Keystone (archivio)
SAN PAOLO
16.07.2019 - 13:010
Aggiornamento : 17:14

Cafu sommerso dai debiti: già perse cinque proprietà

«È un mio problema personale», le parole dell'ex capitano del Brasile. Pignorate altre 15 proprietà

SAN PAOLO (Brasile) - Momenti difficili per Cafu, capitano della selezione brasiliana che nel 2002 alzò al cielo la Coppa del Mondo. 

Il 49enne si troverebbe in una situazione economica disperata, tanto che un Tribunale brasiliano - secondo quanto riporta "Folha de S.Paulo - avrebbe già tolto cinque proprietà all'ex campione. Ma non è finita qui: la mancata copertura di prestiti e debiti - accumulati da "Capi Penta International Player" (una società di procuratori sportivi di atleti che appartiene al diretto interessato e a sua moglie) - avrebbe inoltre provocato il pignoramento di altre 15 proprietà intestate alla coppia. 

«È un mio problema personale. Posso dare i miei immobili, la mia macchina, la mia casa, posso dare quello che voglio per pagare i debiti», le parole dell'ex difensore - tra le altre - del Milan.

 

Keystone (archivio)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-22 07:49:36 | 91.208.130.85