TB Lightning
9
NY Rangers
3
fine
(4-1 : 4-0 : 1-2)
MIN Wild
3
ARI Coyotes
2
fine
(1-0 : 0-1 : 2-1)
EDM Oilers
6
COL Avalanche
2
pausa
(4-1 : 2-1)
VAN Canucks
0
DAL Stars
1
pausa
(0-1)
ANA Ducks
1
SJ Sharks
1
pausa
(1-1)
LA Kings
1
DET Wings
0
1. tempo
(1-0)
TB Lightning
NHL
9 - 3
fine
4-1
4-0
1-2
NY Rangers
4-1
4-0
1-2
1-0 SCHENN
3'
 
 
2-0 KILLORN
6'
 
 
3-0 KUCHEROV
7'
 
 
4-0 PALAT
8'
 
 
 
 
15'
4-1 KREIDER
5-1 STAMKOS
28'
 
 
6-1 MAROON
31'
 
 
7-1 SHATTENKIRK
35'
 
 
8-1 KILLORN
40'
 
 
 
 
43'
8-2 CHYTIL
9-2 GOURDE
53'
 
 
 
 
56'
9-3 CHYTIL
3' 1-0 SCHENN
6' 2-0 KILLORN
7' 3-0 KUCHEROV
8' 4-0 PALAT
KREIDER 4-1 15'
28' 5-1 STAMKOS
31' 6-1 MAROON
35' 7-1 SHATTENKIRK
40' 8-1 KILLORN
CHYTIL 8-2 43'
53' 9-2 GOURDE
CHYTIL 9-3 56'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 04:51
MIN Wild
NHL
3 - 2
fine
1-0
0-1
2-1
ARI Coyotes
1-0
0-1
2-1
1-0 FIALA
15'
 
 
 
 
26'
1-1 GARLAND
2-1 PARISE
46'
 
 
 
 
48'
2-2 CROUSE
3-2 GREENWAY
53'
 
 
15' 1-0 FIALA
GARLAND 1-1 26'
46' 2-1 PARISE
CROUSE 2-2 48'
53' 3-2 GREENWAY
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 04:51
EDM Oilers
NHL
6 - 2
pausa
4-1
2-1
COL Avalanche
4-1
2-1
 
 
2'
0-1 BURAKOVSKY
1-1 NUGENT-HOPKINS
7'
 
 
2-1 MCDAVID
13'
 
 
3-1 KASSIAN
13'
 
 
4-1 MCDAVID
16'
 
 
5-1 MCDAVID
29'
 
 
 
 
37'
5-2 BURAKOVSKY
6-2 NUGENT-HOPKINS
39'
 
 
BURAKOVSKY 0-1 2'
7' 1-1 NUGENT-HOPKINS
13' 2-1 MCDAVID
13' 3-1 KASSIAN
16' 4-1 MCDAVID
29' 5-1 MCDAVID
BURAKOVSKY 5-2 37'
39' 6-2 NUGENT-HOPKINS
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 04:51
VAN Canucks
NHL
0 - 1
pausa
0-1
DAL Stars
0-1
 
 
4'
0-1 DOWLING
DOWLING 0-1 4'
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 04:51
ANA Ducks
NHL
1 - 1
pausa
1-1
SJ Sharks
1-1
1-0 RAKELL
2'
 
 
 
 
8'
1-1 HERTL
2' 1-0 RAKELL
HERTL 1-1 8'
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 04:51
LA Kings
NHL
1 - 0
1. tempo
1-0
DET Wings
1-0
1-0 KOPITAR
6'
 
