DJOKOVIC N. (SRB)
0
Federer R. (SUI)
0
1 set
(0-0)
DJOKOVIC N. (SRB)
0 - 0
1 set
0-0
Federer R. (SUI)
0-0
ATP-S
LONDON W.C ENGLAND
Group Bjorn Borg.
Ultimo aggiornamento: 14.11.2019 21:14
keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
+ 1
ULTIME NOTIZIE Sport
KHL
1 ora
Spooner, prime gioie: doppietta in KHL
L'attaccante canadese, passato dal Lugano alla Dinamo Minsk per ritrovare spazio e cercare di vivere una stagione da protagonista, ha siglato 2 reti nel successo sul Vityaz Podols (4-3)
SERIE A
1 ora
CR7 smentisce Sarri: «Non sto bene, sto molto bene...»
L'attaccante della Juve, dal ritiro del Portogallo, manda un messaggio al tecnico: «Vi dico una cosa per tutte le prime pagine dei giornali...»
MOTOMONDIALE
3 ore
L'addio di Lorenzo: «Impossibile trovare ancora le motivazioni»
Jorge Lorenzo ha annunciato il ritiro all'età di 32 anni: «Adoro questo sport, ma adoro vincere. Mi sono reso conto che questo non è più possibile»
TENNIS
4 ore
Berrettini saluta le Atp Finals con un successo
Dominic Thiem, già qualificato per le semifinali, è stato sconfitto 7-6(3), 6-3 dal 23enne italiano
MOTOMONDIALE
6 ore
Lorenzo si ritira!
Il 32enne pilota spagnolo, cinque volte campione del mondo (tre nella classe regina), ha annunciato il suo addio al circus
FORMULA 1
8 ore
«La Ferrari bara», Verstappen ingenuo portavoce della Mercedes
Helmut Marko ha provato a chiudere la querelle innescata dall'olandese. «Lui ha esagerato, ma l'indagine è partita dalla Mercedes»
SWISS LEAGUE
8 ore
I Rockets si preparano al Raiffeisen Family Day
Raiffeisen e Ticino Rockets di nuovo insieme in una partita per tutta la famiglia. Entrata gratuita e altre iniziative in occasione della sfida del 17 novembre contro il Langenthal
NATIONAL LEAGUE
10 ore
Simion non si muove: altri due anni a Zugo
In scadenza di contratto, l'attaccante ticinese ha rinnovato fino al 2022 con i Tori
EUROPA LEAGUE
07.11.2019 - 22:170
Aggiornamento : 08.11.2019 - 12:11

Jacobacci è soddisfatto del suo Lugano: «Abbiamo tenuto testa a un'ottima squadra»

Il tecnico dei bianconeri ha commentato lo 0-0 maturato contro il San Gallo: «La rete di Vecsei non era in fuorigioco»

SAN GALLO - Se da una parte il presidente del Lugano Angelo Renzetti è deluso per il pareggio casalingo contro il Malmö - nel quarto match valido per la fase a gironi di Europa League - dall'altra mister Jacobacci  si dice contento della prestazione della sua squadra:

«Abbiamo disputato un'ottima partita e ci siamo creati tante occasioni, peccato non essere riusciti a concretizzarle. È veramente mancato poco, meritavamo di vincere, anche perché il Malmö non è mai stato pericoloso. Abbiamo fermato una bella squadra. Eravamo consapevoli delle loro qualità nel fraseggio, ma con un pressing alto, non sono mai riusciti a fare il loro gioco. Fisicamente sapevamo che erano molto forti, ma noi fino al 90esimo minuto abbiamo tenuto testa a una squadra che nel campionato svedese è arrivata seconda».

Le occasioni ci sono state per vincere… . «Esatto, con Junior, Aratore e Holender abbiamo avuto delle ghiotte possibilità per portare a casa questi 3 punti, che i ragazzi avrebbero meritato. Poi da sottolineare, la rete annullata a Vecsei non era in fuorigioco».

Come mai dal primo minuto Holender al posto di Gerndt? «Lo svedese è uscito dalla partita contro il Lucerna molto provato. Non dimentichiamoci che domenica abbiamo il Basilea, quindi era giusto far partire Holender e dare una mezza pausa allo svedese. L’ungherese non mi è dispiaciuto, peccato che non abbia sfruttato quella palla che ha ricevuto proprio da Gerndt».

keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
Corri 6 gior fa su tio
E tutto mentale, ecco perché non si segna. Non c'è il cuore, se ci fosse entrambi allora che festa ragazzi.
GI 6 gior fa su tio
viste le immagini....si direbbe un'occasione mancata (fosse la prima.....) per portare casa tre punti (oltre magari ad un certo gruzzolo..) Peccato. Domenica sarà un'altra musica...su di un campo che potrebbe essere molto pesante. Comunque Forza Lugano !!
Indira69 6 gior fa su tio
Il mister mi é piaciuto,ha incitato e guidato la squadra per tutta la partita senza risparmiarsi,ora testa a domenica,con il Basilea sarà un banco di prova importante,anche loro hanno giocato in EL,dunque a livello di forze spese c'é equilibrio e nessuna scusa da accampare.
Zarco 6 gior fa su tio
@Indira69 Esatto! Solo l’architetto sempre solo criticare ( che faccia il patentino..., poi lo vediamo il “fenomeno “)
cle72 6 gior fa su tio
@Indira69 Diciamo che è il ruolo dell'allenatore niente di più. Ma insistere su holender e lasciare fuori rosa un ragazzo come Sasere con fisico e voglia di mostrarsi essendo nuovo e dopo averlo visto a Lugano per pochi minuti dati, lo trovo discutibile. Spero di vederlo contro il Basilea.
Evry 6 gior fa su tio
Ma Junior rimane un Junior o sa fare il grande corrispondente allo stipendo.....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-14 21:15:15 | 91.208.130.89