TiPress (archivio)
TEAM TICINO
13.08.2019 - 17:150
Aggiornamento : 14.08.2019 - 12:03

L'ACB fa causa al Lugano

Il tutto ruota attorno a un credito di 600'000 franchi che l'UEFA ha girato ai bianconeri nella stagione 2016-17

BELLINZONA - Continuano gli attriti in seno al Team Ticino. E che attriti! L'ultimo capitolo - in ordine di tempo - è nientemeno che una causa che il Bellinzona ha intentato contro il Lugano. 

Secondo quanto riportato dal "Corriere del Ticino", il tutto ruota attorno a un contributo di 600'000 franchi che l'UEFA ha "girato" ai bianconeri nella stagione 2016/17. Questo contributo, il 4% dei profitti complessivi, è riservato a tutte le squadre europee che non prendono parte alla fase a gironi di Champions ed Europa League.  

«Fino a pochi anni fa questi soldi venivano girati direttamente ai partenariati, fra cui il nostro - la parole di Alessandro Facchin al "CdT, presidente del settore giovanile del club granata e membro uscente del Team Ticino - In seguito è stato deciso di cambiare modalità e di premiare i club che militano in Super League. Secondo la convenzione che regge il Team Ticino, firmata anche dal Lugano, i club sono tenuti a riversare nel Team questi contributi. I bianconeri invece hanno fatto un po' gli indiani. E non ci risulta nemmeno che abbiano speso i 600 mila franchi per il loro settore giovanile. Non penso proprio possano dimostrarlo». 

Questa la replica del direttore generale del FC Lugano Michele Campana: «La teoria del Bellinzona è già stata smentita sia dall’Associazione svizzera di football sia dalla Swiss Football League. Il contributo è stato speso in maniera corretta e la Swiss Football League può confermarlo». 

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress (archivio)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
roma 12 mesi fa su tio
Team Ticino addio. Forse è meglio così.
miba 12 mesi fa su tio
Ci siamo abituati: le solite beghe nostrane
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 22:23:49 | 91.208.130.85