keystone-sda.ch/ (ALESSANDRO DI MARCO)
+ 8
SERIE A
11.11.2019 - 21:360
Aggiornamento : 12.11.2019 - 18:07

«CR7? Serve rispetto per gli allenatori e i compagni»

Roberto Mancini ha detto la sua sul "caso" di Cristiano Ronaldo, furioso dopo essere stato sostituito da Sarri. Nel frattempo l'asso portoghese ha chiuso la polemica sui social

TORINO (Italia) - Il Ronaldo furioso continua a far discutere. La sua reazione polemica dopo la sostituzione contro il Milan (la seconda dopo quella in Champions), ha già fatto e fa ancora parlare innumerevoli protagonisti del mondo del pallone. Sulle gesta e la "fuga" del portoghese, che ha lasciato l’Allianz Stadium senza restare con i compagni, ha detto la sua anche il ct della Nazionale italiana Roberto Mancini.

«Ho solo letto quel che è successo, ma penso che i giocatori debbano sempre avere rispetto per gli allenatori e i compagni - ha commentato Mancini - Certo, qualche volta può capitare che la foga ti porti ad avere un comportamento non proprio in linea, ma poi passerà tutto. Chi sa di avere sbagliato e chiederà scusa, vale per i giovani e i meno giovani».

Nel frattempo, dopo aver (forse) smaltito un pizzico di rabbia, si è fatto sentire sui social proprio CR7. «Partita difficile, vittoria importante! #finoallafinex, ha scritto Ronaldo cercando di chiudere la polemica e ricevendo dai suoi fan sia critiche che sostegno.

keystone-sda.ch/ (ALESSANDRO DI MARCO)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
El Jardinero 3 sett fa su tio
Giusto! Bravo Mancio, CR7 < LM10 4ever !
marcopolo13 3 sett fa su tio
Ha davvero scritto #finoallafineX (con quella X in fondo)? O è uno dei tanti errori di Tio?
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-05 16:20:26 | 91.208.130.85