+ 3
PARIGI
10.08.2019 - 08:000
Aggiornamento : 21:42

Dallo stupro all'aggressione, Neymar sempre nei guai

Al termine della finale di Coppa di Francia, il brasiliano del PSG colpì un tifoso rivale con un pugno. Presentata la denuncia

PARIGI (Francia) – Più che il campo da calcio, che tra infortuni e bizze varie ultimamente ha frequentato molto poco, Neymar è diventato esperto di studi legali. Caduta l'accusa di stupro, che per settimane, a inizio estate, gli ha fatto perdere il sonno, l'asso brasiliano deve ora confrontarsi con quella di aggressione.

Secondo l'Equipe, il 27enne verdeoro sarà infatti trascinato in tribunale dal tifoso del Rennes che colpì dopo la finale di Coppa di Francia del 27 aprile. Nervosissimo, in quell'occasione l'attaccante del Paris Saint-Germain sferrò un pugno al supporter rivale mentre questo lo sbeffeggiava. Ampiamente documentata, difficilmente la questione vedrà l'attaccante cavarsela con un “nulla di fatto”. È in ogni caso probabile che il processo vero e proprio non si terrà. Neymar potrebbe chiudere l'affare effettuando un ricco bonifico.

keystone-sda.ch/STF (Andre Penner)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
Ben8 2 mesi fa su tio
Quella era una carezza ??
miba 2 mesi fa su tio
Se ha sbeffeggiato (e magari anche insultato...) se l'è meritata. Cosa non si studia ogni per raccontare qualche soldo......
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 18:47:47 | 91.208.130.85