keystone-sda.ch/ (ANTHONY ANEX)
+23
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SERIE A
4 ore
La Juve trema ancora
Scatto europeo per la Roma, la Lazio invece rallenta ancora.
SUPER LEAGUE
5 ore
«Coronavirus? I rischi sono tutti nostri»
Risultati e pandemia sono gli argomenti pallonari del momento.
SUPER LEAGUE
6 ore
Guidotti in extremis e il Lugano respira
Per Sabbatini e soci si tratta del terzo pareggio consecutivo.
SERIE A
7 ore
Rimonta d’Europa per il Diavolo
Vittoria-salvezza per la Samp sul Cagliari.
SCI ALPINO
8 ore
Pinturault ha contratto il Covid-19: «Mi sento ancora un po' addormentato...»
Il francese aveva perso il gusto e l'olfatto: «Tutta la mia famiglia ha preso il coronavirus, ora però stiamo bene»
SUPER LEAGUE
9 ore
Il giocatore non è contagioso: Xamax-Sion si gioca
Il medico cantonale di Neuchâtel ha dato il via libera alle due squadre, che potranno scendere regolarmente in campo
SUPER LEAGUE
10 ore
Il San Gallo blinda Zeidler e Sutter
I biancoverdi, in vetta alla Super, vanno avanti nel segno della continuità. Mister e ds hanno prolungato fino al 2025
CHIASSO
11 ore
Salta il Memorial Gander
L'evento internazionale è stato annullato a causa della pandemia
SUPER LEAGUE
12 ore
«Sono allibito, si brancola nel buio e la situazione è assurda»
Totalmente in balia dell'onda Covid, la SFL improvvisa soluzioni per finire il campionato. La parola a Marco Degennaro.
L'OSPITE - ARNO ROSSINI
14 ore
Mago Gasp e i suoi: «In un attimo da apprendisti a professori»
La Super Atalanta sarà Cenerentola di Champions? Non secondo Arno Rossini.
SUPER LEAGUE
15 ore
Si prende tempo: Xamax-Sion rinviata di un giorno
Il delicatissimo scontro diretto si giocherà domani alle 18.15
NAZIONALE
18.11.2019 - 22:360
Aggiornamento : 19.11.2019 - 12:26

La Svizzera vince senza sudare, l'Europeo è realtà

Imponendosi 6-1 a Gibilterra, la truppa di Vlado Petkovic ha staccato il pass - da prima del girone - per Euro 2020

GIBILTERRA – Si è chiusa con un successo, prevedibile ma non per questo meno importante, la corsa della Svizzera verso Euro 2020. Avvicinata la competizione continentale piegando la Georgia lo scorso venerdì, la Nazionale ha concluso il girone (da prima, dopo l'1-1 di Irlanda-Danimarca) con il 6-1 esterno rifilato a Gibilterra.

La vittoria contro la selezione guidata da Julio Ribas non è mai stata in dubbio. Tenendo conto dei limiti – evidenti – del rivale di turno, si pensava in ogni caso che, oltre a giorie, la truppa rossocrociata potesse pure dare spettacolo. Un gruppo giovane e, in teoria, affamato ha invece a lungo giochicchiato, senza premere con convinzione sull'acceleratore. A influire sul ritmo del confronto è stato anche Itten che, bissando al 10' il punto già piazzato a San Gallo, ha fatto evaporare i dubbi degli ultimi irriducibili pessimisti. A quel punto, in vantaggio e totale controllo, la Nazionale si è infatti limitata al minimo indispensabile. Questo non le ha permesso di trovare nuove reti nel primo tempo, ma è stato sufficiente per l'allungo della ripresa. Lì, tra cambi ed esperimenti, hanno messo la firma sull'incontro Vargas (50'), Fassnacht (57'),  Styche per il gol della bandiera dei padroni di casa (74'), Benito (75'), ancora Itten (84') e Xhaka (86'). Il punteggio è così lievitato fino a diventare “consono” e qualche sorriso convinto ha fatto capolino sui volti dei rossocrociati.

Compito svolto senza sudare troppo ed ennesima qualificazione alla fase finale di una grande manifestazione ottenuta. Per il momento va bene così. Ora dell'estate, se si vorrà lasciare il segno, si dovrà però crescere molto.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/STF (ANTHONY ANEX)
Guarda tutte le 27 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 7 mesi fa su tio
ci mancava che contro una compagine del genere avessero da sudare....E' stato importante rompere il ghiaccio già dopo pochi minuti....
anndo76 7 mesi fa su tio
la svizzera...con squadra per lo piu' albanese e kosovara...idem l'allenatore. ah scusate....mi ero scordato che non sono frontalieri ( quando conviene... )
Zico 7 mesi fa su tio
@anndo76 ieri schierato Xhaka e il secondo è l'allenatore. almeno prima di criticare guardati le formazioni...
cle72 7 mesi fa su tio
@anndo76 Povero di intelligenza! Io sono italiano e tifoso dell Italia, nato e cresciuto in Svizzera e sono contento per la Svizzera squadra ottima e con giocatori di ottimo livello. Per il tuo ragionamento ti rimando alla nostra squadra anche noi abbiamo italiani naturalizzati nel calcio, nella pallavolo e basket idem e di misura maggiore. Il mondo cambia sveglia! Ed è un bene se guardi le grandi città sono più vive di quelle ticinesi perché sono multi culturali e offrono molto di più locali ecc ecc
anndo76 7 mesi fa su tio
@cle72 guarda che la mia era solo una battuta ironica verso chi sfoga ogni suo problema verso il frontaliere italiano....mentre se e' in nazionale di calcio vanno fieri. so' benissimo che abbiamo tanti naturalizzati in ogni sport anche da noi .)
Mattiatr 7 mesi fa su tio
@cle72 Il nesso fra multiculturalità e vita notturna cittadina è lo stesso che si può fare fra immigrazione e criminalità, fra di loro c'entrano ben poco. Per il resto sì, il Ticino è un po' triste, ma in Svizzera ci sono cantoni molto più noiosi :-) Sarebbe d'aiuto se almeno nei comuni in valle, dove per esperienza ti dico che non ci vive molta gente, si evitasse di bloccare ogni festa alla una o alle due perché altrimenti in comune arrivano reclami.
anndo76 7 mesi fa su tio
@Zico scusa pensavo ci fossero frontalieri a rovinare il tutto...:)
moma 7 mesi fa su tio
L'ho detta perchè i nostri baldi media sportivi se non si auto flagellano o si auto pestano le 2 non sono contenti. Non dico di esaltarsi come i cugini di giù, ma almeno di alzare la manina e chiedere di potere andare a fare pipi per non farsela addosso.
Vera Studenovic Patljak 7 mesi fa su fb
Braviiii ⚽️😎😉
Jolanda Joli 7 mesi fa su fb
moma 7 mesi fa su tio
Forza Svizzera, ci siamo anche noi.
klich69 7 mesi fa su tio
@moma GRANDE SVIZZERA. La nuova generazione si fa largo.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-16 05:02:16 | 91.208.130.89