Keystone
SUPER LEAGUE
30.08.2019 - 18:240

«Un momento importante nella mia carriera da allenatore»

Conosciuti gli avversari in Europa League, Fabio Celestini si prepara alla difficile trasferta di Basilea dove non avrà a disposizione Alexander Gerndt

LUGANO - Testa al Basilea. Testa a una partita - in programma domenica al St. Jakob Park - molto importante per il Lugano, capace di ottenere un solo punticino nelle ultime quattro partite. In vista della sfida del St. Jakob il tecnico dei sottocenerini dovrà rinunciare ad Alexander Gerndt, fermato - come annunciato dal coach - da un problema agli addominali. Nonostante le difficoltà del momento, Fabio Celestini si è goduto una giornata davvero speciale...

«È stato un momento speciale anche per me e per la mia carriera da allenatore. Quando l'anno scorso ad ottobre ho firmato per questo club non avrei mai pensato di ritrovarmi a seguire il sorteggio di Europa League nel ristorante di Cornaredo. Sembra scontato, ma non è così. Ce lo siamo meritati e gli avversari che abbiamo pescato adesso contano relativamente».

Un girone alla portata. Contento di ciò che vi ha riservato l'urna di Monte Carlo? «Stiamo parlando di Europa League, non ci sono squadre abbordabili. Ci sono squadre forti, ma non ci sono squadre deboli. Vogliamo ben figurare, cercando di vendere cara la pelle». 

Dall'Europa al Basilea. Una sfida che, più che per i punti, sarà importante per ritrovare un pizzico di fiducia... «Siamo all'inizio di un processo, stiamo costruendo la squadra con i nuovi innesti. Ci stiamo rendendo conto che, con tutti i movimenti che ci sono stati quest'estate, ci vuole un po' più di tempo. Ad ogni modo sono molto fiducioso per il futuro, i ragazzi hanno lavorato con serenità questa settimana. L'anno scorso ci siamo guadagnati l'accesso all'EL perché abbiamo costruito dalle fondamenta, è questa la base per fare una buona stagione».

Che Basilea si aspetta Fabio Celestini? «Il Basilea è una squadra che non fa tantissimo pressing, sono forti fisicamente. Sono compatti e aggressivi, al minimo errore ti fanno male. Quello che mi preme è vedere una squadra ambiziosa e affamata».

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-25 06:47:35 | 91.208.130.89