Keystone (foto d'archivio)
+ 6
MERCATO
14.08.2019 - 15:040

Coutinho, Rakitic e 100'000'000 per Neymar? I “capricci” frenano lo scambio

Il PSG è attratto dall'offerta del Barcellona per O'Ney. Non tutti i protagonisti della trade sono però contenti

PARIGI (Francia) – Neymar potrebbe presto diventare un giocatore del Barcellona. Questo è quel che vorrebbe il 27enne. E questo è anche quel che vorrebbe il club catalano, che per riprendersi il brasiliano, venduto due stagioni or sono, al Paris Saint-Germain ha presentato un'offerta gigantesca.

Per riavere O'Ney – ormai un corpo estraneo nel club parigino – i catalani hanno messo sul piatto Philippe Coutinho, Ivan Rakitic e la bellezza di 100'000'000 di euro; posta che ha fatto traballare Leonardo, ds all'ombra della Tour Eiffel.

L'accordo è vicino? Non proprio. A frenare una trattativa ottimamente avviata potrebbero pensarci... le pedine mosse dal Barcellona. Il fantasista ex Liverpool e Inter e il centrocampista nativo di Rheinfelden si sono infatti mostrati dubbiosi in merito a un loro trasferimento. Soprattutto Rakitic, padrone di casa al Camp Nou dal 2014, pare aver messo il veto al suo viaggio verso Parigi. Lavoro diplomatico e tanti, tanti soldi potrebbero spingerlo a cambiare idea.

KEYSTONE/EPA (Antonio Lacerda)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
albertolupo 1 sett fa su tio
“... i protagonisti della trade ...” ma che lingua è?!?!? In redazione non hanno un dizionario di italiano? E nessuno controlla che i cervelli siano accesi? Che fastidio!
Meiroslnaschebiancarlengua 1 sett fa su tio
Rakitic non muore certo di fame a Barcellona e non accetterà di andare a sprecare il suo talento in un campionato meno competitivo di quello spagnolo. Quando vorrà guadagnare montagne di soldi senza fatica, andrà a giocare un paio d'anni in Cina. Ma sarà tra diversi anni. Il PSG lasciatelo a lazzaroni come Di Maria, che ha talento da buttare, gioca seriamente otto minuti, segna tre gol ed è contento. Poi però la storia lo dimenticherà. Rakitic no.
El Jardinero 1 sett fa su tio
@Meiroslnaschebiancarlengua Mmm...non mi convince il termine di "lazzarone" accostato ad "El Fideo" Di Maria. Angel è stato anche parecchio infortunato nella sua carriera l'emblema è il mondiale '14 dove non riuscì a portarlo a termine. Discontinuo si come lo stesso Rakitic (dov'era al ritorno di CL contro il Liverpool?!?) ma giammai un Fideo lazzarone. Ciao !
GI 1 sett fa su tio
certe cose non dovrebbero nemmeno renderle note.....talmente sono oscene.....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 03:01:33 | 91.208.130.86