Keystone
BUENOS AIRES
09.07.2019 - 18:130

«Corruzione? Messi dovrebbe accettare la sconfitta»

Tite - il coach del Brasile - ha voluto rispondere al fantasista argentino, il quale aveva attaccato duramente la trasparenza della Copa America

BUENOS AIRES (Argentina) - L'allenatore del Brasile "Tite", vincitore della Copa America domenica scorsa, ha criticato l'uscita infelice di Lionel Messi, il quale - al termine della semifinale persa fra la sua Argentina e i padroni di casa - aveva parlato di corruzione riguardante la manifestazione continentale e la nazionale verdeoro.

«È un giocatore straordinario, un extraterrestre, ma dovrebbe mostrare un po' più di rispetto e accettare la sconfitta», ha dichiarato proprio Tite a "O'Globo". «Mette pressione perché è consapevole della sua grandezza e sa benissimo che quando parla è in grado di influenzare il pensiero degli altri. È sempre facile lamentarsi per l'arbitraggio di una partita e potevamo farlo anche noi in passato, compreso il Mondiale del 2018(...)».

keystone-sda.ch/STF (Natacha Pisarenko)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
El Jardinero 1 sett fa su tio
Si ma non c'entra la sconfitta con un'espulsione ridicola....
Aki Gozzi 1 sett fa su fb
A caldo si dicono cose che poi non si pensano, non aver vinto praticamente nulla con l 'Argentina ha sicuramente avuto un influsso negativo nelle dichiarazioni post partita.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-22 01:43:55 | 91.208.130.86