3-0 SPALEK NIKOLAS
FARIAS DIEGO 76'
Start of second half delayed.
Venue: Stadio Mario Rigamonti.
Turf: Natural.
Capacity: 16,743.
History: 4W-3D-5W.
Goals: 21-20.
Age: 26,5-26,7.
Sidelined Players: BRESCIA - Daniele Dessena (Fracture).
LECCE - Radoslav Tsonev (Suspended), Riccardo Fiamozzi (Suspended), Marco Mancosu (Muscular), Luka Dumancic (Knee), Biagio Meccariello (Knee), Romario Benzar (Bruise).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 14.12.2019 17:11
FC Stade Ls Ouchy
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Sciaffusa
0-0
Ultimo aggiornamento: 14.12.2019 17:11
keystone-sda.ch/ (PABLO GIANINAZZI)
+ 2
SUPER LEAGUE
01.12.2019 - 17:560
Aggiornamento : 02.12.2019 - 06:20

Lugano, sfatato il tabù Cornaredo: battuto il Servette

La squadra di Jacobacci ha centrato il primo successo stagionale davanti ai propri tifosi: 1-0 il risultato finale, decisivo Junior

LUGANO - Vincere per dar seguito al successo di domenica scorsa a Thun. Era questa la missione del Lugano, impegnato a Cornaredo contro un Servette in formissima e reduce da tre affermazioni di fila.

Sempre privi di tre pedine fondamentali del loro scacchiere - Maric, Sabbatini e Gerndt - i sottocenerini hanno assolto molto bene il compito, vincendo per 1-0 una partita disputata su un terreno difficile e centrando la prima vittoria stagionale tra le mura amiche. Da quando Maurizio Jacobacci siede sulla panchina ticinese sono arrivati tre successi in quattro partite di campionato. Non male.

Nel primo tempo non è successo praticamente niente: pochi gli argomenti messi in campo dalla formazione locale. Dal canto suo il Servette si è reso pericoloso al 20' con un colpo di testa velenoso di Kyei, sul quale è intervenuto molo bene Baumann. 

In avvio di seconda metà di gara ecco finalmente una fiammata bianconera, la quale ha fruttato il vantaggio per i ticinesi. Cross di Aratore e tocco in rete a colpo sicuro di Junior al 49'. Al 63' lo stesso attaccante brasiliano ha avuto la grossa occasione per il raddoppio, ma il suo pallonetto ha colpito l'asta. Nei recuperi gli ospiti hanno poi sfiorato il pareggio con una punizione di Stevanovic, che fortunatamente si è stampata sulla traversa. 

Alla luce dei tre punti intascati oggi il Lugano, sempre settimo, è salito a quota 19 punti (+4 sul Lucerna, +7 sullo Xamax e + 10 sul Thun). 

Nelle altre due gare del pomeriggio successi pesanti per Basilea (3-0 sullo Young Boys) e San Gallo (4-1 a Lucerna). Le due squadre hanno accorciato rispettivamente a -1 e -2 dall'YB, riaprendo il campionato. 

LUGANO - SERVETTE 1-0 (0-0)
Reti: 49' Junior 1-0.
Lugano: Baumann, Yao, Kecskes, Daprelà, Obexer, Covilo, Lavanchy, Lovric (68' Guidotti), Vecsei, Aratore (61' Bottani), Junior.

keystone-sda.ch/ (PABLO GIANINAZZI)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
cle72 1 sett fa su tio
Grande Lugano forza ragazzi avanti così!
RobediK71 1 sett fa su tio
Obbiettivo: 3 posto
Zarco 1 sett fa su tio
@RobediK71 Obbiettivo! Salvezza
Zarco 1 sett fa su tio
@RobediK71 A questo punto, diciamola tutta! Giusto avvicendamento allenatore
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 17:24:25 | 91.208.130.87