TiPress
+8
CHALLENGE LEAGUE
19.09.2019 - 09:260
Aggiornamento : 16:46

Panchina ribaltata: a Chiasso allena Lupi

Ufficializzato l'esonero di Stefano Maccoppi, che rimane dt, i rossoblù hanno affidato la squadra ad Alessandro Lupi

CHIASSO - I rumors degli ultimi giorni hanno trovato conferma: la panchina del Chiasso ha un nuovo padrone. Esonerato Stefano Maccoppi - che continuerà ad essere direttore tecnico - i rossoblù hanno affidato la Prima squadra ad Alessandro Lupi. Lo staff tecnico che lavorerà con l'ex giocatore dei momò non sarà modificato.

Di seguito il comunicato ufficiale del club rossoblù:
"Avvicendamento alla guida tecnica del FC Chiasso: il nuovo allenatore è Alessandro Lupi, mentre Stefano Maccoppi mantiene il ruolo di Direttore tecnico del Club. Facendo seguito alla pianificazione tecnica concordata ad inizio stagione tra tutte le parti coinvolte e venute a concretizzarsi tutte le condizioni necessarie, FC Chiasso comunica che a far data da oggi il signor Alessandro Lupi sarà il nuovo allenatore della Prima Squadra. Stefano Maccoppi, già Direttore tecnico del club, continuerà a mantenere quest’ultima mansione, così come resterà invariato lo staff tecnico.

La società ringrazia il signor Maccoppi per aver svolto in questi mesi la doppia mansione con abnegazione e professionalità, nella certezza che la sua esperienza e le sue competenze continueranno ad essere di grande importanza per il Club. Contestualmente, la dirigenza augura al signor Lupi di poter guidare il giovane gruppo rossoblù verso traguardi prestigiosi.

Alessandro Lupi, già giocatore rossoblu, è stato a lungo allenatore del settore giovanile del Milan: alla guida dei rossoneri ha vinto un titolo nazionale allievi Under 16, è stato collaboratore di Cristian Brocchi in prima squadra, fino ad arrivare sulla panchina della Primavera nel 2018, dopo la “promozione” di Rino Gattuso nella prima squadra del Milan."

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress (foto d'archivio)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
albertolupo 8 mesi fa su tio
ma neanche nel Burundi (con tutto il rispetto del Burundi)… attualmente a mettere assieme Chiasso e Lugano non salta fuori nemmeno mezza squadra di calcio ...che tristezza.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-07 09:29:05 | 91.208.130.89