Keystone (foto archivio)
+2
LIGA
11.07.2019 - 22:080
Aggiornamento : 12.07.2019 - 13:24

Trovati i 120'000'000, Griezmann è pronto alla fumata (bianca)

Telenovela finita: il Barcellona si è deciso a pagare all'Atletico la clausola rescissoria presente nel contratto dell'attaccante francese

BARCELLONA (Spagna) - Antoine Griezmann sarà presto, ufficialmente, un giocatore del Barcellona.

Avvisato l'Atletico Madrid che sarebbe partito e deciso di non presentarsi in ritiro, l'attaccante francese ha atteso che il Barcellona si facesse avanti. Che trovasse un accordo economico con i Colchoneros per poter cambiare casacca. Nelle ultime settimane i due club hanno però soprattutto litigato. A Madrid si sono rifiutati di intavolare una trattativa e in Catalogna hanno a lungo pensato di poter evitare di sborsare i 120'000'000 di euro di clausola rescissoria.

Vista respinta la proposta di dilazionare il pagamento e con la stampa iberica a ogni giorno più critica, i blaugrana hanno tuttavia ceduto. Negli ultimissimi giorni hanno lavorato alacremente e sono riusciti a mettere insieme la somma necessaria per chiudere i conti. Il pagamento all'Atletico dovrebbe essere effettuato venerdì. Poi ci sarà la presentazione ufficiale. Probabilmente però non con una sfarzosa cerimonia al Camp Nou: il Barcellona ha intenzione di mantenere un profilo basso.

CALCIO: Risultati e classifiche

KEYSTONE/EPA (SEDAT SUNA)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 07:48:55 | 91.208.130.87