 
6' 1-0 KOPITAR
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 04:51
+ 1
ULTIME NOTIZIE Sport
QUALIFICAZIONE EURO 2020
5 ore
Ronaldo e Kane esagerati: tripletta per loro
Il Portogallo ha superato 6-0 la Lituania, mentre l'Inghilterra si qualifica a Euro 2020 grazie al 7-0 rifilato al Montenegro. Staccano il pass anche Turchia, Francia e Cechia
TENNIS
6 ore
Maestoso King Roger: piega Djokovic e vola in semifinale
Il campione renano ha liquidato il serbo con il punteggio di 6-4, 6-3
MOTOMONDIALE
6 ore
«Lorenzo? Triste vederlo in questa situazione»
In molti hanno commentato l'addio dello spagnolo. Marc Marquez: «È una sorpresa, ma ha dimostrato coraggio e personalità». Paolo Ciabatti, direttore sportivo della Ducati: «Decisione sofferta»
KHL
8 ore
Spooner, prime gioie: doppietta in KHL
L'attaccante canadese, passato dal Lugano alla Dinamo Minsk per ritrovare spazio e cercare di vivere una stagione da protagonista, ha siglato 2 reti nel successo sul Vityaz Podols (4-3)
SERIE A
9 ore
CR7 smentisce Sarri: «Non sto bene, sto molto bene...»
L'attaccante della Juve, dal ritiro del Portogallo, manda un messaggio al tecnico: «Vi dico una cosa per tutte le prime pagine dei giornali...»
MOTOMONDIALE
11 ore
L'addio di Lorenzo: «Impossibile trovare ancora le motivazioni»
Jorge Lorenzo ha annunciato il ritiro all'età di 32 anni: «Adoro questo sport, ma adoro vincere. Mi sono reso conto che questo non è più possibile»
TENNIS
11 ore
Berrettini saluta le Atp Finals con un successo
Dominic Thiem, già qualificato per le semifinali, è stato sconfitto 7-6(3), 6-3 dal 23enne italiano
MOTOMONDIALE
13 ore
Lorenzo si ritira!
Il 32enne pilota spagnolo, cinque volte campione del mondo (tre nella classe regina), ha annunciato il suo addio al circus
SUPER LEAGUE
04.07.2019 - 22:400
Aggiornamento : 05.07.2019 - 12:43

«Nessuna esitazione, il Lugano doveva essere la mia prossima squadra»

Sandi Lovric, 21enne centrocampista austriaco, non vede l'ora di dare manforte ai bianconeri: «Qui c'è qualità. Ho trovato quello che cercavo, spero tanto di poter aiutare questo gruppo»

LUGANO - Una cosa è chiara: i tifosi bianconeri sperano con tutto il cuore che, dopo la delusione avuta con “Cobra” Janko, possa rivelarsi indubbiamente migliore l'arrivo di un altro giocatore austriaco in riva al Ceresio. Stamattina Sandi Lovric, classe '98, ha avuto il suo primo impatto con la sua nuova squadra. Giocatore talentuoso, l'anno scorso titolare fisso nello Sturm Graz (massima serie austriaca) e della nazionale U21, che recentemente ha disputato la fase finale dell’Europeo in Italia. Lui purtroppo, per un infortunio, non ha potuto esserci. Al termine dell'allenamento Lovric ci ha raccontato le sue impressioni.

Come mai hai scelto il Lugano?
«Dopo i primi colloqui con la dirigenza bianconera la situazione era molto chiara e definita. Avevamo gli stessi intenti e le stesse idee. Non ho avuto esitazioni, Lugano doveva essere la mia prossima squadra. Ho trovato quello che cercavo, spero tanto di poter aiutare questo gruppo a raggiungere gli obiettivi prefissati. Non vedo l'ora di iniziare».

Cosa conosci della tua nuova squadra?
«Penso che i risultati parlino chiaro. Qui c'è qualità. La passata stagione il Lugano ha chiuso al terzo posto al termine di un campionato molto difficile ed equilibrato. La qualificazione in Europa è un grande traguardo. Da non dimenticare che due anni fa era successa la stessa cosa...».

Purtroppo alla fine dello scorso campionato ti sei infortunato e non hai potuto partecipare con la tua Nazionale alla fase finale dell'Europeo in Italia. Adesso come stai?
«Purtroppo un infortunio patito durante la preparazione mi ha messo ko. Adesso però sto molto meglio, in Austria mi sono allenato da solo. Sono sicuro che in pochi giorni sarò nuovamente al top e pronto per poter dare il massimo».

Che tipo di giocatore sei?
«Gioco a centrocampo, le mie qualità sono la tecnica e l'agonismo. Non disdegno neppure la fase offensiva».

Nuova Nazione, nuovo campionato... tante incognite. 
«Ma sono state subito fugate. Sono stato accolto molto bene da tutti. Si sente una grande positività ed energia, la squadra è molto carica. Durante l'allenamento si percepisce emozione e vivacità. Mi piace molto. Ci sono poche interruzioni, il ritmo è alto e ne sono contento. Anche con la lingua non dovrei avere problemi, moltissimi parlano tedesco e inglese. L'italiano lo capisco, farò il possibile per impararlo presto».

Il discorso della nazionale U21 rimane per te aperto?
«Assolutamente si. Ho ancora due anni da "sfruttare". Voglio esserci al prossimo europeo. È stata dura quest'anno non poterlo giocare...».

Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 04:56:24 | 91.208.130.89