+ 1
ULTIME NOTIZIE Sport
EUROPA LEAGUE
2 ore
S'accende l'Europa, si spegne la crisi? «Coppa? A Lugano dovrebbero essere vaccinati»
FORMULA 1
10 ore
Leclerc e quel paragone da brividi
SERIE A
10 ore
Il Torino cade contro il Lecce: l'Inter resta da sola in vetta
NHL
10 ore
NHL, nel 2020 non ci sarà lockout
LIGA
12 ore
«Esagerato, non è normale: adesso però dobbiamo proteggerlo»
SUPER LEAGUE
15 ore
«Celestini sarà sull'aereo per Copenaghen»
NATIONAL LEAGUE
15 ore
Ginevra: Rod e Douay, niente Zurigo
BASILEA
18 ore
Federer stacca l'assegno: dona 50'000'000 di dollari
NATIONAL LEAGUE
19 ore
Tanner Richard fuori a tempo... determinato
NATIONAL LEAGUE
19 ore
Patrik Laine a Berna
LONDRA
21 ore
«Mio padre era sempre ubriaco, non l'ho mai davvero conosciuto», e Ronaldo pianse
TENNIS
21 ore
«Devo prendermi cura del mio corpo»
TENNIS
21 ore
Golubic avanti senza stress
TENNIS
22 ore
Naufragio Bacsinszky: 0-6, 0-6 a Seul
HCL - L'ANALISI
23 ore
Lugano in costruzione: servirà tempo
CALCIO
19.08.2019 - 07:000
Aggiornamento : 20:25

Ecco Mourinho come non l'abbiamo mai visto

Il tecnico portoghese si emoziona quando parla del suo profondo legame con il calcio: «Adesso che mi sono fermato invece di godermela mi manca»

SETUBAL (Portogallo) - Abituato alle pressioni, a vivere uno spogliatoio assiduamente e a insegnare calcio tutti i giorni,  José Mourinho in questo periodo di "vacanze prolungate" si sente un po' perso. 

Senza una panchina dallo scorso mese di dicembre - quando ha lasciato il Manchester United - al tecnico portoghese manca di brutto la panchina. Senza non riesce a stare...

L'ex tecnico, tra la altre, dell'Inter non è riuscito a trattenere l'emozione quando nel corso di un'intervista (vedi video allegato) ha parlato del suo profondo legame con il calcio: «Mi stavo divertendo finché non è diventata una cosa seria. È stata una cosa seria finora e adesso che mi sono fermato, invece di godermela, mi manca». Le sue parole condite anche da qualche lacrima...

Keystone (archivio)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
fapio 4 sett fa su tio
Mourinho: l'allenatore più sopravalutato nel calcio moderno. Sarebbe stato eventualmente un discreto attore.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 09:21:45 | 91.208.130.86