TiPress/foto d'archivio
SUPER LEAGUE
24.05.2019 - 22:490
Aggiornamento : 25.05.2019 - 12:50

Celestini-Lugano: avanti insieme, ma c'è una clausola

Il mister, in scadenza di contratto, avrebbe già trovato un nuovo accordo con i bianconeri. In caso di vendita dal club a Novoselskiy, la carte in tavola potrebbero però cambiare

LUGANO - Fabio Celestini, stando a quanto anticipato da Angelo Renzetti a “Fuorigioco”, avrebbe rinnovato il suo accordo col Lugano. Considerando però la situazione societaria ancora da definire - nella specifico bisognerà vedere se si concretizzerà o meno la vendita del club al magnate russo Leonid Novoselskiy -, nel contratto è prevista una clausola che potrebbe cambiare le carte in tavola.

Nel caso in cui il club finisse nelle mani di Novoselskiy, Celestini potrebbe infatti decidere di rompere il contratto e il club dovrebbe pagargli una penale. Se Angelo Renzetti restasse invece il patron dei bianconeri, allora Celestini sarà al timone anche nel prossimo campionato.

Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-17 07:38:56 | 91.208.130.86