Keystone
NAZIONALE FEMMINILE
07.08.2019 - 13:110
Aggiornamento : 13:57

Lara Dickenmann dice addio alla Nazionale

Dopo 17 anni con la maglia elvetica la 33enne ha deciso di concentrarsi soltanto sul suo attuale club: il Wolfsburg

KRIENS - Lara Dickenmann, icona della nazionale elvetica femminile, ha deciso di porre fine alla propria carriera internazionale. In 17 anni la calciatrice di Lucerna ha totalizzato ben 135 presenze con la maglia rossocrociata, condite da 53 reti. 

«Dopo aver mancato la qualificazione alla Coppa del Mondo 2019, il mio istinto mi ha detto che è arrivata l’ora di ritirarsi dalla Nazionale - le sue parole espresse in un comunicato dell'ASF - I 17 anni nella Nazionale significano tutto per me. Far parte del gruppo per la prima volta da giovane donna è stato molto speciale. Negli anni seguenti abbiamo costruito insieme alle altre giocatrici una squadra competitiva a livello internazionale. Grazie alla Nazionale ho avuto l’occasione di partecipare a un Mondiale e un Europeo e di svilupparmi come giocatrice e come persona».

La 33enne desidera guarire completamente dal suo infortunio al ginocchio e concentrarsi sul Wolfsburg, suo attuale club.

Lara Dickenmann verrà ufficialmente salutata il 3 settembre 2019 nell’ambito della partita Svizzera-Lituania a Sciaffusa, valida per le qualificazioni all’Euro 2021.

 

Keystone (archivio)
Guarda le 2 immagini
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-26 11:49:38 | 91.208.130.87