Keystone
SUPER LEAGUE
05.08.2019 - 18:580
Aggiornamento : 21:53

«Junior partirà»

Nonostante lo spezzone di gara giocato domenica a Berna l'attaccante brasiliano - come noto ormai da tempo - non resterà a Cornaredo

LUGANO - In occasione della sfida di Berna contro lo Young Boys - vinta dai gialloneri per 2-0 - tra le fila del Lugano si è rivisto Junior, grande protagonista dello scorso campionato con ben 13 reti segnate. 

Il fatto che allo Stade de Suisse il giocatore sia entrato - al 63' al posto di Rodriguez - non cambia le carte in tavola. Come confermatoci dal presidente Angelo Renzetti il giocatore brasiliano resta sul mercato.

«Il fatto che abbia giocato uno scorcio di partita non cambia nulla a livello di mercato. Nella sua testa il giocatore sa già che partirà. Giocare non può che fargli bene per ritrovare la condizione. Qualche proposta? Ne arrivano tutti i giorni, ma per il momento non ce n'è una più allettante di un'altra. Aspettiamo e vediamo, ma il giocatore non resterà. La sua cessione servirà al club per incassare un po' di soldi».  

TiPress
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
roma 2 sett fa su tio
...mah, ultimamente risulta difficile venderlo. Fuori forma e con la testa altrove...sperèm
Indira69 2 sett fa su tio
Sempre difficoltoso vendere a Lugano,a fine stagione i giornalisti partono in freestyle prevedendo aste selvagge per giocatori che di fatto di mercato non ne hanno,il mercato in uscita é un problema per l'FC Lugano,quante plusvalenze vere sono state fatte dall'approdo in Super League?
marcopolo13 2 sett fa su tio
Boia, in FIFA mi ha fatto fare il goal decisivo per vincere la Champions.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-26 11:52:45 | 91.208.130.89