Genoa
SPAL
17:15
 
Lucerna
0
Lugano
2
1. tempo
(0-2)
Servette
0
S.Gallo
1
1. tempo
(0-1)
Thun
1
Xamax
0
1. tempo
(1-0)
KEYSTONE/AP (Luca Bruno)
+6
SERIE A
29.05.2019 - 21:270
Aggiornamento : 30.05.2019 - 14:56

Abbandonate le stampelle, Behrami pensa a Spagna e Svizzera

Il centrocampista ticinese sta lavorando per recuperare dalla frattura al perone subita a inizio aprile

UDINE (Italia) – La sua stagione 2018/19 è andata in archivio prima del previsto: la rottura al perone della gamba destra gli ha infatti fatto perdere l'ultimo scorcio di campionato. Come fosse un tifoso, Valon Behrami ha comunque sofferto nel seguire la sua Udinese, salvatasi solo allo sprint in Serie A. Superato il dolore e la paura (di una retrocessione), il centrocampista ticinese ha ricominciato a guardare con fiducia a un futuro che lui vuole essere ancora sul campo.

Rimandato di un anno almeno il ritiro (è in programma il rinnovo con il club friulano, nel quale poi potrebbe rimanere come dirigente), il 34enne sta infatti lavorando sodo per tentare di rimettersi velocemente in piedi. «È stato un periodo duro con le stampelle, ma adesso sto molto meglio - ha raccontato proprio Valon sul canale ufficiale dei bianconeri – E sono molto soddisfatto per come è finita la stagione. È stato difficile per me stare fuori».

Il campione di Stabio ha poi parlato di futuro, ammettendo di essere tornato a correre solo da pochi giorni e di avere in programma una trasferta in Spagna («Per due settimane di lavoro sul campo e in palestra») prima di tornare in Svizzera. «Per continuare la riabilitazione. Per inizio ritiro sarò pronto ad allenarmi con la squadra».

CALCIO: Risultati e classifiche

KEYSTONE/AP (Luca Bruno)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-12 16:29:51 | 91.208.130.89