CALCIO FEMMINILE
13.08.2019 - 11:010
Aggiornamento : 11:28

Weekend di lusso per il Lugano Femminile

In meno di 24 ore le bianconere hanno affrontando Milan e Juventus

LUGANO - Weekend intenso per le bianconere, allo storico esordio con le maglie ufficiali Acerbis dell’FC Lugano ed impegnate in due incontri di primissimo livello contro la prima e la terza forza del massimo campionato italiano. Tutto ciò in poco più di 24 ore, incluse le 3 ore di trasferta in quel di Torino, per testare condizione fisica e sviluppo tecnico della nuova rosa. Ottime indicazioni per lo staff tecnico delle bianconere dopo le fatiche delle prime quattro settimane di preparazione precampionato.

Sabato 10 Agosto, Lugano-Milan 0-1 (0-1)

La prima amichevole si è disputata a Taverne con grande risposta del pubblico. Era infatti presente una folla da grandi occasioni con diverse centinaia di spettatori entusiasti sugli spalti nonostante il gran caldo. La partita è da subito molto equilibrata con il Milan che trova il gol solo grazie ad un errato disimpegno difensivo delle ticinesi, brava Giacinti ad approfittarne ed a superare Dossey. 

Nel finale del primo tempo un gran tiro da fuori area di McDonald (Lugano) finisce sul palo, negando il gol del pareggio alle bianconere. Nella ripresa il Lugano prova a spingere cercando a più riprese il pareggio. Finale di gara emozionante, splendida parata di Dossey su punizione di Bergamaschi (Milan) seguito da un gol annullato nel finale a Baliatico (Lugano) per un fuorigioco millimetrico. 

Formazione: Dossey, O'Neill, Pantuso, Seed (75' Von Ballmoos), Chickering, Von Ballmoos (46' L. Curtin), McDonald (82' Bytyqi), Cagnina (59' Amyx), Bellero (70' Pedrazzini), Dickerman (59' Granados), Scaffidi (53' Baliatico). A disposizione: Bertsch, Lee, Polledri 

Domenica 11 Agosto, Juventus - Lugano 1-0 (0-0) 

Seconda amichevole di prestigio in meno di 24 ore per il Lugano Femminile, la gara si è giocata domenica a Vinovo davanti ad oltre 1’000 appassionati.

La Juventus parte subito molto forte cercando di dettare il gioco. Le bianconere del Lugano cominciano comunque ad uscire con autorità e la partita diventa equilibrata e molto divertente. Al 30’ un'occasione per Bonansea (Juventus), che si ritrova il pallone a ridosso dell'area piccola, brava Bertsch a respingere. Al 39' il Lugano ha un'occasione con Lauren Curtin scaturita da calcio d'angolo - bel destro in area - ma Giuliani controlla bene. 

Inizio ripresa e la Juventus va in vantaggio sfruttando un’incertezza della difesa ticinese, con Girelli che libera con un tocco di tacco Galli che insacca una incolpevole Bertsch. Situazioni ed anomalie già riscontrate nella gara del giorno precedente contro le rossonere, ma comprensibili in una linea difensiva completamente nuova per il Lugano.

Il Lugano femminile reagisce e inizia ad alzare il ritmo sotto una pioggia torrenziale, creando diverse azioni, specialmente con la giovane Pedrazzini e con la O'Neill. Il ritmo sale in maniera imperiosa da parte del Lugano che rimane fisso nella metà campo juventina per tutto il secondo tempo, dimostrando grande intensità e forza atletica. Il risultato purtroppo non premia la pressione costante delle bianconere ticinesi. A riprova dell’ottima gara, il portiere del Lugano Bertsch è rimasta completamente inattiva nel secondo tempo.

Formazione: Bertsch, O'Neill, Chickering, Pantuso, L. Curtin, Baliatico, McDonald (75' Bytyqi), Cagnina (75' Granados), Amyx (57' Seed), Bellero (57' Pedrazzini), Scaffidi (30' Dickerman, (67' Von Ballmoos)). A disposizione: Dossey, Lee, Polledri.

Malgrado le due sconfitte di misura il weekend ha comunque dato buone indicazioni che fanno bene in vista dell’esordio stagionale nella massima serie nazionale. La prima partita di campionato è prevista per sabato 17 agosto a San Gallo alle ore 17:00.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-24 02:56:07 | 91.208.130.89